Il gommone Capelli BR 65 con il “salotto” a prua

Tuccoli T250 VM Marco Volpi
Tuccoli 250 VM: la barca da pesca secondo Marco Volpi
13 Giugno 2020
beneteau-Project-E
Questo sono le nuove barche per lunghe crociere di Beneteau
15 Giugno 2020
Capelli-BR-65

Capelli-BR-65

La configurazione bowrider del Capelli BR 65 è assolutamente inusuale per un gommone. Sposa, infatti, due tipologie di natante apparentemente lontane: il gommone, tipico mezzo mediterraneo amato da chi vuole passare la giornata all’aperto, e il motoscafo con pozzetto prodiero.

Capelli BR 65: il gommone bowrider: ecco come nasce

Una soluzione che nasce per i diportisti nordeuropei o statunitensi, di base quindi per i climi più freschi, ma che da qualche anno stuzzica anche i mercati di latitudini inferiori.

Di base a prua il bowrider offre una zona conviviale, una sorta salottino, laddove normalmente è posto un prendisole. In più, protegge la zona di guida e tutto il pozzetto con un parabrezza che arriva fino al divano poppiero. La sezione centrale è apribile per poter raggiungere la zona anteriore.

Il Capelli BR 65 è così pensato proprio per scardinare la convizione di molti appassionati nordici che il gommone sia un mezzo esclusivamente da climi caldi, perché di base troppo bagnato in coperta. L’animo mediterraneo resta comunque, perché, come si nota, le sedute prodiere sono in effetti cheise longue.

Scheda tecnica: Capelli BR 65

  • Loa: 6.50 m;
  • B.max: 2.58 m;
  • Max eng. power: 200 hp;
  • Persons: 10;
  • Tube diameter: 0,52 m;
  • Weight: 1.020 kg
  • www.cantiericapelli.com

L’articolo completo sulla rivista cartacea Barche a Motore N.11 

AIUTACI A TENERTI SEMPRE AGGIORNATO

I giornalisti di Barche a Motore, insieme con Giornale della VELA Top Yacht Design si impegnano ogni giorno a garantire informazione di qualità, aggiornata e corretta sul mondo della nautica in modo gratuito attraverso i siti web. Se apprezzi il nostro lavoro, sostienici abbonandoti alla rivista. L’abbonamento annuale costa solo 29,90 euro!

Sostienici anche su Giornale della VELA Top Yacht Design!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *