Natante cabinato per il weekend? Ecco il De Antonio Yachts D32 (9.9 m)

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento a Barche a Motore cartaceo + digitale e a soli 39 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

De antonio d32
De Antonio Yachts D32

Se cercate una barca veloce, comoda che abbia lo spazio giusto per un weekend in famiglia, il nuovo D32 Open di De Antonio Yachts va sicuramente visto. Marc de Antonio e Stan Chmielewski, fondatori di De Antonio Yachts, hanno svelato questo nuovo modello a ridosso del Salone Nautico di Barcellona, evento di “casa” per il marchio spagnolo.

Noi lo proveremo a Barcellona la prossima settimana, ma in attesa del test vediamo com’è fatto il nuovo weekender compatto secondo De Antonio.

De Antonio D32 Open

De Antonio Yachts mette in mostra la sorella minore del De Antonio Yachts D36. L’impostazione è molto simile al premiatissimo 36, semplicemente declinata in spazi minori. Questo non significa, però, che il D32 Open sacrifichi qualcosa a bordo, anzi. Di fatto, c’è praticamente tutto quello che uno può volere per un weekend fuori sia in coperta che sottocoperta.


Potrebbe interessarti:

De Antonio D36 Open: questo weekender è la barca dell’anno 2023 (>14 m)


De Antonio D32 Open – Coperta

Di fatto, rispetto al D36 abbiamo un po’ meno spazio a centro barca pur tenendo il layout da walkaround puro. Questo si traduce, in coperta, in una dinette che invece di essere a U è fatta da due panche con tavolo al centro che, però, possono essere rivolte fronte-marcia. Il mobile cucina è un po’ più piccolo e viene meno poi lo spazio per il tender garage, mentre si moltiplicano gli spazi di stivaggio.

Insomma, una soluzione meno “crocieristica”, ma più agile per i weekend fuori. Come sempre la piattaforma di poppa è affiancata al prendisole che sotto cela i motori fuoribordo, marchio di fabbrica del cantiere. La plancia gode di ben tre sedute, tutt’altro che banali su un open di queste dimensioni. Completa la prua un secondo prendisole, alla base del parabrezza.

De Antonio D32 Open – Sottocoperta

Sottocoperta lo spazio viene recuperato da un’ottima soluzione per il letto. Con l’aiuto della propulsione fuoribordo, che elimina la sala macchine, i volumi soprattutto a poppa, possono essere sfruttati al massimo. Di fatto nella cabina posteriore abbiamo un po’ meno altezza ed un layout fisso. Lo spazio comunque, anche all’interno, sembra non mancare. È presente anche un bagno separato.

De Antonio D32 Open – Prestazioni

Un walkaround di De Antonio Yachts non può fare a meno delle prestazioni. Con una velocità massima di 50 nodi, a spingere questo natante costruito in sandwich, abbiamo due fuoribordo 200 cavalli oppure due da 300 CV. Questo scafo sfrutta una carena a due step. Se vuoi sapere come naviga, abbonati ora a Barche a Motore dove pubblicheremo prossimamente il test.

De Antonio D32 Open – Prezzo

Quanto costa il nuovo D32 Open di De Antonio Yachts? Il prezzo base dello scafo è di 190.000 € a cui vanno aggiunti i motori (a partire da circa 40.000 euro per la coppia) e l’IVA.

De Antonio D32 Open – Scheda tecnica

Lunghezza f.t. LOA 9.9 m
Larghezza Beam 3.2 m
Pescaggio Draught 0.68 m
Disloc. Displacement 3.9 T
IMPIANTI EQUIPMENT
Serb. acqua Water tank 100 l
Serb. combustibile Fuel tank
650 l
SALA MACCHINE ENGINE ROOM
Motore Engine outboard
Potenza Power 400-600hp
Velocità max. Top speed 50
Velocità crociera Cruising speed
30
A BORDO On Board
Cabine Cabins 2
Posti letto Berths 4
Passeggeri Passengers 10
Bagno WC 1
Cantiere Shipyard De Antonio Yachts
CONTACT: www.pedettiyacht.com

 

 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

1 commento su “Natante cabinato per il weekend? Ecco il De Antonio Yachts D32 (9.9 m)”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sei già abbonato?

Iscriviti alla nostra Newsletter

Entra nel Club del Giornale della Vela

Le barche a motore, le sue storie, dal piccolo open ai motoryacht. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevere ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”.

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

Zodiac - X10CC - Render intero

Barca o gommone? Arriva il nuovo Zodiac X10

Si chiama X10 CC la nuova imbarcazione di Zodiac – la più grande che abbia mai costruito – nata dopo diversi anni di ricerca e sviluppo, che cerca di sorpassare il concetto di “barca semirigida” da sempre collegato al nome

Sunseeker Manhattan 55

Sunseeker diventa americana. Accordo col gruppo Lionheart

Il cantiere britannico Sunseeker, celebre per gli yacht di James Bond, ma non solo, si prepara a cambiare proprietario. Sembra che il conglomerato cinese Wanda sia vicino ad un accordo con Lionheart, azienda con sede a Miami. Non sono molti