Barche usate, 5 fast cruiser da non farsi scappare

Dipiù 990 di Roberto Curtò
Dipiù 990, la barca da 70 nodi perfetta per Diabolik
26 Ottobre 2019
Divergence 45, la Spider 124 del mare di Ocean Alexander
Barche, sei modelli di 14 metri per essere al top
27 Ottobre 2019
fast cruiser Italcraft Sarima P1.

Italcraft Sarima P1. P1 Powerboat Grand Prix of Malta.

fast cruiser Italcraft Sarima P1.

Italcraft Sarima P1.
P1 Powerboat Grand Prix of Malta.

I fast cruiser sono barche dalle linee pure. Tiratissime, hanno carene aggressive per “mordere” l’acqua. Questa tipologia di barche rappresenta il cuore pulsante di molti cantieri. Quelli che alle evoluzioni di design preferiscono l’essenzialità. Ma con uno stile che le rende inconfondibili. Tuttavia,  ciò non significa accomodamenti spartani, tutt’altro. Nei fast cruiser non mancano ambienti abitabili, spesso eleganti, per navigare comodamente anche in lunghe crociere. Ecco qui in rassegna cinque modelli di lunghezza compresa tra i 11,30 a 18,30 metri. La loro data di debutto varia dalla fine degli Anni 80, per i grandi classici, fino alla fine del primo decennio del 2000. Una manna per chi cerca un fast cruiser usato.

Barche usate, ecco 5 fast cruiser

Cantieri Navali del Tevere – Mustang 38, la sportiva curata nell’eleganza

Mustang 38, Cantieri Navali del Tevere

Mustang 38, Cantieri Navali del Tevere

Le linee di carena sono ispirate ai famosi Magnum americani. Tuttavia la produzione del Mustang 38, di 12,56 m, è tutta italiana, a Fiumicino nei Cantieri Navali del Tevere. La barca denota un profilo ben tirato, ma a bordo non manca la comodità e l’eleganza degli ambienti. All’interno, si trovano due cabine e un ampio quadrato. Molto spaziosi sono anche il prendisole di poppa e la dinette in pozzetto. La scelta dei motori va da 2×260 a 2×350 cv, con piedi poppieri, o 2×440 con eliche di superficie. La velocità massima spazia da 32 a 45 nodi.

Prezzo: da 120.000 €

Cigarette Racing – Cigarette 38 Top Gun, volare a filo d’acqua

Cigarette 38 Top Gun

Cigarette 38 Top Gun

Barca da corsa per eccellenza. Ogni dettaglio è progettato dalla Cigarette Racing per l’alta velocità, dalla carena alle poltrone anatomiche, previste addirittura sottocoperta. Le livree esterne sono assolutamente personalizzabili. I due motori da 600 cv, con eliche di superficie, portano questa barca di 12,47 m a oltre 70 nodi di velocità. All’interno si trova un open space, con una sorta di living, composto da quattro poltroncine, un frigo, la cuccetta matrimoniale a prua e un wc chimico.

Prezzo: da 60.000€

Itama – Itama Forty, lo stile puro e intramontabile

Itama Forty

Itama Forty

Primo modello arrivato con il rinnovamento della gamma messo in opera dopo l’acquisto del cantiere Itama da parte del Gruppo Ferretti. Il Forty mantiene quella purezza di design intramontabile e subito riconoscibile. Lunga 13,36 m, la barca offre interni eleganti. Con la possibilità di avere una o due cabine, in un layout che cambia per la differente ampiezza del living. In pozzetto c’è la dinette, il wet bar e il prendisole. Con due motori da 450 cv, in linea d’asse, la punta massima di velocità è di 35 nodi.

Prezzo: da 175.000 €

Italcraft – Sarima 38, anche in versione da corsa

Italcaft Sarima 38

Italcaft Sarima 38

Il Sarima nasce in casa Italcraft sul mito del day cruiser degli Anni 60. Un motoscafo divenuto famoso per prestazioni e comfort di navigazione. Oggi rivive in una versione più votata alla lunga crociera, ma c’è anche la “special edition” Sarima P1, supersportiva, tutta rossa e più potente (nella foto di apertura del articolo). In 11,80 m offre due cabine, la dinette trasformabile e la cucina. In pozzetto c’è un’altra dinette e un prendisole. Due i motori, entrobordo o entrofuoribordo, da 230 a 425 cv, per velocità fino a 40 nodi.

Prezzo: da 65.000 €

Magnum – Magnum 60, un mito americano per velocità da brivido

Magnum 60

Magnum 60 di Magnum Marine

Nasce negli Stati Uniti nell’omonimo cantiere Magnum, fondato dal mito delle corse Don Aronow. Il Magnum 60 è lungo 18,30 m e, con due motori da 1800 cv, accoppiati a eliche di superficie, può planare fino a 61 nodi. A bordo dispone di due cabine e un ampio quadrato con dinette e cucina, più una cabina equipaggio a prua. In coperta sono previsti quattro posti accanto al pilota per far stimolare la produzione di adrenalina a tutti gli ospiti. Non manca comunque una grande dinette in pozzetto, accanto al prendisole poppiero.

Prezzo: a partire da 1.100.000€

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *