Bell & Ross BR03-92 Diver Black Matte

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento a Barche a Motore cartaceo + digitale e a soli 39 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

Bell & Ross

 

by Sea Time – Gli orologi del mare

Nel 1997, a pochi anni dal debutto sulla scena orologiera, Bell & Ross fece scalpore presentando Hydromax, un segnatempo ideato per resistere a una pressione di 1.110 bar la stessa che si trova a una profondità di 11.100 metri. Un traguardo reso possibile grazie a una tecnica innovativa che prevede il riempimento della cassa con un olio fluorato trasparente brevettato.

Nel 2017 la presentazione del BR-03 Diver sancisce definitivamente e in maniera indissolubile il legame tra la casa orologiera e il sesto continente.

 

Bell & Ross
Conforme alla normativa ISO 6425 il BR03-92 Black Matte (3.900 euro*) è impermeabile fino a 300m di profondità.
*Listino ufficiale 09/2019

 

Appare evidente come il mare sia oggi uno dei pilastri dell’offerta Bell&Ross. Un percorso compiuto con coerenza e nel pieno rispetto dei valori che, in poco meno di 30 anni di attività, hanno permesso alla maison francese di ritagliarsi uno spazio importante nel mondo delle lancette.

In che modo? Facendo leva sulla forza delle idee e la rottura degli schemi. Da qui l’intuizione di proporre per la prima volta su un orologio subacqueo l’iconica cassa quadrata, sulla quale spicca la ghiera circolare, che richiama alla memoria gli strumenti presenti nella cabina di pilotaggio di un aereo.

 

Bell & Ross
L’iconica cassa del BR03-92 Diver Black Matte ha un diametro di 42mm ed è realizzata in ceramica.

 

La collezione Diver si arricchisce oggi di nuovi contenuti con l’ingresso del BR03-92 Diver Matte Black

Questo segnatempo sposta ancora più in alto l’asticella in termini d’innovazione e introduce sulla scena la ceramica nera opaca.

Nei laboratori svizzeri della Maison, è stata messa a punto una ceramica hi-tech molto apprezzata perché, leggera, inscalfibile, resistente agli urti e all’usura, morbida al tatto e soprattutto termoregolata che si adatta cioè istantaneamente alla temperatura corporea.

 

Come tutti gli orologi subacquei anche il BR03-92 Diver Matte Black porta in dote alcuni accorgimenti indispensabili durante le immersioni. A iniziare dalla lunetta girevole unidirezionale, sempre in ceramica, con scala graduata caratterizzata in questo caso dalla presenza di contrassegni di 1 minuto da 0 a 20 minuti e di 5 minuti, dai 20 ai 60 minuti. Non basta. La certificazione ISO 6425 assicura altre prestazioni al segnatempo tra cui spiccano la visualizzazione delle indicazioni sul quadrante anche in condizioni di poca luce e la possibilità di leggere gli indici a una distanza minima di 25 centimetri. Uno strumento professionale studiato in ogni minimo dettaglio.

Come la lancetta delle ore che, grazie alla colorazione arancione, si distingue da quella dei minuti lasciando questi ultimi ben riconoscibili in modo da agevolare il calcolo dei tempi d’immersione.

Non ultima l’impermeabilità: il BR03-92 Diver Matte Black è assicurato fino a 300 metri di profondità. Prestazioni queste che nascono anche dalla scelta di adottare un vetro zaffiro antiriflesso dello spessore di 2,85 mm che protegge un quadrante nero sul quale spiccano indici metallici applicati scheletrati e riempiti di Superluminova. La cassa del diametro di 42mm custodisce il calibro BR-CAL 302 meccanico a carica automatica

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sei già abbonato?

Iscriviti alla nostra Newsletter

Entra nel Club del Giornale della Vela

Le barche a motore, le sue storie, dal piccolo open ai motoryacht. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevere ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”.

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

Barche cult, la vera storia del primo Princess 45 (14 m)

Il mondo della nautica non è fatto solo di scafi nuovi e scintillanti, appena usciti di cantiere. Anzi, per la maggior parte, si compone di scafi usati, barche passate anche per diverse mani e che, nonostante tutto, nonostante le miglia,