6 sistemi di monitoraggio remoto della barca

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento a Barche a Motore cartaceo + digitale e a soli 39 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

Cortex di Vesper Marine
Cortex di Vesper Marine

Se volete tenere sempre sotto controllo la vostra barca, un mercato in espansione in questi ultimi anni è quello dei sistemi che consentono il monitoraggio a distanza della propria imbarcazione. Cosa significa? Non solo sapere che è al sicuro in porto, tramite la verifica della posizione GPS, ma anche che a bordo è tutto a posto e non ci sono anomalie di sorta (temperature sospette, perdite d’acqua in sentina, cali di carica delle batterie, ecc.).

Quanto vi costa il monitoraggio remoto della barca?

Al prezzo del dispositivo di monitoraggio (tra i 500 e i 1000 euro), va aggiunto il costo dell’abbonamento al servizio. Le tariffe variano a seconda dei produttori, ma non stiamo parlando di cifre proibitive.

Vi consigliamo, comunque, di verificare, soprattutto se non siete utilizzatori della barca 365 giorni l’anno, se gli abbonamenti offerti siano “spacchettabili”.

Ovvero che abbiate la possibilità di suddividere l’anno in più tranche (due da sei mesi, tre da quattro mesi) in modo tale da attivare il servizio – senza costi aggiuntivi – soltanto nei periodi di reale utilizzo dell’imbarcazione (tipo nella stagione estiva).


 

Mobisat / FMB204

Utilizza un ricevitore GNSS a 33 canali in grado di leggere le costellazioni satellitari (GPS – GLONASS – GALILEO – BEIDOU). Questo localizzatore permette all’utente di sapere sempre dove si trova la propria imbarcazione in tempo reale, visualizzandone la posizione su smartphone o PC. Viene servito con SIM dati inclusa.

www.osculati.com/it

FMB204 di Mobisat.

 

Glomex / Zigboat

È un sistema 100% wireless che si basa su un corpo centrale e vari sensori per monitorare la vostra barca da remoto e gestire alcune funzioni che non ha bisogno di abbonamenti e costi mensili. Verrete avvisati sul vostro device, con notifiche “push”, sullo stato della batteria, sentine, intrusioni, movimenti, fumo, calore e presa di banchina.

www.zingboat.com

glomex zigboat
Zigboat di Glomex

 

Vesper Marine / Cortex

Cortex è geniale. Grazie a una compatta black box impermeabile da installare a bordo, avrete in uno strumento simile a un grande smartphone: un VHF semplicissimo da usare, l’AIS di classe B e un sistema di monitoraggio della vostra barca, con tutti gli allarmi del caso (intrusioni, movimenti all’ancora, fumi, temperature, batterie). Quest’ultimo può essere ovviamente visualizzato e gestito in remoto anche dal vostro dispositivo mobile.

www2.vespermarine.com

Cortex Vesper
Cortex di Vesper Marine.

 

Security Systems / C-POD

C-Pod è un vero e proprio guardiano di bordo. Il sistema controlla il livello delle batterie e riceve la posizione GPS ogni 5 secondi, I sensori anti-intruisone, di rilevamento furti e di pericoli ambientali (es: allagamento, fumo e incendio, ecc.) sono molto rubusti e dotati delle migliori caratteristiche che oggi offre il mercato per quanto connesso all’accuratezza a falsi allarmi e affidabilità.

www.c-pod.com

C-POD di Security Systems.
C-POD di Security Systems.

 

Dokensip

Dokensip è un sistema wireless composto da un modulo centrale a una serie di sensori secondari da sistemare in vari punti della barca collegati via bluetooth. Grazie a questi, monitora costantemente lo stato della barca e vi avverte tramite alert sul vostro device (o sul sito dedicato) in caso di qualsiasi criticità. Stato di carica delle batterie, acqua in sentina, elettricità. Il bello è che è tutto wireless.

www.dokensip.com/it – (marioborselliyachts@gmail.com)

Dokensip
Dokensip

 

Boat Command

Il sistema Boat Command utilizza l’ultima tecnologia 3G M2M per far sì che tutti i parametri monitorati dai sensori (sentina, batterie, intrusioni, motore) vengano visualizzati sul vostro smartphone e tablet e nel contempo sul server dell’azienda. Gli allarmi arrivano via sms ed email.

www.boatcommand.com

Boat Command
Boat Command.

 

NAVIGA INFORMATO!

Per rimanere aggiornato su tutte le news sulla nautica, selezionate dalla nostra redazione, iscriviti alla newsletter di Barche a motore! Basta cliccare il link qui sotto, accettare la Privacy Policy e cliccare sul bottone “Iscrivimi”. Riceverai così sulla tua mail, due volte alla settimana, le migliori notizie di barche a motore! È gratis e ti puoi disiscrivere in qualsiasi momento, senza impegno! CLICCA QUI

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sei già abbonato?

Iscriviti alla nostra Newsletter

Entra nel Club del Giornale della Vela

Le barche a motore, le sue storie, dal piccolo open ai motoryacht. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevere ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”.

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

barche usate natante cabinato

BARCHE USATE Vendono 4 natanti cabinati (fino a 8.9 m)

Barche per brevi crociere, l’ideale per chi passa da un piccolo open a qualcosa che gli permetta di dormire anche a bordo. Sono i natanti cabinati, scafi che nascono per unire il comfort della giornata sull’acqua ai piaceri del finesettimana

Questo è lo yacht dello sceicco che puoi avere anche tu

Lo sceicco Hamdan bin Mohammed bin Rashid Al Maktoum ha recentemente acquistato un Saxdor 400 GTO (12.4 metri), una barca del cantiere finlandese che si distingue per i suoi prezzi competitivi. Questo modello, più accessibile rispetto alla media di mercato,