Barche a motore e hi-tech. Come Garmin ti rende la navigazione facile

Barche a motore, anche il Leader 30 di Jeanneau si converte al fuoribordo VIDEO
31 Ottobre 2018
Perché un uragano ha devastato le coste italiane | Parla l’esperto meteo
31 Ottobre 2018


Al FLIBS (Fort Lauderdale International Boat Show) Garmin ha scoperto le sue carte per il 2019. Sono tante le novità nel “pentolone” del colosso americano. E sono tutte molto interessanti…

SUPERCARTOGRAFIA
Partiamo con l’aggiornamento cartografico: l’acquisizione di Navionics ha dato i suoi frutti ed ecco la nuova cartografia nautica BlueChart g3 e BlueChart g3 Vision. Incrociando i dati Garmin e Navionics, ne è venuto fuori un sistema che fa del dettaglio i suoi punti forti.

Siamo rimasti colpiti dalla definizione della costa e delle batimetriche (con dettaglio ogni 30 cm!), oltre che dalla quantità di informazioni disponibili sulle maree e sulle correnti, indicazioni sui porti e sui servizi all’interno dei Marina. La cartografia nautica è completa inoltre della funzione Auto Guidance 3.0 che, utilizzando i dati cartografici, elabora automaticamente la rotta migliore per raggiungere la meta impostata, evitando qualsiasi ostacolo presente lungo la navigazione.

Le differenze rispetto alla versione g3 e la versione “premium” g3 Vision riguardano la presenza di alcune funzioni avanzate: viste prospettiche e visualizzazione 3D Mariner’s Eye e Fish Eye sopra e sotto il livello del mare, immagini satellitari ad alta risoluzione, fotografie aeree dei porti, delle baie e delle marine per garantire un migliore orientamento durante la navigazione. Completamente compatibili con tutti i multifunzione Garmin che si basavano sulla BlueChart g2, il nuovo sistema cartografico avrà un prezzo da 149,99 euro e sarà disponibile a partire dal 2019.

I NUOVI MULTIFUNZIONE
Novità anche tra i multifunzione, con l’arrivo della gamma 8400: i nuovi chartplotter ad alta risoluzione, dalla visibilità garantita anche sotto al solo e da angolazioni laterali e dalla connettività illimitata sono ora disponibili con wide display Full HD multitouch da 10”, 12” e 16” e sono disponibili anche con con modulo ecoscandaglio integrato CHIRP da 1 kW doppio canale nella versione xsv.

Il modulo eco è davvero interessante: incorpora CHIRP ClearVü, la tecnologia ad alta frequenza che restituisce immagini estremamente nitide e dettagliate degli oggetti, delle strutture e dei pesci al di sotto dell’imbarcazione, SideVü, un aiuto prezioso per vedere cosa accade ai lati dell’imbarcazione grazie a immagini nitide e ad alta risoluzione, e UHD Ultra High Definition, il nuovo ecoscandaglio ad altissima definizione che fornisce immagini nitide e dettagliate delle strutture e dei pesci sotto e ai lati dell’imbarcazione. Sono compatibili con tutta la gamma di trasduttori tradizionali (50/200 kHz), i trasduttori CHIRP (28/210 kHz), i trasduttori All-in-One e i nuovi trasduttori Panoptix.

Grazie allo schermo ultra HD di grandi dimensioni frazionabile fino a sei finestre in modalità schermata divisa, è possibile tenere sotto controllo tutti i dati necessari contemporaneamente: cartografia, radar, telecamere, ecoscandaglio, dati motore, domotica di bordo. Le possibilità sono infinite!

La nuova interfaccia per il digital switching e la domotica di bordo è ancora più attenta all’utente, consentendo un facile monitoraggio e controllo dei sistemi EmpirBus, MasterBus o Czone. Tutti i nuovi chartplotter sono inoltre integrabili con FUSION-LinkTMper controllare l’impianto entertainment di bordo comodamente dal display. La nuova funzione SmartModeTM permette all’utente di accedere rapidamente, con un solo gesto, a tutte le informazioni necessarie nelle situazioni più stressanti, quali ad esempio l’ormeggio.

La nuova serie GPSMAP 8400 sarà disponibile dal primo trimestre 2019 ad un prezzo compreso tra 2.799 € e 6.499 € IVA inclusa.

LE ALTRE NOVITA’
Le altre novità presentate sono un innovativo telecomando per pilota automatico, la tastiera a comando remoto GRID 20, la versione “mini” del stalliere bidirezionale InReach e la telecamera IP GC 200.

Ci soffermiamo sul telecomando per pilota: dotato di un display a colori molto luminoso e sempre leggibile, anche sotto la luce diretta del sole, questo nuovo telecomando ha un’interfaccia utente semplice ma completa e un design ergonomico e ben studiato, per assistervi in tutte le operazioni a bordo. Il nuovo telecomando per autopilota è dotato di un’innovativa funzione, Heading, che permette di controllare la direzione da tenere o eventuali correzioni di rotta semplicemente puntando il telecomando nella direzione desiderata; l’evoluto sistema interno e il pilota automatico Garmin collegato faranno il resto, puntando l’imbarcazione verso la meta desiderata. Il nuovo telecomando per pilota automatico sarà disponibile dal quarto trimestre 2018 ad un prezzo di 349 € IVA inclusa.

SCOPRI QUI TUTTE LE NOVITA’ GARMIN

Cosa ne pensi?