Barche usate, 5 piccoli fisherman

Marex 360 CC
Questo Marex 360 è la barca dell’anno per la famiglia
16 Dicembre 2019
Ancore da barca
Ancore: quali sono le migliori 8 e quale scegliere per la propria barca
17 Dicembre 2019

Boston Whaler 230 Vantage

 

Tra i piccoli open sugli 8 metri di lunghezza, alcune barche sono pensate per la pesca. Ne abbiamo scelte 5 che potrebbero essere una buona occasione se le trovate da acquistare usate. Due avevano un prezzo da nuove molto interessante e, prendendo come riferimento il 2016 come anno di vendita, possono avere oggi una valore attorno o inferiore ai 50mila euro (Bazzerla e Pursuit). Le altre tre, invece, sono veri e propri gioiellini da circa 100mila euro; ma sognare non è reato, specie per un pescatore!

 

Bazzerla F1

Bazzerla F1

Un open da pesca ispirato alle linee dei classici americani, ma del tutto italiano, del cantiere Bazzerla. È un fisherman dalle linee pulite, che in soli sei metri e mezzo si dimostra completo. Le linee sono essenziali, senza concessioni per i fronzoli: tutto lo spazio è dedicato all’ottimizzazione della vita di bordo. La carena a V profonda assicura un preciso ingresso nell’onda e un notevole controllo anche nelle virate più strette. La consolle di guida centrale è semplice e squadrata, ma non per questo sprovvista dello spazio per accogliere la strumentazione necessaria; per farlo viene intelligentemente sfruttato anche il T-Top che ripara pilota e copilota, mentre un alto parabrezza con tientibene in acciaio protegge dagli schizzi se si naviga con mare formato. I paglioli nascondono le vasche per il vivo e per il pescato. Il pozzetto è, come da tradizione, sgombro, così da consentire ai pescatori di muoversi agevolmente in ogni situazione. Notevole la potenza massima prevista dal cantiere, che raggiunge i 150 cavalli con motorizzazione fuoribordo: una scelta che rende il Bazzerla F1 adatto anche a chi ama correre e andare veloce.

Scheda tecnica della barca: F1

  • Costruttore: Bazzerla
  • LOA: 6,55 m
  • B.max: 2,80 m
  • Dislocamento: 750 kg
  • Motorizzazione max: 150 HP

 

Boston Whaler 230 Vantage

Boston Whaler 230 Vantage

Bello e potente, tra le barche usate c’è anche il 230 Vantage, un bow rider che sposa felicemente le esigenze di chi fa sport acquatici con quelle di chi naviga con la famiglia. A ciò aggiunge anche un look molto piacevole, con tinte tenui dello scafo impreziosite da un inserto rosso lungo la linea di galleggiamento. Il nuovo 230 Vantage, quindi dispone di una spaziosa area di prua, ulteriormente ampliata grazie alla classica prua squadrata che caratterizza quasi tutta la produzione di open del cantiere americano. Questa zona è un comodo living con cuscini, schienali e portabicchieri; il tutto sfruttabile anche come estesa superficie prendisole. Il pozzetto è attrezzatissimo per vivere a bordo comodamente, pranzare e rilassarsi senza indugi. Qui, infatti, ci sono diverse sedute che, grazie alla possibilità di traslare lo schienale, possono comporre una bella dinette, che è pure servita da un mobile cucina. Quando arriva il momento di fare sport, si può decidere se scorrazzare su una tavola da wakeboard oppure fare un’attività più tranquilla come la pesca, visto che la barca è attrezzata anche in questo senso.

Scheda tecnica della barca: 230 Vantage

  • Costruttore: Boston Whaler
  • LOA: 7,06 m
  • B.max: 2,59 m
  • Dislocamento: 1.769 kg
  • Motorizzazione max: 300 HP
  • Serbatoio acqua: 75 l
  • Serbatoio carburante: 420 l

 

Capelli Osia 315

Capelli Osia 315

Tra le barche usate per la pesca, Capelli ha realizzato l’Osia 315 per soddisfare le esigenze dei pescatori, ma anche degli accompagnatori. L’Osia 315 è la linea di barche da pesca che Capelli ha voluto per un pubblico di pescatori esigenti, senza però dimenticare chi il mare lo vuol vivere a 360 gradi, quindi non disdegna un po’ di comfort in più. Lo scafo realizzato in infusione garantisce una struttura robusta e leggera. La coperta segue un rigoroso layout da fisherman di razza senza disdegnare soluzioni che contribuiscono a migliorare il comfort di bordo e far stare comode anche le eventuali signore: a prua due sedute a murata sono conformate in maniera tale da diventare due accoglienti chaise longue, prendisole sulla tuga della cabina con poggiatesta, ampi gavoni e murate alte e protettive. A dritta della tuga si apre l’accesso alla cabina. La plancia è ben protetta dalla struttura tubolare di alluminio con il T-Top di vetroresina e il parabrezza in cristallo e plexiglass con tergicristallo. In particolare il tettuccio è studiato per accogliere una parte della strumentazione. Cabina interna spaziosa e vivibile con cuccetta doppia, mobile allestibile a cucina e diversi stipetti per lo stivaggio.

Scheda tecnica della barca: Osia 315

  • Costruttore: Capelli
  • LOA: 9,55 m
  • B.max: 2,99 m
  • Dislocamento: 3.250 kg
  • Motorizzazione max: 2×250 HP
  • Serbatoio acqua: 100 l
  • Serbatoio carburante: 1.150 l

 

Grady White 271 Canyon

Grady White 271 Canyon

Ecco un potente fisherman con center consolle americano, che è sempre pronto per intraprendere delle veloci battute di pesca. Gli americani di Grady White propongono questa barca da pesca apparentemente essenziale nelle linee, ma sempre pronta per assecondare chi si vuole cimentare in battute di pesca anche impegnative. Il notevole scatto offerto dai due potenti motori fuoribordo da 300 cavalli, permettono di raggiungere i luoghi di pesca in tempi ridotti. Per quanto riguarda il pozzetto, oltre alle imbottiture laterali interne, che risultano utili quando ci si deve sporgere fuoribordo, la configurazione vede la disponibilità di vari impianti, portacanne, tagliere per le esche, vasche per il pescato da 210 e 412 litri con scarico a mare e tutto ciò che serve per preparare le esche e insidiare le prede con successo. Non manca poi la seduta abbattibile lungo lo specchio di poppa, così come la cuscineria a prua che va a formare un bel living all’aperto. La consolle di comando è in posizione centrale, così da lasciare adeguato spazio ai lati per muoversi agevolmente da prua a poppa, godendo anche della protezione delle murate più alte.

Scheda tecnica della barca: 271 Canyon

  • Costruttore: Grady White
  • LOA: 7,95 m
  • B.max: 2,92 m
  • Dislocamento: 2.660 kg
  • Motorizzazione max: 2×300 HP
  • Serbatoio acqua: 82 l
  • Serbatoio carburante: 918 l
  • Persone: 7

 

Pursuit C 200

Pursuit C 200

Il Pursuit 200 è un fisher center consolle che in dimensioni compatte offre un buon comfort e le attrezzature necessarie per la pesca. Piccola barca americana, in cui il pozzetto è stato ottimizzato al meglio, per offrire in poco spazio ciò che è necessario per la pesca sportiva. Ecco, allora, che nei due angoli dello specchio di poppa sono stati posizionati due sedili, sotto cui sono nascoste anche due vasche. Questi due vani hanno pure la particolarità che quando si va a pescare si possono utilizzare per contenere le esche vive e il pesce pescato, se invece si esce per stare semplicemente al relax sotto al sole, risultano molto utili come gavoni per lo stivaggio di materiale vario. Il sedile del pilota è su una struttura tubolare, sotto cui è ricavato lo spazio per un frigo amovibile. La possibilità di montare un tendalino, poi, garantisce sempre una zona d’ombra. Ma se si vuole stare all’ombra in un ambiente più protettivo, è sempre disponibile il vano ricavato sotto la consolle di comando, che può essere utilizzato anche come area di stivaggio dei materiali vari e come piccolo spogliatoio o vano wc. La barca monta un motore fuoribordo da 150 cavalli al massimo.

Scheda tecnica della barca: C 200

  • Costruttore: Pursuit
  • LOA: 6,45 m
  • B.max: 2,51 m
  • Dislocamento: 1.264 kg
  • Motorizzazione max: 150 HP
  • Serbatoio carburante: 227 l

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *