Boom di richieste di barche a motore: Brunswick potenzia la produzione

A confronto i monopattini elettrici giusti da portare a bordo
25 Gennaio 2021
Sunseeker Hawk 38
MYW – 5 supersportive da 11 metri da 50 nodi con i fuoribordo!
25 Gennaio 2021
brunswick

brunswick

Boston Whaler, cantiere della Brunswick Corporation

Una richiesta senza precedenti nel mercato delle barche a motore ha portato la Brunswick Corporation a rafforzare la sua produzione.

Il colosso della nautica Brunswick ha marchi famosi in tutto il mondo Mercury Marine e Boston Whaler, insieme a tantissimi altri. È sicuramente uno dei protagonisti principali nella nautica e oggi ha annunciato che aumenterà la produzione nei suoi impianti nel mondo.

Brunswick punta sui Boston Whaler, ma non solo

In stock non è rimasto nulla e quindi non resta che aumentare la produzione per rispondere alla domanda crescente da parte del mercato globale. Saranno potenziati tre impianti Brunswick in tutto il mondo.

Il 40% dei Boston Whaler in più

Boston Whaler è un marchio su cui, dal 2014, Brunswick ha investito oltre 60 milioni di dollari. Ora, il cantiere è ancora più al centro dei progetti con la ripartura dell’impianto di Palm Coast in Florida con cui si potrà aumentare del 40% la capacità produttiva del marchio, oltre a quelle prodotte nei 50.000 metri quadri della sede principale a Edge Water. Boston Whaler impiega attualmente più di 1.200 dipendenti a Edgewater e aggiungerà altri 300-400 posti di lavoro nei prossimi 18-24 mesi a Palm Coast, a breve distanza dal sito di Edgewater. Le prime barche usciranno dalla linea di produzione dello stabilimento di Palm Coast nella seconda metà del 2021.

 

Sempre in America del Nord sarà ampliata la struttura di Reynosa, in Messico. L’impianto che produce barche in vetroresina Bayliner, Heyday, Sea Ray e Lund, aumenterà la capacità del 58% nei prossimi 18 mesi, funzionando sette giorni su sette e aggiungendo altri 260 dipendenti.

Ultimo, ma non per importanza, il piano di espansione di Vila Nova Cerveira, in Portogallo. Nei prossimi tre anni sarà più che raddoppiata la capacità produttiva dello stabilimento, che produce prodotti Bayliner, Uttern e Quicksilver per il mercato europeo.

 

“Siamo impegnati a soddisfare la crescente domanda  – ha spiegato Dave Foulkes, Brunswick Corporation CEO – dei nostri clienti globali e abbiamo un bisogno immediato di espandere la capacità a fronte di una domanda al dettaglio senza precedenti e di rifornimenti molti basse in tutte le linee di prodotto, in particolare per i nostri prodotti in vetroresina”

“Investire nella capacità aggiuntiva in Florida, Messico e Portogallo ci permette di aumentare rapidamente la produzione e di intraprendere un’ulteriore integrazione verticale mentre continuiamo a far crescere la quota di mercato e a coinvolgere nuovi diportisti”


SCOPRI IL CANALE YOUTUBE DI BARCHE A MOTORE

Interviste, prove di barche, webinar. Tutto il mondo delle barche a motore, minuto per minuto. Ma in video! CLICCA QUI per iscriverti, è gratis!

NON PERDERTI I MIGLIORI ARTICOLI!

Per rimanere aggiornato su tutte le news sulla nautica, selezionate dalla nostra redazione, iscriviti alla newsletter di Barche a motore! Basta cliccare il link qui sotto, accettare la Privacy Policy e cliccare sul bottone “Iscrivimi”. Riceverai così sulla tua mail, due volte alla settimana, le migliori notizie di barche a motore! È gratis e ti puoi disiscrivere in qualsiasi momento, senza impegno! CLICCA QUI

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *