Anvera 48, il gommone veloce ed elegante come un delfino

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento a Barche a Motore cartaceo + digitale e a soli 39 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

anvera 48
Anvera 48: il gommone “delfino”

“Ho iniziato a disegnare Anvera 48 pensando ad un delfino, animale elegante e insieme molto veloce. Con uno scafo definito dall’idrodinamica e la parte esposta disegnata dall’aerodinamica. Un prodotto versatile e fuori dagli schemi, ideale per chi, come me ha la passione per la velocità che gli scorre nelle vene, come qualcosa di ancestrale che scorre dentro”. 

Anvera 48, il gommone ispirato da un delfino

Con queste parole il designer Aldo Drudi descrive il nuovo Anvera 48. Si tratta di un crossover con le murate abbattibili a poppa, molto leggero, costruito in fibra di carbonio grazie alla riduzione del peso, offre consumi particolarmente bassi, efficienza, velocità, riduzione di sprechi, emissioni di CO2 e di inquinamento. Il tutto realizzato con un design innovativo. Un prodotto ad alte prestazioni e rispettoso dell’ambiente. Il cantiere riporta che il rapporto peso/potenza permette ad Anvera 48 di raggiungere i 50 nodi di velocità e di consumare solo 3,4 litri miglio a 40 nodi.

Particolare nell’aspetto con i due montanti a profilo alare che delimitano la tuga, la plancia dei comandi e la copertura del pozzetto, mentre la presa d’aria è integrata nell’unica leggera colonna di sostegno della sovrastruttura. La beach area di 19 metri quadrati è molto grande, il prendisole ne misura circa 3,5 ed anche la cabina armatoriale è molto grande e spaziosa. La peculiarità di Anvera 48 è che si propone con un innovativo concetto di vivere il pozzetto di un rib hi-tech. E’ un gommone che cambia faccia sull’acqua a seconda di quello che è il gusto dell’armatore.

 

AIUTACI A TENERTI SEMPRE AGGIORNATO

I giornalisti di Barche a Motore, insieme con Giornale della VELA Top Yacht Design si impegnano ogni giorno a garantire informazione di qualità, aggiornata e corretta sul mondo della nautica in modo gratuito attraverso i siti web. Se apprezzi il nostro lavoro, sostienici abbonandoti alla rivista. L’abbonamento annuale costa solo 29,90 euro!

Sostienici anche su Giornale della VELA Top Yacht Design!

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sei già abbonato?

Iscriviti alla nostra Newsletter

Entra nel Club del Giornale della Vela

Le barche a motore, le sue storie, dal piccolo open ai motoryacht. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevere ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”.

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

L'impianto di produzione di Chiavari - Sanguineti

Sanguineti cresce ancora e punta triplicare i ricavi nel 2026

Da una parte c’è una dimensione artigianale rappresentata da Sanguineti, un’azienda ligure di Chiavari con 65 anni di esperienza nella costruzione di equipaggiamenti ricercati e di alta qualità per superyacht. Specializzata nella produzione di passerelle, scale multifunzione, gru per tender,