ACCESSORI I migliori del 2019 per adesso sono loro (aspettando il METS…)

Suzuki DF40A Ari
Suzuki 40 Ari, il senza patente per planare anche “carichi”
8 Ottobre 2019
Grand Banks 42
Vivere in barca, ecco 8 barche per essere comodi e felici
8 Ottobre 2019
TImoneria interna dell'Astondoa 66 Flybridge

TImoneria interna dell'Astondoa 66 Flybridge

TImoneria interna dell'Astondoa 66 Flybridge

TImoneria interna dell’Astondoa 66 Flybridge

Gli accessori più innovativi dell’anno? Sono quelli che vi mostriamo qui sotto. Almeno secondo UCINA (la Confindustria nautica italiana), ADI (Associazione per il disegno industriale) e la prestigiosa rivista internazionale IBI (International Boating Industry), che li hanno premiati al Salone di Genova. Un bell’antipasto in attesa di un altro celebre premio, il DAME in occasione del METS di Amsterdam (la fiera degli accessori B2B, dal 19 al 21 novembre).

Nanoprom – POLYSIL
Polysil è il prodotto nanotecnologico sviluppato da Nanoprom ed è un rivestimento (spesso meno di 4 micron) progettato per conferire alle parti di gelcoat, vetroresina, metallo ed altri substrati protezione duratura contro UV ed agenti corrosivi, oltre che un effetto idro ed olio fobico. Derivato dal settore industriale a tecnologia avanzata, non va a sostituire una riverniciatura ma si pone come una terza via che affianca le due soluzioni che esistono attualmente per il ripristino dell’opera morta: verniciatura e lucidatura. LO TROVATE QUI

HP Watermakers – HP GENIUS
Il filtro dell’acqua HP Genius è dotato di uno speciale sistema di microfiltrazione che elimina qualunque traccia di cloro e intercetta una grande quantità di agenti inquinanti che possono contaminare l’acqua lungo il suo tragitto (metalli, pesticidi, idrocarburi). In più, il sistema di trattamento batteriostatico con ioni di argento sterilizza l’acqua al punto di erogazione evitando la presenza di batteri che potrebbero accumularsi nel serbatoio della barca. Una soluzione che riduce l’uso di bottiglie in plastica a bordo fornendo acqua potabile e mineralizzata direttamente dal serbatoio. LO TROVATE QUI

Fitt – FITT DIAMOND
Si tratta di un tubo per l’acqua estremamente performante, altamente flessibile anche a bassa temperatura e con un’eccezionale barriera agli odori, specificamente testata. Fitt Diamond presenta una solida spirale senza metallo che combinata a speciali elastomeri rende il tubo estremamente leggero, robusto e facile da installare. Lo skin funzionalizzato a barriera anti-odore e assorbi-odore previene la diffusione delle esalazioni in tutti gli ambienti della barca. La soluzione permette anche una migliore riciclabilità a fine vita del prodotto. LO TROVATE QUI

(fonte https://www.facebook.com/accessoriperlanauticagallipoli/photos/pcb.2446174485660508/2446172392327384/?type=3&theater)

MZ Electronic / Italwinch – ORCHID
Italwinch, il brand di MZ Electronic, ha presentato questo verricello salpa ancora ad asse verticale, disponibile ad alto o basso profilo. E’ stato premiato per il miglioramento della funzionalità e della sicurezza, con rendimento maggiore del motore, per il buon design e l’ottima qualità di realizzazione. QUI IL SITO WEB ITALWINCH

AS Labruna – BLUE HYBRID SYSTEM
Molto interessante questo “kit” ibrido per motori marini ideato dalla barese AS Labruna: si adatta ai motori diesel esistenti permettendone la funzionalità ibrida aggiunta. Meno consumi, meno inquinamento e meno rumore. Durante gli spostamenti con il motore endotermico, quello elettrico viene caricato, abbattendo i tempi di ricarica in banchina. La soluzione è disponibile con potenze da 10 a 30 kW con picchi del doppio della potenza per oltre un minuto. L’autonomia, in fase di propulsione elettrica, va da una a quattro ore grazie a batterie con celle al litio-ferro-fosfato. QUI POTETE RICHIEDERE ULTERIORI INFORMAZIONI

Veleria San Giorgio – ADVENTURE BACKPACK EVO 100
Si tratta di un particolare giubbotto autogonfiabile (ad attivazione manuale, da 100 N) che integra uno zaino, aerodinamico e semirigido, inizialmente concepito per utilizzo motociclistico e che può essere ovviamente reso stagno. Lo zaino può essere facilmente staccato lasciando il salvagente libero. Ideale quando, lasciata la barca in rada, vi avventurate all’esplorazione in kayak, sup o tender. QUI IL SITO WEB DELL’AZIENDA

Veco – CLIMMA DC35
Il nuovo climatizzatore ultracompatto DC35, con inverter integrato, rappresenta una soluzione interessante anche per scafi di dimensioni più contenute ed è stato premiato per l’ottimizzazione del rendimento con riduzione sostanziale di dimensioni di ingombro e di assorbimento elettrico. SCOPRI IL MARCHIO CLIMMA

PME Mare – CLIK EVO
Basta trappe, basta sporcarsi le mani con il gavitello a scomparsa Clik Evo, oggi dotato di funzionalità di controllo aggiunta, che permette al gavitello di posizionarsi sul fondo ed emergere a chiamata. Una volta che lasciate gli ormeggi, il gavitello affonderà con la sua cima di ormeggio. In fase di attracco, invece, vi basterà immergere in acqua uno speciale mezzo marinaio che nella testina ha integrato un dispositivo wifi che comunica al gavitello di risalire e recuperarlo con il gancio magnetico del mezzo marinaio. SCOPRI COME FUNZIONA

Garmin – INREACH MINI
E’ il nuovo comunicatore satellitare bidirezionale di Garmin. Costa 349 euro (più l’abbonamento mensile da 14,99 euro) e vi assicuriamo che sono soldi ben spesi. Ha funzioni simili a quelle del fratello maggiore InReach (possibilità di mandare e ricevere messaggi, allarme SOS), ma è molto più compatto. Con soli 9,9 cm di altezza e 5,2 cm di larghezza e un peso ridotto a 100 g, inReach Mini si connette per inviare/ricevere messaggi tramite la rete satellitare Iridium, che offre il 100% di copertura globale. Qualunque sia il luogo in cui vi trovate potrete essere raggiungibili. E in caso di emergenza, sarete sempre a stretto contatto con i soccorritori. SCOPRILO QUI

CMC Marine – STAB 25 / STAB 30
Gli stabilizzatori elettrici e ultracompatti Waveless, dell’azienda pisana CMC, sono pensati per imbarcazioni a partire dai 12 metri di lunghezza e vantano la stessa tecnologia che ha portato gli stabilizzatori CMC Marine al successo nella nautica. La gamma, che conta quattro modelli di stabilizzatori STAB e quattro modelli di intruder TRIM, è stata realizzata per risolvere il problema di rollio e beccheggio degli yacht causato da onde e pesi a bordo. Il premio è arrivato anche per l’ottimizzazione dell’insonorizzazione nella nuova gamma di prodotti e per il design dei componenti. SCOPRI DI PIU’

MENZIONE SPECIALE:
Seares – SEADUMP PLUS
Una menzione speciale, poi, è andata all’ammortizzatore da ormeggio Seadamp Plus sviluppato da Seares, perché è in grado di svolgere una funzione tradizionale ed al tempo stesso creare energia dal moto indotto dalle onde, sia per l’imbarcazione che per i pontili di attracco. I suoi segreti? Un intelligente sistema di raccolta dell’energia che integra generatori a 12 o 24VDC ad alta efficienza con magneti al neodimio, un robusto sistema meccanico di ingranaggi e un controller intelligente. SCOPRI DI PIU’

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *