Le foto della prima barca a motore di Italia Yachts. IY 43 Veloce

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento a Barche a Motore cartaceo + digitale e a soli 39 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

italia-yachts-iy-43-veloce

Un walkaround puro che pensa in grande. Abbiamo scovato in acqua il nuovissimo IY 43 Veloce, la prima barca a motore di Italia Yachts e queste sono le immagini in anteprima.

Com’è fatto il nuovo IY 43 Veloce

Volume, superficie, tenuta e linee fluide. Sono questi i caposaldi del cantiere di Fano nel suo primo progetto a motore che è sì una barca walkaround aperta, per essere vivibile all’esterno, ma anche tanto spazio sottocoperta. Da fuori il primo elemento che è emerge nel design moderno è il baglio. Le barche a vela di Italia Yachts, che nel mondo delle regate vanno fortissimo, sono caratterizzate dalle linee e da una larghezza importante. Il 43 Veloce di Italia Yachts, che è lungo 14 metri fuoritutto e 12.5 per ciò che riguarda lo scafo, tocca i 4 metri di baglio massimo. E guardare la poppa, immaginando le terrazze laterali giù, fa pensare ad una superficie calpestabile estremamente grande.

italia-yachts-iy-43-veloce

La soluzione di appoggiare sulla parte superiore della murata i montanti laterali del tetto permette di non sacrificare neppure un centimetro di spazio in coperta. La timoneria risulta, poi, piuttosto ben protetta. Siamo curiosi di vederla navigare, ma anche la forma della prua sembra pensata per tenere asciutta tutta la coperta. La zona di coperta davanti al prendisole appare piuttosto alta sull’acqua. C’è quindi una netta distinzione tra l’area prima della plancia di comando, che è tutta su di un unico livello e molto protetta, e quella dopo, a cui si accede con dei gradini ben accentuati.

italia-yachts-iy-43-veloce

Questo permette, però, di aumentare notevolmente il volume degli interni. Non è un mistero, infatti, il fatto che il cantiere voglia porsi a metà strada tra un walkaround da giornata “puro” ed un’imbarcazione adatta anche alla breve crociera con amici o famiglia. La disposizione sottocoperta è a scelta fra tre opzioni:

  1. cabina armatoriale a prua e una con letti singoli a poppa
  2. due cabine matrimoniali
  3. la sola cabina armatoriale a poppa e un living a prua

I motori dell’IY 43 Veloce

Italia Yachts ha collaborato con Skyron per creare una barca veloce, come suggerisce il nome, e divertente da utilizzare in un range di velocità tra i 35 ai 40 nodi, sia con motorizzazione entrobordo o fuoribordo.

Ecco le opzioni propulsive di questo Italia Yachts:

Entrobordo Sterndrive
2 x 370 hp
Entrobordo IPS
2 x Volvo IPS (440Hp)
Entrobordo IPS opt.
2 x Volvo IPS (480Hp)
Fuoribordo
3x 300hp

Leggi qui l’anteprima completa

 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

3 commenti su “Le foto della prima barca a motore di Italia Yachts. IY 43 Veloce”

  1. Luca Macoratti

    Basta osservare le bitte a poppa per rendersi conto che è una barca progettata e costruita per soddisfare le aspettative di un’utenza che bada esclusivamente all’ estetica piuttosto che a navigare. D’altronde se non hai vere murate dove altro le puoi mettere…. In navigazione con mare formato poi, qualsiasi cosa o persona in pozzetto deve essere assicurato con cintura di sicurezza per non finire fuori bordo…. Mah….

    1. Purtroppo oggi la maggior parte delle barche privilegiato l’estetica e trascura la funzionalità. La prua verticale ne è l’esempio più eclatante!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sei già abbonato?

Iscriviti alla nostra Newsletter

Entra nel Club del Giornale della Vela

Le barche a motore, le sue storie, dal piccolo open ai motoryacht. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevere ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”.

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche