Nel 2022 arriva Apreamare Gozzo 45 (14 metri) con fino a 3 cabine

Barche usate
Tre barche usate da 7 a 11 metri per tre modi di vivere il weekend in mare
25 Aprile 2022
Novamarine Black Shiver
Le barche e i gommoni alla Fiera Nautica di Sardegna
27 Aprile 2022
Apreamare Gozzo 45

Apreamare Gozzo 45

Apreamare Gozzo 45

Apreamare Gozzo 45

Il gozzo italiano, la barca a motore classica per eccellenza, sta vivendo un momento particolare. Sono molti, infatti, i cantieri che stanno sviluppando modelli nuovi in grado di incontrare anche il gusto degli armatori di oggi. A prepararsi al debutto è ora il Gozzo 45 di Apreamare. Un’imbarcazione che segue il Gozzo 35, primo progetto del nuovo corso che Apreamare ha iniziato.

Apreamare Gozzo 45

Il mercato dei walkaround intorno ai 15 metri è uno dei più vivaci e i cantieri stanno facendo del loro meglio per proporre soluzioni in grado di colpire nel segno. Anche Apreamare vuole dire la sua con il lancio di un gozzo di 45 piedi che vedremo debuttare ufficialmente al prossimo Cannes Yachting Festival 2022. A sviluppare questo modelli ci hanno pensato sinergicamente il designer Marco Casali di Too Design, Cataldo Aprea e l’ufficio tecnico di Apreamare. Il punto focale di questo progetto? La vivibilità, sia in coperta che sottocoperta, per rendere questo gozzo che fuoritutto misura 14.70 metri, unico nel suo genere. Non è certo facile coniugare le esigenze di spazio con la linea di una barca classica. Vediamo com’è fatto questo nuovo Gozzo 45 di Apreamare.

Apreamare Gozzo 45 – Coperta

Apremare promette spazi “impossibili” su questo 45 piedi (in particolare sottocoperta), il tutto nel pieno rispetto delle linee tradizionali del gozzo sorrentino. L’impostazione è quella di un cruiser classico mediterraneo. A livello di layout uno dei primi elementi salienti è la totale assenza di gradini in coperta. Questo perché, così com’era stato per il Gozzo 35, anche questo è pensato come walkaround puro. Tra i punti chiave ci sono la plancetta di poppa, un doppio prendisole, un tavolo per ospitare fino a 8 persone in pozzetto, la zona conviale a prua.

Apreamare Gozzo 45

Apreamare Gozzo 45

Apreamare Gozzo 45 – Sottocoperta

Sottocoperta il nuovo Gozzo 45 punta su due cabine con dinette e due bagni.

Apreamare Gozzo 45 con layout a 3 cabine

Apreamare Gozzo 45 con layout a 3 cabine

Su richiesta si può arrivare fino a tre cabine e due bagni. In entrambe le versioni il progetto promette una continuità importante tra esterni ed interni in termini di ariosità e luminosità degli interni.

Apreamare Gozzo 45 - Cabina di prua

Apreamare Gozzo 45 – Cabina di prua

Apreamare Gozzo 45 – Navigazione

Anche per questo progetto Apreamare si è affidato all’esperienza di Umberto Tagliavini di Marine Design. Il focus? Prestazioni e tenuta al mare, anche in termine di stabilità (all’ancora e in navigazione). Stiamo parlando di uno scafo a geometria variabile con una V profonda adatta sia alla linea d’asse classica che al sistema di propulsione con IPS di Volvo Penta. La velocità di punta con la motorizzazione più potente è di 33 nodi (a medio carico). Anche l’autonomia è considerevole con 350 miglia a disposizione a velocità di crociera con gli IPS grazie ad un serbatoio da 1.600 litri. Tutta la scheda tecnica la trovi QUI.

Scheda tecnica della barca – Apreamare Gozzo 45

  • Lunghezza fuori tutto: 14.70 m
  • Lunghezza di costruzione: 13.00 m
  • Larghezza massima4.70m.15 ft. 5 in.
  • Pescaggio (a pieno carico)1.30m
  • Dislocamento ad imbarcazione scarica e asciutta (circa)12 t
  • Dislocamento a pieno carico (circa)16 t
  • Persone: 16
  • Categoria di navigazione CE: B
  • Contatti: apreamare.it

NAVIGA INFORMATO!

Per rimanere aggiornato su tutte le news sulla nautica, selezionate dalla nostra redazione, iscriviti alla newsletter di Barche a motore! Basta cliccare il link qui sotto, accettare la Privacy Policy e cliccare sul bottone “Iscrivimi”. Riceverai così sulla tua mail, due volte alla settimana, le migliori notizie di barche a motore! È gratis e ti puoi disiscrivere in qualsiasi momento, senza impegno! CLICCA QUI


 

3 Comments

  1. Giuseppe ha detto:

    E’molto interessante vorrei essere informato di piu e eventualmente venire a vederlo

  2. Diego ha detto:

    La domanda sorge spontanea: quanto costa?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *