“Guerra” alla paura di ormeggiare: arriva DockSense – VIDEO

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento a Barche a Motore cartaceo + digitale e a soli 39 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

barche a motore ormeggio

Se l’ormeggio della barca è un ostacolo alla vostra passione, da oggi potete avrete un alleato in più. Raymarine ha lanciato il sistema DockSense con cui ormeggiare la barca diventa un gioco da ragazzi.

Questo sistema sfrutta la tecnologia delle telecamere Flir, per la visione artificiale e l’analisi video, collegata alla propulsione che aiuta chi governa la barca ad ormeggiare in spazi ristretti. I sensori di Flir sono particolarmente sviluppati e hanno applicazioni anche in ambito militare. Prestige Yachts, del gruppo Beneteau, sarà tra i primi ad utilizzare e dimostrare questa tecnologia.

Le difficoltà dell’ormeggio

Il vento e la corrente possono rendere difficile anche per i più esperti e gli incidenti in fase d’attracco mettono a rischio la sicurezza e possono fare gravi danni. Il sistema DockSense è stato progettato per aumentare le capacità di gestione della barca del capitano utilizzando la tecnologia Virtual Bumper della zona intorno all’imbarcazione. Se un oggetto entra nel raggio d’azione del Virtual Bumper, DockSense introduce automaticamente comandi correttivi di governo e di accelerazione per evitare danni e assistere il comandante nella fase più delicata dell’ormeggio.

DockSense utilizza il sistema di posizionamento globale (GPS) e il sistema di riferimento della rotta di assetto (AHRS) per compensare gli effetti del vento e delle correnti, assicurando che l’imbarcazione entri in banchina senza problemi o collisioni costose. Il sistema DockSense di Raymarine comprende diverse termocamere FLIR per la visione artificiale, un modulo di elaborazione centrale e l’applicazione DockSense App che gira sul display di navigazione Axiom di Raymarine. Il sistema si integra con i moderni sistemi di propulsione a joystick, fornendo il governo assistito e i comandi dell’acceleratore per aiutare i capitani ad arrivare senza intoppi.

La soluzione DockSense di Raymarine darà ai futuri proprietari di Prestige la fiducia necessaria per attraccare in sicurezza e si allinea alla nostra visione di semplificare l’esperienza nautica e rendere la navigazione accessibile a un pubblico molto più vasto” ha detto Erik Stromberg, direttore marketing di prodotto di Prestige.

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Sei già abbonato?

Iscriviti alla nostra Newsletter

Entra nel Club del Giornale della Vela

Le barche a motore, le sue storie, dal piccolo open ai motoryacht. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevere ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”.

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

Sistema di ormeggio autonomo - Brunswick-Apex

A.I. di bordo! Questo software ormeggia la barca al posto tuo

L’intelligenza artificiale sbarca nel mondo della nautica, con il progetto firmato Brunswick Corporation e Apex.Ai. Il gruppo americano di cui fanno parte – tra le altre – il marchio produttore di elettronica Navico, quello dei motori Mercury Marine e il

Torna su