Comprare una barca usata: quanta burocrazia c’è? Guarda il video

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento a Barche a Motore cartaceo + digitale e a soli 39 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

Portofino 11 Metri
Portofino 11 Metri

Ci sono pochi modi migliori di passare il proprio tempo se non stando in mare e, certamente, comprare una barca usata può essere una gran risposta a questo desiderio, plasmandolo sulle proprie necessità. Trovare la barca perfetta per i propri bisogni, però, è un altro discorso, un’operazione che, talvolta, può risultare più complicata del previsto. Per aiutarvi nel processo, abbiamo creato una serie di video con consigli “pratici” per affrontare bene la decisione.

Comprare una barca usata – Il passaggio di proprietà

Abbiamo realizzato una guida video apposta per voi, per potervi aiutare nella scelta e nel processo, insomma, una serie di consigli e trucchi per facilitarvi la vita. Negli articoli precedenti, partendo dalle basi, abbiamo affrontato i temi relativi relativi “la scelta”, “il budget”, “ la ricerca attiva”, “l’ispezione delle barche in vendita”, “la trattativa di acquisto” e “la perizia”. Ora, per diventare armatori, manca solo un ultimo step, la parte burocratica. Nel video di seguito troverete tutti i nostri suggerimenti al riguardo.

 

 

Il passaggio di proprietà

Giunti a quest’ultimo episodio della nostra serie di consigli pratici per affrontare l’acquisto di una barca usata, siamo giunti all’ultimo passaggio. Ovvero, identificata la tipologia barca che vogliamo acquistare, trovatane una in vendita ed avendo ricevuto il “via libera” alla nostra proposta di acquisto, è necessario passare alla burocrazia. Il consiglio migliore? Rivolgersi a degli esperi.

I passaggi, infatti, non sono pochi e comprendono dalla redazione del contratto di acquisto al passaggio di proprietà, compresi i depositi, i pagamenti, le tasse e, nel caso di bandiere estere, anche le “relazioni internazionali”. Un quantitativo di step che, inevitabilmente, sono da condursi con debita perizia e che, per coloro che non ne hanno esperienza o conoscenza, potrebbero essere altrimenti particolarmente complicati. Insomma, concludere un acquisto non è, necessariamente, cosa semplicissima, e l’aiuto di un “tecnico del settore”, potrebbe rivelarsi essenziale. Ad ogni modo, nel video te ne spieghiamo i passaggi e gli esempi, così che possa essere soppesata la scelta più opportuna.

A questo punto, conclusasi ogni operazione, sarai ufficialmente proprietario della tua barca. Se cerchi altri consigli, o se hai perso i video precedenti,  segui il canale Youtube di Barche a Motore.


  • Potrebbe interessarti anche:

Chris Craft (Super) Catalina 28, il weekender anni ‘70 che conquistò il Belpaese (8.6 m) – Classic Boat


NAVIGA INFORMATO!

Per rimanere aggiornato su tutte le news sulla nautica, selezionate dalla nostra redazione, iscriviti alla newsletter di Barche a motore! Basta cliccare il link qui sotto, accettare la Privacy Policy e cliccare sul bottone “Iscrivimi”. Riceverai così sulla tua mail, due volte alla settimana, le migliori notizie di barche a motore! È gratis e ti puoi disiscrivere in qualsiasi momento, senza impegno! CLICCA QUI


 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sei già abbonato?

Iscriviti alla nostra Newsletter

Entra nel Club del Giornale della Vela

Le barche a motore, le sue storie, dal piccolo open ai motoryacht. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevere ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”.

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche