Il boom fuoribordo sulle barche cabinate. Queste sette sono speciali

bandiera polacca
Bandiera polacca: tutti i vantaggi, come registrarsi e quanto costa
14 Luglio 2021
Italiano, brevettato e geniale: l’ombrellone perfetto per qualsiasi barca
15 Luglio 2021

Impensabile sino a pochi anni fa che una barca oltre i 10 metri installasse una motorizzazione fuoribordo invece che entrobordo. Il merito di questa che è una vera rivoluzione è dei fuoribordo dell’ultima generazione che sono più potenti a parita di peso e sono ormai ultraffidabili. In più hanno anche tutti i vantaggi per l’uso e la manovra di un’elettronica altrettanto affidabile. Il risultato pratico in una barca è di avere più spazio utile a bordo, proprio perché i motori sono “attaccati” alla poppa e non all’interno della barca. Non ultimo, la manutenzione e l’ispezione dei motori, che in un fuoribordo è tutta a “vista”, ultrafacilitata rispetto ad un entrobordo.

Alla Milano Yachting Week – The digital boat show ci sono tantissimi esempi di barche da 9 a 15 metri dotate di motorizzazione fuoribordo. Qui vi mostriamo sette esempi di barche che meritano di essere visitate nel nostro salone nautico digitale. Eccoli.

Pixis 30 con due fuoribordo da 300 cv o tre da 200 cv

Il Pyxis 30 WA (m. 9,40 X 3,00) sta riscuotendo un grande successo. I motivi di questo gradimento del pubblico stanno nella genialità delle sue soluzioni, nel design accattivante e, soprattutto, per il fatto che sembra di essere a bordo di un piccolo superyacht tascabile. La forma dello scafo è elegantissima grazie ai designer di Akes Design e Carlo Galeazzi, grandi firme made in Italy. A poppa il pozzetto può ospitare otto persone, sottocopetta ci sono due letti matrimoniali dalle misure generose, a prua c’è uno spazio che non ti aspetti con un grandissimo prendisole davanti alla consolle.

Non fermarti, scopri com’è Pyxis 30 WA QUI.

Beneteau Antares 11 In Italia senza targa con due fuoribordo da 300 cv

Sul nuovissimo Antares 11 e 11 Fly (novità 2021)  sono bastati 9,90 metri di lunghezza scafo (in Italia senza immatricolazione) per realizzare una barca che è un piccolo superyacht con un pozzetto che si apre (si avete letto bene!), una cabina superiore con cucina, spinto da due fuoribordo da 300 cavalli e con cinque posti letto in due cabine. E nella versione fly un “secondo piano” dove pilotare, sdraiarsi, mangiare, rilassarsi come in una terrazza riservata. Beneteau con Antares 11 e 11 Fly ha realizzato una barca che, lo avrete capito, è un miracolo di abitabilità. Ma è anche una barca dalle linee modernissime, filanti, eleganti.

Scoprila QUI.

Toy 36 con due fuoribordo da 300 cv

E’ la novità 2021 di Toy la versione fuoribordo del suo iconico Toy 36. Lo trovi in esclusiva ormeggiato in banchina nel porticciolo della Milano Yachting Week – The Digital Boat Show, è una delle barche più copiate della storia recente della nautica a motore. Il Toy 36 viene considerato il capostipite dell’evoluzione delle lobster boat americane, in chiave moderna e con il gusto italiano. Che dire della barca? Se interrogate un esperto di barche a motore non ve ne parlerà altro che bene e se la vedrete in banchina non potrete dire altro che: che classe e che eleganza!!! Vi conviene cliccare qui per scoprire questo 11 metri che molti hanno copiato ma che resta l’originale, unico, irripetibile. Il Toy 36 come tutti gli altri Toy (47/51/67) sono barche costruite come un abito su misura, personalizzate per le esigenze di ogni singolo armatore, come racconta nell’intervista il fondatore Aldo Tomasina, che trovate cliccando all’ingresso dello stand di Toy Marine.

Scopri il Toy 36 QUI

Fjord 38 Xpress con due fuoribordo da 350 cv

Se volete capire qual è la soluzione, di 12/13 metri con fuoribordo e cabina, ecco l’esempio giusto che trovate nel nostro boat show digitale. Il Fjord 38 Xpress è una “med boat” walkaround di 11,63 m x 3,64 di larghezza con una sontuosa cabina matrimoniale a prua e con un bel bagno con doccia. La cucina superattrezzata si trova invece in coperta, open air. Non vi resta che salire a bordo qui per capire con foto, video, scheda tecnica e piantine quali sono le possibilità che offre il Fjord 38 Xpress per un uso da crociera anche di una settimana lontani dal porto abituale. Per quanto riguarda la motorizzazione, il Fjord Xpress 38 prevede due fuoribordo da 350 cv ed ha una capacità dei serbatoi di carburante di 758 litri.

Scopri tutto del Fjord 38Xpress, QUI

Pardo 38 con tre fuoribordo da 350 cv

Pardo 38 di Pardo Yachts (11,90 metri) ovvero quando la classe non è acqua. Il Pardo 38, simbolo della barca aperta (ma sottocoperta c’è una o due cabine con bagno) walkaround, ovvero la barca dove in coperta cammini su un unico piano, da prua a poppa. Tanto spazio sul Pardo 38 per la vita all’aperta, ma riparati da un T Top (un elegante tetto) in fibra di carbonio che copre dalla zona timoneria fino alla zona pranzo (con un tavolo attorno da sei comode sedute), con la possibilità di estendere la copertura verso poppa con un bimini. Prestazioni di eccellenza con tre fuoribordo sino a 350 cadauno e oltre 50 nodi di velocità massima.

Scoprila QUI.

Tecnorib Pirelli 42, due o tre fuoribordo per totale 900 cv

E adesso passiamo all’alternativa, il maxirib Tecnorib Pirelli 42 Vi diamo alcune anticipazioni di quello che trovate, salendo virtualmente a bordo della barca. La coperta è come quella di un grande yacht, con un ampio prendisole di prua offre confort e sicurezza, mentre il pozzetto viene equipaggiato seguendo le richieste dell’armatore e permette di poter accogliere sino a 14 ospiti. Scendendo sottocoperta, nonostante i 13 metri di gommone e un profilo affusolato, la cabina interna open space è alta e voluminosa. Il punto forte è la motorizzazione che ha l’opzione fuoribordo dove si possono installare due o tre motori per un totale da 700 a 900 HP. La ricchezza degli accessori di cui la barca è fornita e le innumerevoli scelte di personalizzazione li trovate qui. Buona visita del Tecnorib Pirelli 42.

Scoprila QUI.

Sacs Rebel 47 con tre fuoribordo da 425 cv

Nel porto delle barche a motore della Milano Yachting Week trovate lo stand della Sacs Marine che presenta il  Sacs Rebel 47 Open FuoribordoFiglio del Sacs Rebel 47 Open Inboard che utilizza motori entrofuoribordo, il nuovo 47 Outboard si presenta subito bene con a poppa tre megafuoribordo Yamaha da 425 cv ciascuno, che lo spingono ad una velocità massima di 50 nodi. Non sono solo le prestazioni il punto di forza di questo superib, il Sacs Rebel 47 Open Outboard ha una quantità di spazio sopra e sottocoperta  una volta impensabile. Vi consigliamo di guardare subito la gallery fotografica.

Scoprila QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *