Da miglia nautiche a km/h? Ecco quanto va davvero la tua barca

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento a Barche a Motore cartaceo + digitale e a soli 39 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

SPX 24 – Foto d’archivio – Da nodi a km/h

Da nodi a km/h. Molti dei nostri lettori sicuramente sapranno già le differenze del caso. Per i tanti neofiti che hanno iniziato ad approcciarsi al mondo della nautica adesso, le unità di misura possono generare confusione.

Ecco quindi un vademecum facile e comprensibile per fare chiarezza tra nodi, miglia nautiche, mph e km/h.

Per la velocità la formula è sempre la stessa: v=s/t. Velocità = spazio / tempo.

Prima considerazione. Su strada siamo abituati ai kilometri orari. Quando siamo in mare il riferimento sono i nodi, quasi in tutto il mondo (alla fine dell’articolo spieghiamo perché!). Negli USA spesso si usano le miglia: terrestri o nautiche?

Vediamo tutte le differenze del caso e a cosa corrispondono i nodi (kn), kilometri orari (km/h) miles per hour (mph) e miglia nautiche (nm).


Potrebbe interessarti: le 3 superstizioni di chi va in barca, ecco la loro storia


Da nodi a km/h

Per la velocità delle imbarcazioni, l’unità di misura è uguale in tutto il mondo o quasi. Viaggiare alla velocità di 1 kn – 1 nodo –  è uguale a percorrere 1 nm, 1 miglio nautico, simbolo internazionale di origine anglosassone (nautical miles= nm). A 1 nodo compiamo 1 miglio marino nel tempo di un’ora.

1 miglio marino (1 nodo) equivale a 1,852 km

Facendo un rapido calcolo e traducendolo in una misura automobilistica, un’imbarcazione che naviga a 30 kn sta andando a 55.5 km/h. Come abbiamo fatto? 30 x 1.852 = 55.5.

A 30 nodi percorrerà quindi 30 miglia nautiche in un’ora.

Gli americani a volte “fanno i furbi” e possiamo trovarci davanti una strumentazione in miglia terrestri (1 mph – 1.60934 km). Quindi una barca statunitense che viaggia a 40 mph (miles per hour) sta navigando a 34.8 nodi o 34.8 nm, nautical miles.

Come passare da miglia terresti a miglia nautiche?

Per noi la conversione è presto fatta; basta semplicemente moltiplicare per 0.87. Il risultato è equivalente in miglia nautiche o in nodi. La differenza è data da cosa dovete calcolare: una distanza o una velocità.


Leggi qui tutti gli articoli sulla patente nautica 2024


Da nodi a km/h. Quante sono 12 miglia nautiche in km?

Quando vi accingete a prendere la patente nautica avete di fronte un primo spartiacque, è il caso di dirlo, fondamentale. Oltre a capire se volte fare vela, motore oppure entrambi, un’altra opzione riguarda il tipo di abilitazione. Patente nautica entro o oltre le 12 miglia? Se non siete ancora pratici con le miglia nautiche ecco a quanto corrisponde: 12 miglia sono circa 22,22 km. Una distanza piuttosto considerevole, dunque dalla costa.

Miglia marine e nodi

Che cos’è un nodo? Navigare alla velocità di un nodo significa in pratica compiere un miglio marino (che equivale a 1,852 chilometri) nell’arco di un’ora.


Il potente fuoribordo senza patente di Suzuki! Guarda il video


Perché la velocità delle barche si misura in nodi? La storia

Anticamente l’elettronica non c’era. Per capire la velocità, allora, l’attrezzo per misurare i nodi che passavano tra le mani del marinaio si chiamava solcometro. Di fatto, srotolavano una lunga cima con dei nodi a cui era legato un pezzo di legno. Inodi erano a una distanza di 15,433 metri l’uno dall’altro. Ovvero il percorso che farebbe una barca in 30 secondi se percorresse un miglio nautico ogni ora:

15,433 m/30” x 3600 =1852 = 1 nodo
Quindi ogni nodo che passava nei trenta secondi corrispondeva ad un nodo di velocità.

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Sei già abbonato?

Iscriviti alla nostra Newsletter

Entra nel Club del Giornale della Vela

Le barche a motore, le sue storie, dal piccolo open ai motoryacht. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevere ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”.

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

Jostyck Mercury - Compatibile con la gamma Verado

Il joystick ora è anche per barche con un solo fuoribordo

Mercury Marine ha presentato un nuovo sistema di manovra con joystick per controllare i motori fuoribordo della serie Verado. Il sistema è stato progettato appositamente per le imbarcazioni monomotore che montano un fuoribordo Mercury della serie Verado e permette di

Torna su