Il weekender per tutti che conquistò l’Italia: Concorde 27 Sport Fisherman (8.23 m) – Classic Boat

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento a Barche a Motore cartaceo + digitale e a soli 39 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

Concorde 27 Sport Fisherman
Concorde 27 Sport Fisherman – Immagine d’archivio d’epoca

Ben prima del famoso Concorde, un’omonima offriva sogni e velocità agli italiani, nelle forme di barche accessibili e alla moda, come il Concorde 27 Sport Fisherman. Dal finire degli anni 60’, infatti, l’americana Owens operava sotto la Concorde Yacht Division, dando luce ad alcune delle Classic Boat più popolari nel Belpaese. In questo caso, si tratta del Concorde 27 Sport Fisherman, un motoscafo versatile e razionale, antesignano di tante barche a venire. Lungo 8.23 metri e veloce fino a 30 nodi,  conquistò subito il nostro mercato, rivelandosi perfetto per pescare e ideale come weekender, grazie ai 4 posti letto, la cucina e all’ampio pozzetto.

Concorde 27 Sport Fisherman

Figlio dell’avanguardia cantieristica americana, al pari di Bertram e Chris Craft, Owens fu per l’Italia una grande fonte di approvvigionamento e ispirazione e, appunto tra questi, il 27 Sport Fisherman fu uno dei modelli di grande successo, soprattutto in termini di linee e moda. Le linee infatti, neanche a dirlo, rimarranno a lungo caratteristiche del segmento Fisherman nostrano, creando un panorama di barche sopravvissuto fino ai giorni nostri. E tanto vale per gli interni, che, per layout, non sono poi così lontani da alcune barche contemporanee.

L’articolo continua sotto.


Scopri i nostri articoli sulle Classic Boats! Ecco tutte la altre grandi barche:

Concorde 27 Sport Fisherman
Concorde 27 Sport Fisherman – Immagine d’archivio d’epoca

Concorde 27 Sport Fisherman – Esterni

Oltre alla pulizia delle linee e alla razionalità del layout, una delle principali caratteristiche a cui questo 27 piedi deve il suo successo si trova nell’ampio pozzetto. Insolitamente capiente per gli standard di riferimento, questo 8.23 metri era capace di ospitare qui non solo una comoda poltrona da combattimento per la pesca, ma, in base ai layout e alle scelte, era in grado di accogliere anche diversi ospiti, comodamente, nei suoi ampi spazi. Una qualità importante per l’epoca, che rese il modello appetibile ad un più vasto pubblico, proprio in virtù della sua grande versatilità d’uso.

Partendo da poppa quindi, il Concorde 27 Fisherman presenta un enorme pozzetto che, però, in versione originale non prevedeva arredo alcuno. Sedili, sedute e panche venivano, nello specifico caso italiano, forniti e allestiti dall’importatore per l’Italia, adattando così gli spazi alle necessità del singolo acquirente.

Attraverso una scala in inox, dal pozzetto è possibile accedere al fly, dotato di timoneria esterna e sedute per tre persone, mentre, muovendo invece verso prua dai passavanti laterali, si accede ad una pontatura protetta da battagliola, utilizzabile come area prendisole.IMG

Concorde 27 Sport Fisherman – Immagine d’archivio d’epoca

Concorde 27 Sport Fisherman – Interni

Accedendo agli interni dal pozzetto, il Concorde 27 Sport Fisherman accoglie con un layout rimasto un classico tutt’oggi. Appena sulla destra, separato dagli altri spazi, è subito presente il locale toilette, mentre, oltre, l’intero spazio si compone come un piccolo open space. Oltre il locale igienico, sempre a dritta, trova così posto un blocco cucina e appena oltre, la postazione di comando. Qui, la versatilità del progetto si rivela anche nelle piccole soluzioni, come ad esempio nello schienale della seduta del timoniere, che abbattuta si trasforma in piano di lavoro per la cucina.

Concorde 27 Sport Fisherman – Interni – Immagine d’archivio d’epoca

Sulle altre mura invece, trovano posto una coppia di mobiletti posti alle estremità della dinette, dove funzionano così anche da schienali alla coppia di divani affacciati. Al centro di questi, un tavolo abbassabile rende la zona fruibile sia come area pasti che come cuccetta matrimoniale. Infine, a prua, è ricavato uno spazio comunicante, come in tanti piccoli weekender odierni, utilizzabile sia per lo stivaggio, sia come ulteriore doppia cuccetta, dove, in base alla disposizione dei letti, si possono ricavare due singoli a V o un matrimoniale.

Concorde 27 Sport Fisherman – Pianetti

 


  • Hai una Classic Boat da segnalarci? Raccontacela nei commenti o, allegando foto, a questo contatto mail: deluise@panamaeditore.it

Concorde 27 Sport Fisherman – Costruzione e Performance

Lo scafo del Concorde deriva da un attento studio da parte del cantiere, che crea una carena a V stretta caratterizzata da una stampata unica, stratificata a 18 mani. Lo scafo infatti, come le sovrastrutture, è in vetroresina, mentre, pagliolato interno e pozzetto, sono in plywood, rivestiti in vinile. Battagliole e scale, ovviamente, sono invece in acciaio inox.

Venendo alla motorizzazione, il progetto originale prevedeva una coppia di Chrysler LM 318 Benzina da 225 cavalli l’uno, serviti da un serbatoio da 545 litri. Complessivamente, la velocità massima raggiunta era di 30 nodi, mentre scendeva sui 27 quella di crociera veloce, contro i 25 nodi della “crociera economica”.

Cenno Storico

In Italia, come negli Stati Uniti, per un lungo periodo i cantieri Owens furono partecipi di un’avanguardia della diportistica e, come tali, hanno profondamente influenzato la cultura e la produzione nautica del periodo. Owens, infatti, costruiva in fibra di vetro fin dal 1956, avvalendosi di un suo laboratorio di ricerca interno. Capacità che permise di usufruire di una tecnologia di stratificazione della vetroresina spesso più avanzata di altre, proponendo sul mercato imbarcazioni open e veloci già sul finire degli anni ‘50.

Con gli anni ‘60 però, i fratelli Owens cessano di essere parte attiva dell’omonimo cantiere, che diviene così divisione della Brunswick Corporation, che opererà la compagnia fino alla sua vendita, verso la fine del decennio, a vantaggio della Test Concorde Inc. La divisione diventa così la Concorde Yacht Division – Brunswick Corp. mantenendo, però, il nome Owens per le sue barche.


 

  • Hai una barca storica e significativa con più di 25 anni? Scrivici e mandaci delle foto a deluise@panamaeditore.it Potresti vederla sul nostro sito!
  • Ti interessa l’argomento Classic Boats? Visita la nostra raccolta di articoli dedicati cliccando qui.

 

Concorde 27 Sport Fisherman – Scheda Tecnica

Lunghezza Fuori Tutto (LOA) 8.23 m
Baglio Massimo 3.18 m
Immersione Massima 0.71 m
Dislocamento a Vuoto 3.2 t
Potenza Massima Originale 2x Chrysler LM 318 Benzina 225 cv
Velocità Massima  30 kn
Velocità di Crociera Veloce 27 kn
Velocità di Crociera Economica 25 kn
Serbatoio Carburante 545 lt.
Serbatoio Acqua Dolce 190 lt.
Cantiere Owens (U.S.A)


NAVIGA INFORMATO!

Per rimanere aggiornato su tutte le news sulla nautica, selezionate dalla nostra redazione, iscriviti alla newsletter di Barche a motore! Basta cliccare il link qui sotto, accettare la Privacy Policy e cliccare sul bottone “Iscrivimi”. Riceverai così sulla tua mail, due volte alla settimana, le migliori notizie di barche a motore! È gratis e ti puoi disiscrivere in qualsiasi momento, senza impegno! CLICCA QUI


 

 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sei già abbonato?

Iscriviti alla nostra Newsletter

Entra nel Club del Giornale della Vela

Le barche a motore, le sue storie, dal piccolo open ai motoryacht. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevere ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”.

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche