Bavaria SR41, saliamo a bordo della nuova barca di Bavaria

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento a Barche a Motore cartaceo + digitale e a soli 39 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

È finalmente arrivata la nuova barca di Bavaria Yachts, l’SR41. Inizia con il botto il 2020 del cantiere che al Düsseldorf Boat Show ha presentato il nuovo modello, oltre ad aver annunciato il debutto nel mondo dei fuoribordo con l’acquisizione della linea Neo di Greenline (LEGGI QUI).

Bavaria SR41

Un comodo pozzetto, un ampio prendisole che si trasforma in poco tempo in un’area lounge con un tavolo direttamente sul lungomare e una grande piattaforma per il bagno fanno del Bavaria SR41 lo yacht a motore ideale per una giornata in mare con la famiglia e gli amici.

Scheda tecnica della barca: SR41

  • Costruttore: Bavaria Yachts
  • LOA: 13,29 m
  • B.max: 3,99 m
  • Pescaggio: 0,70 / 1,05 m
  • Peso a vuoto: 9.000 kg
  • Serbatoio carburante: 198 gal
  • Serbatoio acqua: 66 gal
  • Cabine: 2
  • Bagni: 2
  • www.bavariayachts.com

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

1 commento su “Bavaria SR41, saliamo a bordo della nuova barca di Bavaria”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sei già abbonato?

Iscriviti alla nostra Newsletter

Entra nel Club del Giornale della Vela

Le barche a motore, le sue storie, dal piccolo open ai motoryacht. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevere ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”.

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

Riva El-Iseo - In nav

Il primo motoscafo elettrico di Riva vola a 40 nodi

Si chiama El-Iseo il primo passo dello storico marchio di motoscafi Riva nel mondo dell’elettrico. Abbiamo dovuto attendere un po’, ma alla fine il risultato sembra un’imbarcazione davvero innovativa e un caso unico nel segmento dell’E-Luxury. L’impegno principale del cantiere, infatti,