TOP 2021 Cinque barche di 18 metri che ci sono piaciute subito

beneteau barche a motore swift trawler 35 2
Si può vivere meglio in barca? Sì, con i nuovi trawler da 10 a 18 metri
11 Febbraio 2021
Punta Gabbiani
Ritorna l’IVA al 10% per i Marina Resort, ma occhio ai requisiti
12 Febbraio 2021
fairline targa 58

Le barche nuove di 18 metri da non perdere nel 2021? Ecco cinque modelli da non perdere. Queste barche, appena presentate, si inseriscono al meglio nella la filosofia dei rispettivi cantieri, portando però una buona dose d’innovazione. Dall’open al trawler ecco le cinque barche di 18 metri da non perdere nel 2021.

TOP 5 barche di 18 metri 2021


Evo R6 Open

È la barca aperta definitiva per chi cerca un’imbarcazione spaziosa al massimo in coperta, con una linea moderna senza rinunciare a un po’ di potenza a poppa. Il suo punto di forza è sicuramente il beach lounge, in un open di 18 metri.

Rispetto alla versione classica, il nuovo open si distingue per un Roll-Bar in acciaio, che dona un aspetto ancora più sportivo e filante alla barca. La spiaggetta di poppa dove la piattaforma modulare assicura una molteplicità di usi. Grazie alle sponde laterali “XTension” che si aprono lateralmente in pochissimi secondi, aumentano lo spazio a disposizione del 40%. Open sì, ma pur sempre di 18 metri. E quindi ecco che oltre alla dinette sottocoperta trovaiamo spazio in abbondanza per la cabina armatoriale, le due doppie per gli ospiti a poppa, e 2 bagni.

LOA: 18 m – B.max: 7.3 m – Passengers: 16 – INFO: Guarda QUI l’Evo R6 Open

Evo R6 Open


Pardo Endurance 60

Pardo Yachts, leader nel mondo dei luxury tender, lancia al mercato una nuova sfida: il Pardo Endurance 60, che ripropone la filosofia di “trawler” sotto una nuova luce di stile ed eleganza. Questa nuova imbarcazione ha nel suo DNA le lunghe navigazioni, richiama la resistenza nel tempo, le performance legate al navigare bene in sicurezza per tante miglia e a bassi consumi. Uno dei punti di forza dell’E60 è la zona esterna di poppa, dove due terrazze laterali abbattibili creano un’area di circa 33 metri quadri dedicata al relax.

La continuità tra interni ed esterni è fondamentale a bordo dell’E60 e le ampie finestrature del salone ne sono un esempio di rilievo. Inoltre, la porta a fisarmonica, che separa dinette e pozzetto, se tenuta completamente aperta crea un enorme spazio continuo che regala un senso di assoluta libertà.

LOA: 18 m – B.max: 5.10 m – Draft: 1.20 m – Displacement: 30 t – Passengers: 16 – Engines: 2×Volvo IPS 700 diesel (std) / 2×Volvo IPS 800 diesel – INFO: Guarda QUI il Pardo Endurance 60

Pardo Endurance 60


Grand Banks 54

Rispetto al Grand Banks 60, questa barca è più piccola, maneggevole e con un prezzo che apre a una porzione di mercato più grande. Stile classico nel design e tecniche di costruzione e materiali moderni. In questo senso, c’è un ampio uso della fibra di carbonio completamente infusa per i ponti e la sovrastruttura, allo scopo di abbassare il centro di gravità. Uno scafo robusto, ma leggero in grado di consumare poco nelle lunghe traversate, ma anche di resistere al mare formato.

Una barca a motore semi-dislocante con un design che ha lo scopo di rimanere nell’acqua e tagliarla. Il risultato è uno scafo che lascia poca scia, il che significa che viene sprecata poca energia. Il Grand Banks 54 è rifinito con interni eleganti e caldi insieme a un livello di artigianalità notevole.

LOA: 18.1 m – B.max: 5.33 m – Draft: IPS 0.94 m; Shafts: 1.2 m – Engines: 2×725 HP Volvo Penta D11s w/shafts – 2×725 HP Volvo Penta IPS 950s – Cruising speed (D11): 26 knots – Max speed (D11): 31 knots – INFO: Guarda QUI il Grand Banks 54

grand banks 54

Grand Banks 54


Sunseeker Predator 60 EVO

Lo yacht per la perfetta crociera di lusso, il Sunseeker Predator 60 EVO fin da subito ha raccolto molti consensi e interesse. Questo yacht è stato studiato per coniugare al meglio comfort, linea sportiva e comodità. Con velocità fino a 32 nodi, si staglia nitidamente in mare aperto, con un’esemplare tenuta del mare e agilità senza pari. A poppa si può aprire la porta che conduce nel living coperto, creando un unico grande ambiente open air. Una possibilità di modulare gli spazi che permette di vivere davvero in maniera totale il Predator 60 EVO in tutte le stagioni. Abbracciando una direzione di design audace, il modello presenta interni, arredi, strutture e materiali completamente nuovi. La cabina armatoriale è a tutto baglio e si colloca a poppa del disimpegno centrale.

LOA: 18.24 m – B.max: 4.70 m – Draft: 1.30 m – Weight: 27.900 kg – Berths: 6 – Engines: Twin Volvo Penta  D13 900 – Max. speed: 34 knots – INFO: Guarda QUI il Sunseeker Predator 60 EVO

Sunseeker Predator 60 EVO


Fairline Targa 58

Un beach club incredibile. Spesso parliamo della tendenza “murate abbattabili”: il nuovo Fairline fa della nuova piattaforma “Beach Club” uno dei suoi punti di forza e sicuramente uno dei progetti più avanzati in arrivo. La piattaforma di poppa è estendibile e le ali pieghevoli si abbassano su entrambi i lati per creare un ampio ponte galleggiante coperto di teak. Se gli esterni, in particolare la poppa sono sorprendenti, anche gli interni meritano attenzione. Il salone, collegato al pozzetto, è un mare di luce grazie alle grandi finestrature tutt’intorno. Sottocoperta nella versione standard troviamo 3 cabine con un massimo di 6-7 posti letto. La barca prevede svariate motorizzazioni con due motori diesel in linea d’asse.

LOA: 18.28 m – B.max: 4.97 m – Draft: 0.78 m – Max speed: 35 knots – INFO: Guarda QUI il Fairline Targa 58

fairline targa 58 beach club

Fairline Targa 58


AIUTACI A TENERTI SEMPRE AGGIORNATO

I giornalisti di Barche a Motore, insieme con Giornale della VELA Top Yacht Design si impegnano ogni giorno a garantire informazione di qualità, aggiornata e corretta sul mondo della nautica in modo gratuito attraverso i siti web. Se apprezzi il nostro lavoro, sostienici abbonandoti alla rivista. L’abbonamento annuale costa solo 29,90 euro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *