FUORIBORDO per l’estate, meglio un 7 metri open o un 9 metri con cabina?

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento a Barche a Motore cartaceo + digitale e a soli 39 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

beneteau barracuda 9

Con l’arrivo del bel tempo e della voglia di uscire in barca ci si pone il dilemma, qual è la barca giusta da comprare con lo scopo di fare le migliori uscite giornaliere?

Due barche fuoribordo per l’estate

Siamo andati a caccia di indizi nel nostro salone nautico virtuale, Milano Yachting Week – The digital boat show e  abbiamo scoperto due barche che fanno al caso nostro. Il primo indizio seguito, ovviamente, è che devono essere fuoribordo. Poi devono avere tanto spazio vivibile e, per finire devono avere un accesso facile all’acqua. Senza dimenticare, ovviamente, che devono essere belle e veloci. 

Il risultato sorprendente è caduto su due barche molto diverse tra loro di due cantieri prestigiosi, Axopar e Beneteau accomunate dalle caratteristiche che abbiamo appena descritto con in più la possibilità di due scelte diverse, con o senza cabina?

Ecco un anticipo di quello che troverete visitando le due barche alla Milano Yachting Week – The digital boat show.

Axopar 22 Spyder: la sportiva con cui puoi fare ciò che vuoi

Il nuovissimo Axopar 22 Spyder (7,22 x 2,23 m) è veramente una barca straordinaria, che si presta ad ogni uso, un miracolo di modularità, in soli 7 metri.

Ad esempio, in coperta puoi scegliere tre diversi layout per decidere quello che fa per te.  A  poppa  c’è talmente tanto spazio ben sfruttato che trovi un divano da sei posti a U che si trasforma anche in un lettino prendisole.

C’è anche una toilette chiusa nella parte centrale della consolle e tanto per dire, un ombrellone/bimini di dimensioni extralarge. E poi, Axopar 22 Spyder è anche la barca ideale per gli sport acquatici: Sci d’acqua, knee boarding, SUP boarding e chi ne ha più ne metta. Guarda qui cosa puoi fare per divertirti

axopar 22

Axopar 22 Spyder raggiunge i 40 nodi spinto dalla motorizzazione di un fuoribordo da 175 cv, ma bastano anche 115 cv per raggiungere velocità sopra i 30 nodi.

Scopri Axopar 22 Spyder QUI


Beneteau Barracuda 9: questo nove metri è un piccolo yacht

Come ha fatto Beneteau a riunire in un solo scafo del Barracuda 9 (9,10 x 2,95m) le tre possibilità di utilizzo pesca/uscite giornaliere/crociera?

Innanzitutto è partita dalla carena, l’ultima versione del brevetto Beneteau Air Step che coniuga risparmio di carburante, performance e un passaggio in mare estremamente confortevole. La motorizzazione può arrivare sino a 500 cv con due fuoribordo con grande capacità dei serbatoi (sino a 600 litri di carburante).

beneteau barracuda 9

Poi i tecnici di Beneteau hanno sfruttato per il nuovo Barracuda 9 al massimo gli spazi, a partire dal pozzetto apribile e modulabile attrezzabile per la grande pesca, ampi passavanti, grande vetrata di poppa, porte laterali e divisorie che portano ad una vera proprio salone riparato con cucina a vista con cabina di comando.

Sottocoperta una grande cabina e un bagno oltre ad una seconda cabina a due letti che può diventare anche zona di stivaggio. Ma ci sono tante altre intelligenti soluzioni in questa barca, tutte da scoprire.

Scopri Beneteau Barracuda 9 QUI

News by Milano Yachting Week

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sei già abbonato?

Iscriviti alla nostra Newsletter

Entra nel Club del Giornale della Vela

Le barche a motore, le sue storie, dal piccolo open ai motoryacht. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevere ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”.

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

L'impianto di produzione di Chiavari - Sanguineti

Sanguineti cresce ancora e punta triplicare i ricavi nel 2026

Da una parte c’è una dimensione artigianale rappresentata da Sanguineti, un’azienda ligure di Chiavari con 65 anni di esperienza nella costruzione di equipaggiamenti ricercati e di alta qualità per superyacht. Specializzata nella produzione di passerelle, scale multifunzione, gru per tender,

Beneteau Swift Trawler 41

Come diventare skipper (in regola) e lavorare sulle barche

Lo aspettavamo da tempo e finalmente è arrivato. Ecco il decreto che spiega come si svolgerà l’esame per diventare “Ufficiale del diporto di II classe“. Questa nuova figura, pensata per l’Italia e le barche battenti bandiera italiana (anche adibite a