Con questi tre accessori puoi usare la tua barca tutto l’anno. Anche d’inverno!

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento a Barche a Motore cartaceo + digitale e a soli 39 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

 

Chi l’ha detto che in barca si va solo durante la stagione estiva? Beh, nessuno. Però molti possessori fanno un utilizzo solo parziale della propria imbarcazione, e quando fa freddo la tengono ormeggiata o in cantiere per l’invernaggio. Se però siete – giustamente – tra quelli che vogliono vivere la barca anche con le temperature più rigide, e utilizzare la barca anche in inverno, questi tre accessori fanno al caso vostro. Li trovate nel padiglione accessori all’interno del Boat Show by Barche a Motore.

Scopri tutte le ultime novità esposte all’interno del nostro Boat Show

Il dissalatore per tutte le barche – Osmosea

I dissalatori di Osmosea grazie alla compatibilità con il protocollo NMEA 2000 dialogano perfettamente con qualsiasi tipo di display multifunzione della strumentazione di bordo, consentendo di visualizzare e controllare il sistema da lì. In più il pannello remoto fisico e quello touchscreen permettono, a seconda del modello, di controllare tutte le funzioni del dissalatore. Tra i comandi e le info troviamo lo Start and Stop (anche automatico, con un timer programmabile), pressione dell’acqua, litri prodotti e il monitoraggio della salinità.

Il bello di questi dissalatori ad osmosi inversa è che funzionano completamente senza l’ausilio di un generatore di corrente. Il loro funzionamento è demandato esclusivamente alle batterie di bordo, perché sono sistemi poco energivori e in più efficienti, perché recuperano circa l’85% dell’energia prodotta.


La passerella ultraleggera – Carbonautica

Una passerella come accessorio per l’inverno? Sì, perché quelle di questa azienda sono super leggere e resistenti, anche con temperature fredde e temporali. Situata in Slovenia ed importata in Italia da Adria Ship, Carbonautica è specializzata nella produzione di attrezzature in fibra di vetro e carbonio: le sue passerelle hanno il vantaggio di pesare molto poco (questa nella foto in fibra di vetro pesa meno di 10 kg) ed essere molto resistenti, con portata di 400 chili. Lunga 230 cm, e larga 40, questo tipo di passerella pieghevole si presta facilmente ad essere stivato ed è dotato di alloggi per il montaggio di un sistema di passamano.

Ecco le caratteristiche della passerella pieghevole:

  • Struttura in fibra di vetro composita
  • Dimensioni: 230cm x 37cm (115cm x 37cm x 15cm piegato)
  • Peso: circa 10 kg
  • Galleggiante
  • 250 kg di carico massimo

La protezione dall’osmosi – Boero / Veneziani

Aquastop - Veneziani Yachting
Aquastop – Veneziani Yachting

Questo prodotto è un trattamento bicomponentespecifico per la carena e  degli scafi in vetroresina interessati da fenomeni di osmosi, e particolarmente consigliato per un trattamento di protezione preventiva. Caratterizzato da eccellente resistenza all’acqua (salata, dolce) fornisce una perfetta impermeabilizzazione dello scafo e garantisce un’ottima protezione contro l’osmosi, fungendo anche da fondo isolante perfetto per le parti metalliche immerse

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Sei già abbonato?

Iscriviti alla nostra Newsletter

Entra nel Club del Giornale della Vela

Le barche a motore, le sue storie, dal piccolo open ai motoryacht. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevere ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”.

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

Galeon 435 GTO

Galeon 435 GT: un cruiser veloce moderno in 12 metri

Tra le cinque barche al debutto al Miami Boat Show 2024 abbiamo menzionato modelli eterogenei per dimensioni e forma. Tra questa quella più “appariscente” a prescindere dalla lunghezza effettiva era probabilmente il nuovo Galeon 435 GT, 12 metri. Vediamo perché.

Torna su