Cranchi Settantotto, è nata una nuova ammiraglia made in Italy

rough sea misdhip mare mosso al traverso
Come si naviga con il mare mosso al traverso
28 Dicembre 2019
Osmosi, cos’è e cosa rischia la tua barca
29 Dicembre 2019

Cranchi Settantotto

Cranchi Settantotto

Cranchi Settantotto di Cranchi Yachts è nuova ammiraglia. Il cantiere la presenta al Düsseldorf Boat Show, dal 18 al 26 gennaio 2020, il primo Salone nautico del nuovo anno.

Cranchi Settantotto: l’ammiraglia del cantiere

Il nuovo Cranchi Yachts è Settantotto, che fa riferimento alla lunghezza di 78 piedi, ma che scritto per esteso e in italiano richiama alla mente la migliore espressione del Made in Italy.

 

Le linee del Settantotto sono fluide e senza spigoli segnati, trasmettono un naturale senso di equilibrio e di design senza tempo. Nelle scelte di Christian Grande – il designer che ha lavorato in una stretta collaborazione con il Centro Studi Ricerche del Cantiere – non ci sono forzature o concessioni alle mode momentanee. C’è, sì, la forza che ci si attende da un’ammiraglia. Il Settantotto è uno yacht che può affrontare il mare in ogni condizione, con la sua carena perfetta, la prua alta e svasata, il capo di banda di falchetta pronunciato.

Con un abile gioco di cromatismi tra struttura e sovrastruttura, quest’ultima risulta visivamente alleggerita. Le linee filanti esterne generano stupore quando si scoprono gli ambienti ampi e i volumi generosi degli interni.

 

Il layout prevede fino a quattro cabine, tutte con bagno: tre matrimoniali di grandi dimensioni e una cabina con letti singoli.

Tutti i letti sono posizionati in senso longitudinale rispetto all’asse poppa/prua per garantire il migliore comfort durante il riposo.

La cabina armatoriale a tutto baglio a centro barca con cabina armadio, angolo studio o beauty corner è una grande suite di lusso. A prua, la cabina VIP. Comoda anche la cabina riservata all’equipaggio, con due cuccette e bagno con doccia separata. La cabina marinaio, con accesso separato rispetto al resto degli ambienti, ospita anche la lavanderia con lavatrice e asciugatrice. Il locale è posto tra la sala macchine e la cabina armatore per assicurare il migliore

Cranchi Settantotto: main deck e fly

Sul main deck e sul fly, lo yacht offre grandi spazi all’aperto, alle quali si aggiunge anche la spiaggetta raggiungibile in modo sicuro e agevole. Dotata di un lift che le permette di alzarsi e abbassarsi e di traslare in avanti, la plancia può diventare un’immensa terrazza sul mare, grazie alla straordinaria superficie concessa dal vano garage rivestito in teak.

Per la costruzione dello scafo, Cranchi Yachts ha elaborato una matrice di resine e fibre adatta – per direzionalità e malleabilità – alle esigenze della nautica, migliorando la resistenza e le performance dello scafo e ottenendo allo stesso tempo manufatti più leggeri. La riduzione di peso è stato uno degli obiettivi metodicamente ricercato nella costruzione del Settantotto anche privilegiando i materiali meno pesanti come l’alluminio.

Motorizzazione Cranchi Settantotto

La sala macchine ospita tre Volvo Penta D13 a sei cilindri in linea capaci di garantire ognuno 1000 HP di potenza quando necessario. Insieme ad altrettanti pod IPS3 formano una soluzione compatta, affidabile e maneggevole.

Nel locale macchine trovano sede anche non uno ma due generatori: una soluzione che aumenta l’efficienza, riduce i consumi e abbatte le probabilità di rimanere in panne.

Insuperabile è anche il sistema Humpree per garantire stabilità e assetto ideale allo yacht sia in navigazione sia in rada, con pinne stabilizzatrici in fibra di carbonio, interceptor a lame e centralina elettronica per correzioni di assetto immediate ed efficaci.

Scheda tecnica della barca: Cranchi Settantotto (*)

  • Costruttore: Cranchi Yachts
  • LOA: 24,95 m ca.
  • B.max: 5,76 m ca.
  • Serbatoio carburante: 5.920 l ca.
  • Serbatoio acqua: 1.250 l ca.
  • Persone: 18
  • Engine: Volvo Penta D13 IPS 1350
  • Max power: 3×1000 HP
  • Max speed: 32-33 knts
  • Cruise speed: 21-23 knts
  • www.cranchi.com

(*): Dati provvisori

 

NAVIGA INFORMATO!

Per rimanere aggiornato su tutte le news sulla nautica, selezionate dalla nostra redazione, iscriviti alla newsletter di Barche a motore! Basta cliccare il link qui sotto, accettare la Privacy Policy e cliccare sul bottone “Iscrivimi”. Riceverai così sulla tua mail, due volte alla settimana, le migliori notizie di barche a motore! È gratis e ti puoi disiscrivere in qualsiasi momento, senza impegno! CLICCA QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *