Barche usate: 3 flying bridge compatti sopra i 50 piedi

Le 10 barche immortali per il progettista Alessandro Nazareth
2 Aprile 2020
Sacs Strider 15
Sacs Strider 15 è tornato e sta andando fortissimo: ecco le prime foto
3 Aprile 2020
Azimut Yachts 60 Fly
Azimut Yachts 60 Fly

Azimut Yachts 60 Fly

Chi vuole crescere di misura, ma non intende fare il salto nella sfera dei superyacht, può trovare in queste tre proposte la sua barca ideale. La distribuzione degli spazi molto razionale ed efficace ha come risultato di avere barche molto grandi, ma compatte.

Link utili:

Barche usate: 3 flying bridge grandi ma compatti

Azimut Yachts Azimut 60 Fly

Un 18 metri flying bridge che nasce per dare un grande livello di comfort. Esternamente l’Azimut 60 replica gli elementi caratterizzanti della gamma fly, come per esempio la pinna sulla tuga, che s’inserisce nel gioco di linee curve dei cristalli, rendendo inconfondibile il profilo della barca anche da lontano. Il décor degli interni, dove sono previste tre cabine, predilige i contrasti leggeri, con legno rovere tinta miele e le mantovane color crema.

Il flying bridge e il pozzetto sono tra i più ampi della categoria, tanto che il tender, oltre che sulla spiaggetta può essere issato sul fly con una gru da 250 kg. La controplancia è completata da una timoneria esterna decentrata con divanetto da due posti e il solarium che si allunga sulla murata di sinistra fino alla dinette, che eventualmente può essere trasformata in altri prendisole; a sinistra il mobile bar. Il pozzetto è attrezzato con ampi spazi storage tra cui il vano integrato nella scala di accesso al fly.

In tutti gli ambienti di questo Azimut il contatto con il mare non si interrompe mai: il grande quadrato è in diretta comunicazione con il pozzetto e presenta a pruavia la completa cucina proprio di fronte all’accogliente dinette. Il mobile a dritta contiene anche lo schermo video a scomparsa, mentre tutti i cassetti sono ammortizzati e con strutture antirollio per eliminare le vibrazioni e aumentare il comfort. Il tutto è completato dalla plancia di comando hi-tech e dal look decisamente sportivo. Sul ponte inferiore, il letto matrimoniale della cabina armatoriale è posizionato a 45° per creare il massimo spazio vivibile e il bagno, che è a tutto baglio, separa la cabina dalla sala macchine. La cabina vip è a prua, mentre la terza cabina a letti gemelli è a dritta.

Strumenti come l’Easy Docking e l’Easy Handling permettono di manovrare questo 18 metri come un natante, sia in porto, sia in navigazione.

Caratteristiche della barca: Azimut 60 Fly

  • Loa: 18,28 m
  • B.max: 4,95 m
  • Dislocamento: 28.800 kg
  • Posti letto: 6+2
  • Motorizzazione: 2×800 cv
  • Serbatoio acqua: 630 l
  • Serbatoio carburante: 2.800 l

Il prezzo attuale sul mercato è c.a 1.000.000 euro a seconda dell’anno (2013) e delle condizioni.

Azimut Yachts 60 Fly

Azimut Yachts 60 Fly

Cranchi Fifty8 Fly

Eccezionale il layout di questa barca, che nasce sulla base di concetti che è difficile non condividere: spazio, razionalità e innovazione abbinati a un’estetica di grande fascino. La tradizione del cantiere, che produce barche dal 1870, è un’ulteriore garanzia.

Dalla plancetta poppiera, attraverso due comode scale si accede a un pozzetto molto ampio, in cui è prevista una dinette servita della cucina, che è sulla linea di confine del salone, così da servire comodamente anche la zona da pranzo interna. Un’altra enorme dinette è a poppa del fly a tutto baglio, in più c’è il wetbar e una vasta area prendisole a prua con la plancia di comando a sinistra. Fra le chicche non può sfuggire la bellissima chaise-longue sagomata. Classico invece il prendisole prodiero, che offre la possibilità dello schienale orientabile ed è molto facile da raggiungere grazie ai generosi passavanti ben protetti dalla robusta battagliola.

Ma è soprattutto negli interni che questa barca si fa apprezzare, con il layout sottocoperta che prevede tre cabine, di cui ben due con la cabina armadio, più due bagni con box doccia. Gli spazi sono davvero enormi sia sul ponte inferiore che su quello principale. Merito anche delle trasmissioni Volvo Ips che permettono lo spostamento a poppa dei motori guadagnando volumetria utile all’abitabilità proprio del ponte inferiore. Salendo su quello principale, detto della cucina baricentrica con il pozzetto a dritta, ben raccolta in un mobile a L, di fronte a sinistra, troviamo una zona conviviale con divanetto a murata e, a pruavia, la dinette coperta. La plancia di comando è in posizione centrale con a dritta le comode scale di discesa alla zona notte.

Caratteristiche della barca: Cranchi Fifty8 Fly

  • Loa: 18,52 m
  • B.max: 4,85 m
  • Dislocamento: 22.500 kg
  • Posti letto: 6
  • Motorizzazione: 2×600 cv
  • Serbatoio acqua: 540 l
  • Serbatoio carburante: 2.000 l

Il prezzo attuale sul mercato è c.a 600 mila euro a seconda dell’anno (2014) e delle condizioni.

Cranchi Fifty8 Fly

Cranchi Fifty8 Fly

Ferretti Yachts Ferretti 720

Questo modello di Ferretti Yachts risponde alle esigenze di chi è alla ricerca di un’imbarcazione con il giusto equilibrio tra una linea esterna “compatta” e soluzioni abitative di altissimo livello, sia all’esterno, sia all’interno. Il design è caratterizzato dal rollbar con bimini top integrato e da una vetrata continua che si sviluppa lungo il ponte principale, che dona grande sportività.

Alle grandi vetrate openview collocate nello scafo, si aggiungono le grandi finestre posizionate a illuminare le cabine ospiti. Il pozzetto è un vero salotto all’aperto con pavimento in teak e grande tavolo con divano e poltroncine per 8-10 ospiti. Attraverso la scala posta sulla sinistra si raggiunge il flying bridge dove è situato un ampio dining con tavolo a U, zona grill e frigorifero. La gruetta permette l’alloggiamento del tender a cui è riservato un apposito spazio, mentre sullo spoiler di poppa può essere posizionato un jet ski. A prua, sulla destra, si trova la plancia esterna in posizione rialzata per la massima visibilità e uno spazioso prendisole. A prua, un ulteriore grande prendisole.

Una grande abitabilità caratterizza l’ampio salone che è suddiviso al suo interno in zona living e dining verso prua con un grande tavolo e la cucina in locale separato. La postazione di guida si trova sulla sinistra e gode della massima visibilità. Sulla sinistra si apre la porta verso l’esterno: in questo modo l’equipaggio può accedere alla zona galley-pilot house senza transitare dal salone. La cabina armatoriale è a centro barca a tutta larghezza e, proseguendo verso prua, si incontrano due comode cabine con letti doppi, entrambe dotate di bagno privato con grande doccia separata, e la cabina vip, a prua, con un’ampia sala da bagno.

Caratteristiche della barca: Ferretti 720

  • Loa: 21,79 m
  • B.max: 5,70 m
  • Dislocamento: 47.700 kg
  • Posti letto: 8+2
  • Motorizzazione: 2×1.360 cv
  • Serbatoio acqua: 990 l
  • Serbatoio carburante: 5.000 l

Il prezzo attuale sul mercato è c.a 600 mila euro a seconda dell’anno (2000) e delle condizioni.

Ferretti Yachts 720

Ferretti Yachts 720

 

Cerchi barche usate, posti barca, opportunità di charter? Sei nel posto giusto

Vuoi vendere o compare una barca usata? Oppure sei alla ricerca di una barca per le vacanze? Sei nel posto giusto con la nuova sezione di Barche a Motore, dove potrai inserire gratuitamente i tuoi annunci e leggere quelli degli altri utenti.

 

NAVIGA INFORMATO!

Per rimanere aggiornato su tutte le news sulla nautica, selezionate dalla nostra redazione, iscriviti alla newsletter di Barche a motore! Basta cliccare il link qui sotto, accettare la Privacy Policy e cliccare sul bottone “Iscrivimi”. Riceverai così sulla tua mail, due volte alla settimana, le migliori notizie di barche a motore! È gratis e ti puoi disiscrivere in qualsiasi momento, senza impegno! CLICCA QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *