La nautica e il coraggio di osare – L’editoriale di Matteo Zaccagnino

La barca è più sicura con il sistema anti-Covid di Polytecno
4 Ottobre 2020
sunseeker manhattan 68
Sunseeker reinventa la barca flybridge con il nuovo Manhattan 68
5 Ottobre 2020
Salone Nautico di Genova 2020

Salone Nautico di Genova 2020

Non c’è espressione migliore per accompagnare l’uscita di questo numero di Barche a Motore. Le ragioni sono tante e tutte hanno come riferimento la nautica e i suoi protagonisti.

Da Luca Bassani al primo vero salone digitale

A iniziare da Luca Bassani le cui idee hanno riscritto il modo di progettare una barca dove il design è al servizio della funzione. Ma Wally non è semplicemente un marchio. Incarna soprattutto uno stile di vita. Lo abbiamo incontrato e con lui abbiamo ripercorso le tappe più significative compiute da Wally nel motore: dal debutto del Wallytender avvenuto agli inizi del Duemila fino ai giorni nostri. Un viaggio nel tempo raccontato attraverso le parole di chi è stato davvero in grado di rivoluzionare un settore apportando un livello d’innovazione mai conosciuto prima.

Scelte coraggiose che all’inizio sono state accolte con sospetto e circospezione ma che poi si sono rivelate vincenti. Così come vincente è la formula della Milano Yachting Week – The Digital Boat Show. Un’iniziativa coraggiosa, ma che a poche settimane, dal de butto ufficiale sta trovando sempre più consensi e, soprattutto, sempre più visitatori. In un momento storico caratterizzato da grandi cambiamenti abbiamo voluto raccogliere, con questa iniziativa, la sfida per ampliare l’offerta editoriale attraverso un format innovativo. L’obiettivo, facendo leva sulle opportunità offerte dalla tecno logia digitale, è raggiungere un’audience ancora più ampia, facendole vivere così un’esperienza nautica unica nel suo genere.

La leadership della nautica italiana nel mondo

Ma in tema di coraggio c’è da sottolineare l’impegno e la determinazione con le quali UCINA ha portato avanti l’organizzazione, attraverso I Saloni Nautici, della 60° edizione della rassegna nautica genovese. Di fatto si tratta del primo vero salone europeo e dopo le cancellazioni di Cannes, Southampton, e Montecarlo l’appuntamento ligure assume una valenza ancora più importante. Un messaggio forte e chiaro che, ci piace sottolinearlo, arriva dall’Italia a ribadire il ruolo di leadership che il nostro Paese occupa a livello mondiale.

Leggi qui il nuovo numero di Barche a Motore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *