Barche usate: due modelli che esaltano lo stile classico

Sunseeker Superhawk 34
Così puoi comprarti il Sunseeker Superhawk 34 del film di James Bond
30 Marzo 2020
Salone Nautico di Venezia
Coronavirus, il Salone Nautico di Venezia salta al 2021
31 Marzo 2020
Absolute 53 Fly

Absolute 53 Fly

Absolute Yacht Absolute 53 Fly

Quando la tradizione è di casa in un cantiere, le barche che produce mantengono sempre quel fascino classico, magari un po’ rétro oggi tanto apprezzato, nascondendo dentro linee intramontabili delle soluzioni tecniche all’avanguardia. È il caso dei due modelli che vi presentiamo e che sono delle vere chicche da ricercare nel mercato dell’usato.

Leggi anche:

Barche usate: il classico che non tramonta mai

Absolute Yacht Absolute 53 Fly

Arredamenti moderni ed eleganti in un layout classico, ma ben sfruttato. E con gli IPS 600 di Volvo Penta montati su questa carena studiata ad hoc, si scopre che sono preferibili tre motori più piccoli che due più potenti. Absolute 53 Fly ricalca un design esterno in perfetta sintonia con il “family feeling” del cantiere. Una scelta assolutamente condivisibile, in considerazione della modernità delle linee e dell’eccellente impatto complessivo che il 53 Fly offre già al primo sguardo.

Sull’ampia plancetta poppiera si aprono le finestrature della cabina del marinaio. La sua volumetria è di tutto rispetto e si può anche pensare di trasformare questo spazio in una quarta cabina, magari per i bambini. Il pozzetto è ampio e completamente protetto dalla propaggine del fly, i due elementi del tavolo scorrono per trasformarsi in un’unica zona pranzo. La scaletta di salita del fly ha il pregio di ingombrare poco e far accedere a una vera “piazza d’armi”: una grande plancia con a pruavia un ampio prendisole a tutta larghezza; a sinistra c’è il mobile bar con grill, lavello e frigorifero oltre a un comodo divano.

La dinette offre un’ampia apertura del tavolo, che permette di organizzare cene con un buon numero di commensali. A pruavia la plancia di comando è caratterizzata della consolle con i due grandi schermi e gli strumenti analogici al centro. Nel mobile che corre sulla murata di sinistra trovano posto il televisore a scomparsa e il quadro elettrico.

Una comoda scala di discesa porta al ponte inferiore che può essere allestito con due o tre cabine. In quest’ultima versione, quella armatoriale è a prua; a centro barca, a dritta, un’altra cabina con letto matrimoniale e, a sinistra, una seconda leggermente più stretta con due cuccette singole; due i bagni entrambi con doccia separata. Nel disimpegno trova posto, a sinistra, la cucina di buone dimensioni e ben accessoriata.

Caratteristiche della barca: Absolute Yacht Absolute 53 Fly

  • Loa: 16,55 m
  • B.max: 4,65 m
  • Dislocamento: 20.500 kg
  • Posti letto: 6+2
  • Motorizzazione: 2×435 cv
  • Serbatoio acqua: 560 l
  • Serbatoio carburante: 2×950 l

Il prezzo attuale sul mercato è c.a 600 mila euro a seconda dell’anno (2013) e delle condizioni.

Absolute Yacht Absolute 53 Fly

Absolute Yacht Absolute 53 Fly

Arcoa Mystic 44

Ci sono barche che hanno carattere. Le riconosci già in banchina, perché l’occhio, volente o nolente, si fissa su di loro. Arcoa Mystic 44 nasce in un cantiere francese, dove storia, arte e tradizione sono di casa. Questa lobster di stile francese unisce grande solidità costruttiva a materiali raffinati. Ha due cabine e grandi doti marine grazie a una carena con un “V” molto profondo.

Le linee riconoscibili e i materiali di pregio rispecchiano gli oltre 60 anni di tradizione di un cantiere che, Oltralpe, è considerato alla pari degli storici Riva nostrani. Anche perché il legno è presente un po’ ovunque, dal pozzetto ai passavanti, fino agli intelligenti e comodi mobili bar esterni. Uno stile un po’ rétro che è largamente personalizzabile e che si abbina a soluzioni tecnologiche di alto livello, come i tavolini incassati nel pagliolato del pozzetto e che si sollevano premendo semplicemente un tasto. La sovrastruttura è sufficientemente alta da dare una sensazione di spazio all’interno, senza appesantire il profilo esterno.

Per accedere al pozzetto si apre la sezione centrale dello specchio di poppa, in modo che due divani a L si appoggino allo specchio di poppa e alle due murate. Due mobili bar sono posizionati ai lati dell’ingresso in dinette, dove c’è anche una vetrata in tre sezioni a scomparsa. I passavanti sono comodi sia per larghezza che per protezione. La zona prodiera, ben riparata dall’alta battagliola, ospita un prendisole doppio centrale, che lascia sgombra l’area vicina al musone, semplificando così le manovre di ancoraggio.

Un divano a C a dritta con tavolino regolabile in altezza, un secondo divano a due posti a sinistra e la postazione di guida rialzata, compongono il quadrato in coperta, mentre sul ponte inferiore c’è la cucina. Due le cabine e due i bagni, di cui l’armatoriale a prua e la ospiti, con letti separati, a dritta.

Caratteristiche della barca: Arcoa Mystic 44

  • Loa: 13,80 m
  • B.max: 3,95 m
  • Dislocamento: 11.200 kg
  • Posti letto: 7
  • Motorizzazione: 2×435 cv
  • Serbatoio acqua: 470 l
  • Serbatoio carburante: 1.600 l

Il prezzo attuale sul mercato è c.a 230 mila euro a seconda dell’anno (2008) e delle condizioni.

Arcoa Mystic 44

Arcoa Mystic 44

Vuoi vendere o compare una barca usata? Oppure sei alla ricerca di una barca per le vacanze? Sei nel posto giusto con la nuova sezione di Barche a Motore, dove potrai inserire gratuitamente i tuoi annunci e leggere quelli degli altri utenti.

NAVIGA INFORMATO!

Per rimanere aggiornato su tutte le news sulla nautica, selezionate dalla nostra redazione, iscriviti alla newsletter di Barche a motore! Basta cliccare il link qui sotto, accettare la Privacy Policy e cliccare sul bottone “Iscrivimi”. Riceverai così sulla tua mail, due volte alla settimana, le migliori notizie di barche a motore! È gratis e ti puoi disiscrivere in qualsiasi momento, senza impegno! CLICCA QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *