Questa è la barca elettrica più veloce al mondo (99 nodi)! E l’hanno fatta degli studenti

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento a Barche a Motore cartaceo + digitale e a soli 39 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

La barca elettrica più veloce al mondo!
La barca elettrica più veloce al mondo!

Toccando una velocità di 114,2 mph (183 km/h, 99 nodi) i ragazzi del Princeton University’s Electric Speedboat Team con la loro imbarcazione elettrica pilotata dal professionista John Peeters hanno polverizzato il precedente record del 2018 di Jaguar Vector (leggi qui il nostro articolo) fermo a 88.6 Mph (141 Km/h).

Un team di Formula 1? Una grande casa automobilistica? Un famoso cantiere nautico? No, è stato un gruppo di studenti universitari a stabilire il nuovo record mondiale di velocità su acqua con propulsione elettrica.

Ai lavori del team hanno collaborato 44 persone tra ragazze e ragazzi che si sono dedicati al progetto per più di tre anni a partire dal 2020, usando come campo prove il lago Lake Townsend in North Carolina dove solitamente si allena la squadra di canottaggio.

Com’è nata la barca elettrica più veloce al mondo? La noia

L’dea, così come il team stesso, sono nati nel periodo in cui imperversava il Covid, con l’obiettivo di promuovere la mobilità elettrica. Dopo una prima analisi preliminare i ragazzi di Princeton hanno capito che il record di allora di Jaguar Vector era battibile.

Toccando una velocità di 114,2 Mph (183 kmh, 99 nodi) i ragazzi del Princeton University’s Electric Speedboat Team hanno stabilito il nuovo record mondiale di velocità su acqua con propulsione elettrica

Ha così, gradualmente, preso forma “Big Bird”.  Nel corso di questi tre anni si sono alternati ai lavori gruppi di 10/15 studenti e, durante il periodo del Covid, le parti dell’imbarcazione elettrica sono state realizzate separatamente.

Big Bird, la barca elettrica da record. Buona alla…terza!

“Big Bird” ha un motore fuoribordo elettrico da 200 HP sviluppato in collaborazione con Flux Marine. È in realtà la terza barca realizzata dal team. la prima è affondata appena messa in acqua. La seconda ha raggiunto solo 40 mph. La terza ha infine stabilito il record. L’autonomia è di 30 miglia (38 km) a 50 mph (80 km/h).

Come si certifica il record di velocità

Peeters, il pilota del record, una volta sceso in acqua ha registrato prima la velocità 111,08 miglia orarie in una prima direzione lungo il centro di rilevamento del Lago Townsend e poi, senza ricaricare le batterie (come richiesto per la certificazione ufficiale) ha percorso lo stesso tratto di lago in direzione opposta, registrando una velocità di 117,50 miglia orarie. La media dei due rilevamenti ha sancito, il 26 ottobre 2023 alle 10 del mattino, il nuovo record mondiale di 114,20 miglia orarie.

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Sei già abbonato?

Iscriviti alla nostra Newsletter

Entra nel Club del Giornale della Vela

Le barche a motore, le sue storie, dal piccolo open ai motoryacht. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevere ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”.

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

Jostyck Mercury - Compatibile con la gamma Verado

Il joystick ora è anche per barche con un solo fuoribordo

Mercury Marine ha presentato un nuovo sistema di manovra con joystick per controllare i motori fuoribordo della serie Verado. Il sistema è stato progettato appositamente per le imbarcazioni monomotore che montano un fuoribordo Mercury della serie Verado e permette di

Torna su