Azimut S8 a Cannes, colpo di teatro allo Yachting Festival

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento a Barche a Motore cartaceo + digitale e a soli 39 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

Azimut S8
Azimut S8 allo Yachting Festival di Cannes.

Debutta a sorpresa al Cannes Yachting Festival 2019 il nuovo modello di grandissimo fascino di Azimut Yachts, che porta avanti i codici stilistici espressi da Alberto Mancini in questa collezione: modernità, grinta, design e sportività, declinati nella loro accezione più elegante.
L’Azimut S8, lungo 24,63 metri, si distingue per l’elevatissimo livello di innovazione tecnologica, grazie al connubio tra uso del Carbon Tech e la tripla propulsione Volvo Penta IPS: una combinazione dagli indubbi vantaggi a livello di prestazioni, silenziosità, manovrabilità, consumi e comfort.

Il layout vede la presenza di quattro cabine nel sottocoperta, con una cucina chiusa su un ponte intermedio. Il Main Deck è concepito come un alternarsi di zone lounge e aree pranzo, caratterizzate da una grande continuità di design tra esterni e interni. Gli interni, opera di Francesco Guida, sono disponibili due versioni di décor: Platinum e Perla Nera. L’esemplare presente a Cannes è nella versione Perla Nera.
A poppa, il sistema Pivoting Platform Expander consente di ampliare con facilità la plancetta.

Azimut S8
Azimut S8 allo Yachting Festival di Cannes. A poppa, il sistema Pivoting Platform Expander.

Esemplare sportivo di altissima tecnologia

L’impiego diffuso del carbonio (Flybridge, coperta, e piattaforma) e la tripla propulsione IPS, ottimizzata dall’Innovation Lab di Azimut Yachts, comportano numerosi e innegabili vantaggi, che aumentano l’unicità di questo modello.

Azimut S8 si distingue innanzitutto per una manovrabilità senza precedenti, per l’elevata silenziosità e per i consumi nettamente ridotti rispetto alla categoria.
Grazie a una maggiore compattezza della sala macchine, il layout di Azimut S8 è unico nel suo genere: la zona notte è composta da quattro cabine con quattro bagni; un ampio garage può accogliere due water toys; una cucina chiusa è posizionata su un ponte intermedio tra Main e Lower. In questo modo è stato possibile realizzare un Main Deck interamente dedicato ad aree lounge e zone pranzo interne ed esterne.
L’area equipaggio è composta da due cabine ed è accessibile da una porta laterale a poppa della sovrastruttura.

 

Soluzioni tecniche

Molte sono le soluzioni adottate nell’ambito del programma ECS (Enhanced Cruising Solutions): l’active trim control, che regola automaticamente l’assetto longitudinale dell’imbarcazione e garantisce la migliore efficienza di consumo; il joystick driving, che consente di mantenere la rotta a tutte le velocità; un sistema integrato di controllo e monitoraggio di bordo.

 

Scheda tecnica della barca: Azimut Grande S8

  • Costruttore: Azimut Yachts
  • LOA: 24,63 m
  • B.max: 5,55 m
  • Motori 3 x IPS 1350 1000 mhp
  • Velocità: fino a 34 nodi

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sei già abbonato?

Iscriviti alla nostra Newsletter

Entra nel Club del Giornale della Vela

Le barche a motore, le sue storie, dal piccolo open ai motoryacht. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevere ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”.

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche