Azimut si fa in due: Atlantis 51 e Flybridge 55

Mi chiamo Dilbar e di professione faccio il gigayacht
18 Gennaio 2018
Luca Dini, l’uomo che crea le barche
8 Febbraio 2018

Presentati ufficialmente al Düsseldorf Boat Show, i due nuovi mdelli del caniere italiano Azimut: l’Atlantis 51 e il Flybridge 55.

Atlantis 51. Disegnato e concepito seguento uno stile inconfondibile per garantire oltre che performance e ampi spazi a bordo, in design unico. Merito di questo lavoro, anche lo studio seguito da Marco Biaggi e Filippo Salvetti, dello studio Neo Design, che dal 2009 lavora sulla gamma Azimut.

Flybridge55: Un icona dello yachting per una corciera comoda e soprattutto di grnade sitile. Per ottenere un connubio così importante Stefano Righini (exterior design e concept) e Achille Salvagni (interior design), hanno eseguito un lavoro eccellente.  Profilo esterno dalle linee filanti e interni caratterizzati da geometrie morbide e curve, sono i tratti distintivi del Flybridge 55.

Atlantis 51 in cifre

Lunghezza fuori tutto (incl. pulpito)            16.18 m (53’ 1”)

Larghezza max           4.55 m (14’ 11”)

Dislocamento (a pieno carico)           22 t

Motorizzazione         2 x VOLVO IPS 800-600mHP (440 Kw)

Velocità massima (carico di prova)   Up to 35 kn

Velocità di crociera (carico di prova) 32 kn

Flybridge55 in cifre

Lunghezza fuori tutto (incl. pulpito)            16.90 m (55’ 5”)

Larghezza max           4.90 m (16’ 1”)

Dislocamento (a pieno carico)           29 t

Motorizzazione         2 x MAN i6 800 mHP (588 kW)

Velocità massima (carico di prova)   31 kn

Velocità di crociera (carico di prova) 27 kn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *