fbpx

Da Yamaha arrivano gli incentivi per l’acquisto di motori fuoribordo. Anche per chi è senza patente

Il tender diventa fuoristrada? Con AirDrive si può
1 marzo 2018
Il Made in Italy sbarca a Dubai con Azimut
5 marzo 2018

Fino a 3000 euro di sconto e finanziamenti personalizzati per chi sceglie fuoribordo Yamaha.

E’ partita il 1° marzo la campagna di Yamaha Motor Europe che prevede incentivi economici, con sconti fino a 3000 euro e finanziamenti personalizzati per l’acquisto di motori fuoribordo. L’idea è della filiale italiana del marchio dai tre diapason che ha pensato a favorire non solo gli utenti delle cilindrate e potenze più grandi, come spesso succede, ma anche chi si avvicina per la prima volta alla nautica, come i neopatentati o addirittura chi non ha la patente nautica ed è quindi obbligato per legge a rimanere sotto i 40 cavalli di potenza.

L’iniziativa di incentivare l’acquisto di motori fuoribordo Yamaha è parte del programma Satisfaction Sea, che mette in risalto il valore dei serrvizi forniti dalla casa giapponese che fa di trasparenza, affidabilità e qualità tre elementi cardine del rapporto con i clienti.
Dal 1° marzo e per tutti i prossimi due mesi i clienti Yamaha potranno trovare negli oltre \100 concessionari del marchio sconti sul prezzo di listino e proposte di finanziamento particolarmente interessanti. Tra i propulsori fuoribordo che godono della momentanea riduzione del prezzo spicca la serie dei 40 cavalli, vale a dire i più potenti tra i motori utilizzabili senza patente nautica. Per chi sceglie questo propulsori può accaparrarsene uno anche con una spesa di soli 99 euro al mese. Ma non è la sola offerta allettante.

Yamaha incentivi F 8 cavalliLe riduzioni di prezzo previste per i propulsori più muscolari possono arrivare sino a 3.000 euro, ma sono interessanti anche le soluzioni che riguardano i finanziamenti, tagliati sulle necessità del singolo diportista. Per le cilindrate inferiori si parte da proposte che prevedono rate mensili di soli 49 euro al mese: meno di due euro al giorno. In pratica potreste pagarvelo solo svuotando gli spiccioli che rimangono in tasca ogni sera. La promozione dell’azienda con sede a Gerno di Lesmo, non lontano dall’Autodromo di Monza che non ha caso ha due curve con questo nome, è valida per l’intera gamma di motori fuoribordo prodotti dalla casa nipponica, a partire dal modello F8 FMHS con otto cavalli, ideale per un tender in torno ai tre metri di lunghezza.
Rimangono valide tutte le garanzie: fino a cinque anni sui nuovi motori; un listino per la manutenzione ordinaria con costi dei tagliandi stabiliti dalla casa madre, senza discriminanti tra le varie officine autorizzate distribuite lungo lo Stivale e infine un listino pubblico unico, valido per tutta Italia.

Please follow and like us:
RSS
Follow by Email
Facebook
Google+
http://www.barcheamotore.com/da-yamaha-arrivano-gli-incentivi-per-lacquisto-di-motori-fuoribordo-anche-per-chi-e-senza-patente/
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *