5 trasduttori wifi: ecco come avere i dati di bordo su smartphone

equinoxe yachts
Nasce Equinoxe Yachts International, ecco i “ciceroni” delle barche di lusso
27 Febbraio 2019
mega tender
Tender da superyacht: ecco i 15 più cool del mondo
28 Febbraio 2019
garmin trasduttori

garmin trasduttori

Oggi è semplicissimo visualizzare tutti i dati di navigazione degli strumenti (anche di case o generazioni differenti tra loro) e ogni genere di info della barca sui vostri smartphone, tablet e smartwatch. Occorre però sapere che non si tratta di un passaggio “immediato”: la trasmissione dei dati deve avvenire tramite trasduttori Wi-Fi. Gli strumenti marini sono dotati da oltre 20 anni di un protocollo di comunicazione standardizzato che permette loro di interfacciarsi, l’NMEA. Per collegare il device alla strumentazione è necessario ricorrere a un trasduttore in grado di ricevere dati NMEA (o altri protocolli privati, come Seatalk di Raymarine) e trasmetterli in Wi-Fi. Vediamo cinque alcuni modelli di trasduttori sul mercato.

ECCO I 5 TRASDUTTORI WIFI PER LA BARCA

 B&G / MODULO WIFI 1
Compatto, impermeabile, studiato espressamente per i velisti che hanno deciso di affidarsi alla strumentazione B&G, il modulo WiFi-1 è un gateway con cui potrete visualizzare i dati forniti dagli strumenti della serie Zeus su smartphone e tablet. Il modulo si connette al multifunzione via ethernet e automaticamente (si tratta infatti di un apparato plug and play) trasmette a più device le info di navigazione. SCOPRI DI PIU’

RAYMARINE / MICROTALK
Il nuovo gateway wireless Performance Sailing Micro-Talk si integra perfettamente in sistemi cablati e wireless di Raymarine e consente la trasmissione rapida di dati, come quelli relativi ad angolo e velocità del vento, profondità, velocità di crociera, temperatura, direzione della prua, dati GPS, ora, data e informazioni di navigazione, tra gli strumenti wireless Raymarine e Tacktick e i tradizionali strumenti cablati. SCOPRI DI PIU’

GARMIN / GNT 10
Il ricetrasmettitore GNT 10 collegato alla rete NMEA 2000, permette ai dispositivi Garmin wireless, ai vostri device e allo smartwatch gps Quatix di condividere le informazioni di bordo. Inoltre, grazie al sistema il GNT 10, il Quatix è in grado di attivare automaticamente la funzione MOB. SCOPRI DI PIU’

ASTRA YACHT / GAMP 2000
Per collegarvi in wireless alla strumentazione di bordo (via PC. tablet, smartphone e smartwatch) potrete utilizzare tramite il multiplexer Wi-Fi Astra Gamp 2000: converte i dati NMEA0183 a NMEA2000 e viceversa. Permette di trasmettere tutti i dati via Wi-Fi e visualizzarli utilizzando uno smartphone o tablet. Il GAMP 2000 dispone di quattro ingressi NMEA0183. La centralina è dotata di Slot Micro SD, in modo da poter registrare i dati di navigazione e rivederli usando l’app iOS di Astra Yacht. È disponibile anche con un GPS integrato. SCOPRI DI PIU’

SHIPMODUL/ MINIPLEX-3WI
La serie MiniPlex-3 Wifi è la terza generazione dei multiplexer NMEA 0183 Shipmodul (è disponibile anche con interfaccia NMEA 2000). Tutti i modelli hanno un isolamento galvanico completo su tutti gli ingressi e le uscite NMEA-0183. Il MiniPlex-3 si collega anche direttamente a una rete SeaTalk Raymarine ed è in grado di ricevere e inviare dati SeaTalk. SCOPRI DI PIU’

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *