Le barche volanti! 6 modelli già sul mercato per tutti i gusti (da 3 a 13 m)

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento a Barche a Motore cartaceo + digitale e a soli 39 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

Candela C-8
Candela C-8 Polestar

Full Electric & Full Foiling: ecco le novità

Se la grande novità, appena pochi anni fa, erano le varie barche full electric, sono adesso sempre più le elettriche su foil. Una soluzione che, certamente, non esclude la prima, nè la sminuisce, ma che indubbiamente apre nuove porte, ben dimostrando come questa propulsione sappia aprire porte prima precluse, in questo caso accoppiandosi a scafi leggeri e con resistenze idrodinamiche minime. Lungi dallo sparire, le elettriche rimangono quindi e chiaramente una parte importante di questo mercato, e altrettanto interessante, ma le tante soluzioni provviste di foil continuano a crescere e, in questo articolo, guarderemo appunto a quelle che il mercato già ci offre, o ci offrirà a breve.


Candela – Candela C8 CC | 8.5 m

Spazi massimizzati e tanto comfort sul nuovo 8.5 metri di Candela, con diverse aree lounge e, opzionalmente, anche un T-Top. Naturale evoluzione del già best-seller C8-DC (foto in alto), il nuovo Candela C8-CC riporta il cantiere sotto i riflettori con un foiling basato sì sullo stesso scafo e stessa propulsione elettrica del precedente modello, ma con profondi cambiamenti a bordo, ora in configurazione open center console. Le performance? Sempre all’apice del settore, con circa 57 miglia nautiche di autonomia e, su foil, 30 nodi di velocità massima.Guardando alla coperta, partendo da poppa, il layout prevede un doppio prendisole centrale, completato, appena più a prua, da una coppia di divanetti affacciati su di un tavolino centrale. Uno spazio dedicato al convivio o ai pasti, trasformabile, però, in un prolungamento del primo prendisole, ricavandone uno ininterrotto su tutta la lunghezza del pozzetto. In alternativa, la seduta prodiera offre schienale basculante, accogliendo così anche in senso di marcia. A centro barca trova posto la consolle, servita da una coppia di sedili avvolgenti ultraleggeri e, al suo interno, nasconde il bagno con doccia, accessibile dalla porzione prodiera. A prua trova spazio un secondo spazio conviviale, completo di divanetto e seduta affacciati.

Per maggiori dettagli e informazioni, leggi il nostro articolo approfondito (QUI) o visita il sito candela.com

Candela C-8 CC
Candela C-8 CC

Navier Boats – Navier 30 | 9 m

Dalla Nuova Zelanda, Navier Boats fa seguire, al suo precedente Navier 27, un nuovo 9 metri full electric e foiling, il Navier 30, disponibile nelle tre differenti versioni Open Top (open puro); Hard Top; e Cabin. Capace di circa 35 nodi di velocità massima e foiling già a 15 nodi, il nuovo 30 piedi neozelandese fa affidamento ad una coppia di fuoribordo elettrici da 90KW installata su foil poppieri indipendenti, presentando così, a differenza di molte barche del segmento, una configurazione di foil inversa, con una coppia propulsiva a poppa ed un singolo foil centrale verso l’estrema prua. In termini di design invece, la coperta presenta una sezione prodiera invariata nelle 3 configurazioni, con un triangolo prodiero a livello della murata, preceduto da uno spazio protetto e dotato di divanetto a C. Per quanto riguarda il centrobarca ed il pozzetto, invece, i layout variano in base alla configurazione scelta e alle opzioni di personalizzazione, prevedendo comunque, oltre alla postazione di timoneria, diverse soluzioni di divanetti e arredi per accomodare i passeggeri. Sicuramente, per quanto riguarda la versione Cabin, è prevista la possibilità di ricavare un letto matrimoniale dal divano presente contro la murata di sinistra, offrendo così la possibilità di pernottare a bordo.

Per maggiori informazioni sito navierboats.com

Navier 30

<

Iguana Yachts – Iguana Foiler | 10 m

Tra le ultime creazioni di Iguana Yachts, l’Iguana Foiler è un caso forse un po’ particolare, una barca con soluzioni tanto innovative da renderla la prima prima nel suo genere, nonchè un progetto estremamente chiacchierato. Infatti, si tratta di un 10 metri full-electric, foiling e, soprattutto, anfibio. In poche parole, è un progetto degno dei più iconici Sci-fi, una barca capace di velocità di 30 nodi quando “in volo” sui suoi tre foil, ma anche pronta a proseguire anche a terra, grazie ad un sistema di cingoli Caterpillar retrattili.Nel dettaglio, alimentato da un pacco batteria (ioni di litio) da 120 Kwh, il sistema di foil è spinto da un fuoribordo elettrico Evoy (prototipo adattato) da 300 cavalli, e si compone innanzitutto di due distinti foil a centro barca e di una pinna poppiera integrata al fuoribordo. Rispettivamente, le prime due, abbattibili, sono destinate a fornire il lift principale, mentre la terza, a forma di T invertita, non solo fornisce stabilità ulteriore, ma prolunga e stabilizza il piede del fuoribordo, garantendo la costante immersione delle eliche. Il sistema di trazione terrestre, invece, si costituisce di due distinti sistemi Caterpillar abbattibili, soluzione che li contiene nelle murate, evitando così disturbi durante la navigazione, e garantendo una buona trazione a terra, mantenendo elevato lo scafo.Per quanto riguarda il resto dell’imbarcazione, il design risulta invece più classico, con un pozzetto fornito di tavolo e divano, timoneria e sedute centrali e lounge prodiera.

Per maggiori dettagli e informazioni, leggi il nostro articolo approfondito (QUI) o visita il sito iguana-yachts.com

Iguana Foiler

Spirit Yachts – Spirit 35(F) | 10.5 m

Nato dalla collaborazione tra Spirit Yachts (cantiere britannico di barche classiche) e BAR Technologies (studio di consulenza ingegneristica navale), il nuovo Spirit 35(F) nasce non solo come full-electric e full-foiling dayboat, ma anche come campo di esplorazione delle possibilità di incontro tra la tradizione e la maestranza ebanistica con le più recenti tecnologie. Si tratta infatti di una barca elegante di 10.5 metri, in legno, e capace di volare a 30 nodi su foil. Spinto da motorizzazione elettrica, questo 35 piedi sarà in grado di sollevarsi a partire dai 14 nodi, con una velocità di crociera prevista intorno i 22 nodi, alla quale l’autonomia prevista si attesta sulle 5 ore di navigazione (circa 100 mn). Venendo agli spazi, termini di coperta il 35(F) offre una configurazione open cockpit con 6 posti a sedere –due in timoneria e 4 su di un divanetto– convertibile in configurazione spider, con 2 posti solamente. Il pozzetto, presente nella configurazione open cockpit, ospita quindi un divano con tavolo centrale, e a questo si possono affacciare le due sedute presenti in timoneria, ruotando sul loro asse verticale. Per quanto riguarda ulteriori spazi a bordo, attualmente non sono state rilasciate informazioni.

Per maggiori dettagli e informazioni, leggi il nostro articolo approfondito (QUI) o visita il sito spirityachts.com

Spirit 35 Foiler
Spirit 35 Foiler

BMW – The ICON | 13. 5 m

Durante l’appena conclusosi Cannes Film Festival, nascosta dalle luci e dalle attenzioni dedicate al red carpet, BMW era invece impegnata in mare, con il lancio del suo avveniristico The Icon, un nuovo 13.5 metri dotato di foil e con due motori – e già pronto a entrare in produzione. BMW, inoltre, non è solo il fornitore delle batterie ad alto voltaggio (con il brand BMWi), ma firma anche il design con il lavoro dei creativi di Designworks (filiale del BMW Group), che ha realizzato un progetto decisamente inedito. Guardando agli interni, gli spazi sfruttano la piattaforma XL (per il segmento) ibridando un salotto con una lounge sull’acqua, completa di plancia high-tech. Lo scafo è infatti, di fatto, un corpo piatto con un elemento centrale di supporto per la sovrastruttura trasparente ed ha un baglio massimo di 4.5 metri, concedendo così un ingresso molto spazioso e un salone dominato da grandi finestrature, dove tutto risulta in un gioco di luci, come il rivestimento dei mobili, studiato per riflettere raggi di sole sul pavimento. Andando nel pratico, la propulsione è data da una coppia di motori elettrici da 100 kW usando i 240 kWh di energia forniti da sei batterie della BMW i3. L’autonomia in questo modo, arriva ad oltre 50 miglia nautiche (circa 92 km). La velocità di crociera sui foil viene segnalata intorno ai 24 nodi, mentre quella massima è stimata in circa 30 nodi.

Per maggiori dettagli e informazioni, leggi il nostro articolo approfondito (QUI) 

BMW – The ICON | 13. 5 m

EXTRA – Waveflyer | 2.9 m

Ad unirsi al coro delle barche elettriche su foil, è presente anche un piccolo watercraft (2.9 m) pensato per sole due persone, ma capace di 40 nodi di velocità massima e 4.5 ore di autonomia a velocità di crociera su foil. È il piccolo Waveflyer, di Electro Nautic, un progetto pensato per consentire a due persone (o a circa 200 kg di peso imbarcato) di spostarsi velocemente e con emissioni ridotte fino a 100 km di distanza grazie a dimensioni e pesi minimi combinati ad un sistema di foil twin-tail gestito fly-by-wire. Retrattile, per consentire la navigazione anche in acque poco profonde, il sistema di foil è qui innestato su due tronconi separati dotati di un thruster l’uno e connessi tra loro da una doppia “lama” destinata a dare portanza e lift. La lama prodiera connette i due corpi perpendicolarmente, mentre, quella poppiera, è invece profilata a V invertita, aumentando la capacità di controllo sull’intero sistema. Potenzialmente ideale per spostarsi rapidamente sia in rada che durante le proprie esplorazioni, il Waveflyer vanta anche un sistema di ricarica rapida che permette alle batterie di essere utilizzabili dopo meno di due ore, per un tempo di utilizzo superiore al doppio in modalità crociera.

Per maggiori informazioni visita il sito electronautic.com.au

Waveflyer

  • Potrebbe interessarti anche:

Le 12 barche (da 6 a 24 m) da vedere al Salone di Venezia 2023


NAVIGA INFORMATO!

Per rimanere aggiornato su tutte le news sulla nautica, selezionate dalla nostra redazione, iscriviti alla newsletter di Barche a motore! Basta cliccare il link qui sotto, accettare la Privacy Policy e cliccare sul bottone “Iscrivimi”. Riceverai così sulla tua mail, due volte alla settimana, le migliori notizie di barche a motore! È gratis e ti puoi disiscrivere in qualsiasi momento, senza impegno! CLICCA QUI


Foil: cosa sono, come funzionano e i vantaggi

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Sei già abbonato?

Iscriviti alla nostra Newsletter

Entra nel Club del Giornale della Vela

Le barche a motore, le sue storie, dal piccolo open ai motoryacht. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevere ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”.

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

Sistema di ormeggio autonomo - Brunswick-Apex

A.I. di bordo! Questo software ormeggia la barca al posto tuo

L’intelligenza artificiale sbarca nel mondo della nautica, con il progetto firmato Brunswick Corporation e Apex.Ai. Il gruppo americano di cui fanno parte – tra le altre – il marchio produttore di elettronica Navico, quello dei motori Mercury Marine e il

Torna su