6 barche con una poppa fuori dagli schemi

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento a Barche a Motore cartaceo + digitale e a soli 39 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

Dopo aver visto le barche a motore con una prua fuori dagli schemi (leggi qui), oggi andiamo a vedere sei barche con una poppa particolare.

6 barche con una poppa fuori dagli schemi

Pershing 140

La poppa del nuovo Pershing 140? Semplicemente clamorosa. Una barca di 140 piedi in grado di toccare in 38 nodi di velocità, che si trasforma a poppa passando da un assetto sportivo ad un look da superyacht. Il Pershing 140 non è solo il primo yacht interamente in alluminio costruito da Pershing. È anche il primo ad allestire l’area dedicata all’armatore sul ponte principale ed è anche il primo ad avere una zona spiaggia che può aprirsi completamente su tre lati. In questo modo la zona posteriore della barca diventa vivibile al massimo.

pershing 140

Sunseeker Manhattan 68

Il Sunseeker Manhattan 68 è dotato di un “Beach Club” unico. Pensato per avvicinare gli ospiti all’acqua con una porta idraulica che si apre per rivelare una doccia a pioggia, luci e altoparlanti, e fornisce un deposito per parabordi, water toys, attrezzature subacquee e sportive. L’area è dotata di una panca pieghevole opzionale e di gavoni Seabob adiacenti all’acqua, completi di punti di ricarica incorporati. La piattaforma da bagno è adatta per mettere in acqua un Williams Sportjet 395. – LEGGI QUI L’ARTICOLO COMPLETO

Sunseeker 68 Manhattan

De Antonio D42

Avere una poppa da barca “entrobordo” con prendisole e piattaforma, ma avere anche i fuoribordo. Follia? No, De Antonio. Abbiamo preso il De Antonio D42 come esempio, ma tutte le barche del cantiere spagnolo hanno la stessa caratteristica. I fuoribordo ci sono, ma non si vedono. In sostanza si hanno tutti i vantaggi in termini di manutenzione, installazione e semplicità di gestione (oltre che di prestazioni). Su una barca 13 metri, con una piattaforma ed un prendisole di poppa, si ha una tripla motorizzazione da 300 cavalli fino a 400 cavalli ciascuno. In questo modo la barca riesce facilmente a raggiungere velocità di superiori ai 45 nodi, con una velocità di crociera di circa 26 nodi, senza rinunciare al comfort. Un’idea innovativa che sta dando molte soddisfazioni al cantiere. LEGGI QUI L’ARTICOLO COMPLETO

Cigarette Tirranna

Provocazione? Esagerazione? Entrambe? Poco importa. La poppa del Cigarette Tirranna è in ogni caso clamorosa. Perché? Per i sei fuoribordo da 400 cavalli in su, montati sulla poppa di una barca di 59 piedi, quasi 18 metri. C’è poi anche una versione sviluppata da Mercedes-AMG e Cigarette Racing: il Cigarette Tirranna AMG in versione fuoribordo. A poppa sei ruggenti motori V8 Mercury Racing 450R per un totale di 2700 cavalli. Vi avevamo già parlato di Tirranna quando aveva “solo” 2400 cavalli (LEGGI QUI). Se invece volete vedere il Cigarette Tirranna con 2700 cavalli cliccate qui.

Mercedes-AMG und Cigarette Racing präsentieren das neue Rennboot 59’ Tirranna AMG Edition auf der Miami Boat Show 2020
Mercedes-AMG and Cigarette Racing present the all-new 59’ Tirranna AMG Edition at the 2020 Miami Boat Show

Parker Monaco 1100 Flybridge

Una barca particolare, nominata tra le altre cose, come miglior barca per famiglia nel 2018. Cosa ci fa questo 11 metri in una classifica tra panfili di 40 metri e super motoscafi americani? Oltre ad essere una barca flybridge con i fuoribordo, caratteristica già di per sé originale, anche se via d’espansione, il Monaco 1100 Fly è anche dotato di una copertura prendisole sui fuoribordo. Questa soluzione li rende facilmente accessibili, ma attutisce di molto il rumore e aumenta lo spazio vivibile in pozzetto. LEGGI QUI L’ARTICOLO COMPLETO

Parker Monaco Flybridge

Riva Tritone

La popa del Riva Tritone è la classica “poppa Carlo Riva”. Un esempio di eleganza e stile che non ha rivali nel mondo. Questo tipo di poppa, unica nel suo genere, si sviluppa come un volume senza soluzione di continuità. Esteticamente bellissima, la poppa del Tritone era alla prova dei fatti poco pratica. L’Aquarama superò questo limite in modo definitivo con la versione Special, nato sulla carena del Super, che si riconosce per la poppa più allungata, attraversata da un camminamento che termina in una plancetta da bagno (soluzione oggi vediamo sempre più grande e su ogni tipo di barca) per rendere più agevole l’accesso all’acqua. LEGGI QUI L’ARTICOLO COMPLETO

Tritone 1958 a Lake Martin- Luisiana
Tritone 1958 a Lake Martin- Luisiana

 

Questi sono sei modelli di poppa piuttosto particolari. Ve ne vengono in mente altri? Scriveteci a info@barcheamotore.com


SCOPRI IL CANALE YOUTUBE DI BARCHE A MOTORE

Interviste, prove di barche, webinar. Tutto il mondo delle barche a motore, minuto per minuto. Ma in video! CLICCA QUI per iscriverti, è gratis!

NON PERDERTI I MIGLIORI ARTICOLI! 

Per rimanere aggiornato su tutte le news sulla nautica, selezionate dalla nostra redazione, iscriviti alla newsletter di Barche a motore! Basta cliccare il link qui sotto, accettare la Privacy Policy e cliccare sul bottone “Iscrivimi”. Riceverai così sulla tua mail, due volte alla settimana, le migliori notizie di barche a motore! È gratis e ti puoi disiscrivere in qualsiasi momento, senza impegno! CLICCA QUI

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Sei già abbonato?

Iscriviti alla nostra Newsletter

Entra nel Club del Giornale della Vela

Le barche a motore, le sue storie, dal piccolo open ai motoryacht. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevere ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”.

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

Galeon 435 GTO

Galeon 435 GT: un cruiser veloce moderno in 12 metri

Tra le cinque barche al debutto al Miami Boat Show 2024 abbiamo menzionato modelli eterogenei per dimensioni e forma. Tra questa quella più “appariscente” a prescindere dalla lunghezza effettiva era probabilmente il nuovo Galeon 435 GT, 12 metri. Vediamo perché.

Torna su