Addio a Ken Warby. Costruì la barca più veloce di sempre (511 km/h)

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento a Barche a Motore cartaceo + digitale e a soli 39 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

Ingegnere meccanico, pilota di powerboat e uomo da record. Come riportato dalle pagine social del suo team, ci ha lasciato il leggendario Ken Warby che, dal 1978, deteneva il record di uomo più veloce di sempre sull’acqua: 317.6 mph (511 km/h). 

Addio a Ken Warby

L’australiano Ken Warby a partire dal giardino di casa sua, ideò, costruì e infine guidò un’imbarcazione capace di creare un record che resiste da quasi 45 anni.

Era il 1970 quando Ken disegnò sul tavolo della cucina il progetto. Dopo qualche tempo capitò ad un’asta dove la RAAF (Royal Australian Air Force) vendeva dei pezzi in surplus a Sydney. Uscì da lì con tre motori a reazione per aerei J-34: spese 100$ dollari per i primi due e 60$ per il terzo.

Da quel giorno Warby approfitò di ogni momento libero ed iniziò a costruire Spirit of Australia nel suo giardino lavorando quando faceva bel tempo e coprendo Spirit of Australia con un telo nei giorni di pioggia. I materiali? Niente carbonio se è quello a cui stavate pensando, ma soltanto legno, vetroresina ed olio di gomito.

Qui vi abbiamo raccontato la storia completa di Spirit of Australia. 

Ken Warby – Chi era

Ken era un ingegnere meccanico di talento originario di Newcastle, N.S.W. Australia, con la passione per le gare nautiche. Ha iniziato a costruire barche nel giardino di casa dei genitori, per poi continuare a gareggiare al Toronto RMYC, sul lago Macquarie. Nel tempo è stato insignito dalla regina Elisabetta II con un M.B.E. per i servizi resi alla motonautica. La U.I.M., invece, gli conferì due medaglie d’oro per quelli resi al mondo del powerboating

Quella volta che una barca costruita in giardino volò a 511 km/h

La sua voglia di record nacque guardando alle imprese di Donald Campbell con il Bluebird K7. La sua fame fu tale che, nel 1978 a Blowering Dam, in Australia, Warby conquistò il suo attuale record mondiale di velocità sull’acqua a 317,60 miglia orarie, con un picco di 345 miglia orarie (555 km/h). Ken, con Spirit of Australia, è diventato la prima persona a viaggiare ufficialmente a più di 500 miglia orarie sull’acqua. Ultimamente era stato coinvolto dal figlio maggiore, David, nel progettare Spirit of Australia II, un’imbarcazione per sfidare il record che Ken stesso ha creato.


NAVIGA INFORMATO!

Per rimanere aggiornato su tutte le news sulla nautica, selezionate dalla nostra redazione, iscriviti alla newsletter di Barche a motore! Basta cliccare il link qui sotto, accettare la Privacy Policy e cliccare sul bottone “Iscrivimi”. Riceverai così sulla tua mail, due volte alla settimana, le migliori notizie di barche a motore! È gratis e ti puoi disiscrivere in qualsiasi momento, senza impegno! CLICCA QUI

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sei già abbonato?

Iscriviti alla nostra Newsletter

Entra nel Club del Giornale della Vela

Le barche a motore, le sue storie, dal piccolo open ai motoryacht. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevere ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”.

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche