Tourism Seychelles

L’arcipelago dell’Oceano Indiano è la destinazione più adatta per vivere una favola, in viaggio tra le spiagge più belle del mondo, circondati da coralli, tartarughe marine e piante esotiche. Le Seychelles sono una tappa imprescindibile per chi ama lasciarsi sedurre dalla bellezza della natura incontaminata. Soffice sabbia bianca e un mare cristallino. Se il paradiso terrestre esistesse davvero si troverebbe senza dubbio alle Seychelles, un arcipelago di 115 isole nel cuore dell’Oceano Indiano. Un luogo esclusivo dove la natura regna sovrana tra spiagge incorniciate da massi di granito rosa e coralli dai mille colori. Queste isole sono la meta ideale per chi è in cerca di relax, ma anche per chi sogna invece un soggiorno all’insegna dell’avventura e dello sport. La bellezza del paesaggio e la rarità delle specie protette fanno di questa ambita meta turistica uno dei luoghi più unici al mondo in cui dimenticare il presente e vivere la propria favola. Per chi è quindi alla ricerca di un’isola abitata da piante e animali mai visti prima, dove il tempo sembra non scorrere mai, le Seychelles è il luogo perfetto in cui pensare di programmare il prossimo viaggio. Un must imperdibile non solo per gli amanti della natura, ma anche per tutti coloro che desiderano scoprire nuovi sapori e provare esperienze uniche come lo snorkeling fra tartarughe e coralli.

Seychelles – Come e quando visitarle

Non è richiesto nessun visto per l’ingresso nel paese, ed è possibile entrare con un passaporto in corso di validità, ma è ora necessario richiedere l’autorizzazione Seychelles Health Travel Authorization sul sito seychelles.govtas.com. I periodi migliori per visitare le Seychelles, un paese equatoriale, sono sicuramente aprile, maggio, ottobre e novembre; aprile è il mese con la temperatura migliore. Viaggiare durante questi mesi significa godere delle condizioni ideali per prendere il sole, osservare la fauna selvatica e fare immersioni subacquee. Con una temperatura media tra 26 e 32 gradi, le Seychelles in ogni caso hanno un clima ideale, perfetto per la spiaggia durante tutto il corso dell’anno. Il clima più caldo coincide generalmente con la stagione delle piogge; da dicembre ad aprile sono i mesi più caldi, i più piovosi solitamente gennaio e febbraio. In genere il clima è caldo e umido, con rovesci normalmente forti ma brevi. Il più delle volte, se ci sono rovesci su un lato dell’isola, potrebbe essere più soleggiato dall’altro lato. Questo consente di godere della destinazione anche in periodi di bassa stagione e di poter sfruttare appieno tutti i giorni di vacanza. Occhio al periodo da maggio a ottobre in cui a causa degli alisei stagionali alcune spiagge delle coste meridionali di Mahé e dell’isola di Praslin sono colpite dalle alghe. Il consiglio è di scegliere altre spiagge in questi mesi.

Non c’è un volo diretto per il paese, ciononostante le Seychelles godono di una estesa rete di collegamenti aerei con Africa, Medio Oriente, Asia ed Europa. L’Aeroporto Internazionale sull’isola principale di Mahé è l’hub di tutti gli spostamenti, anche quelli interni da e per le altre isole. La compagnia di bandiera, Air Seychelles, al momento effettua voli diretti per Parigi, Abu Dhabi, Johannesburg, Mauritius, Mumbai, Durban e Antananarivo. Volando dall’Italia è possibile raggiungere le Seychelles con Qatar scalando a Doha, Ethiad Airways con scalo ad Abu Dhabi, Emirates scalando a Dubai, Turkish Airlines con stop a Istanbul ed Ethiopian Airlines fermandosi a Addis Abeba. Anche gli aerei privati sono i benvenuti, una volta espletate tutte le formalità previste con l’Autorità per l’Aviazione Civile delle Seychelles.

Seychelles – Un arcipelago antichissimo

Ci sono due categorie di isole, le granitiche “Vicine”, che si raggruppano intorno alle isole principali di Mahé, Praslin e La Digue, le cui cime verdeggianti si inerpicano verso il cielo risalendo da foreste vergini e spiagge immacolate, e le “Lontane”, una scintillante schiera di piatte isole coralline, che si estendono ad ovest verso la costa africana ed includono la leggendaria Aldabra, il più grande atollo corallino emerso al mondo. Le “Isole Vicine” costituiscono il polo culturale delle Seychelles, dove vive la maggior parte della popolazione, mentre le “Isole Lontane” rimangono mondi in miniatura, appena sfiorati dall’uomo, offrendo così un’esperienza unica ed incomparabile.

Le 115 isole di granito e corallo delle Seychelles hanno offerto rifugio ad un impressionante numero delle più rare specie di flora e fauna sulla terra, sin dai tempi remoti in cui furono disseminate sulle acque di un angolo appartato dell’Oceano Indiano. Formate dai picchi più elevati dei resti sommersi del supercontinente Gondwana, le Seychelles rappresentano le isole oceaniche più antiche del mondo, un vero retaggio permanente delle origini del nostro pianeta. Come una flotta di arche di Noè, queste isole scintillanti hanno preservato con cura non solo le loro particolarissime forme di vita, ma anche un senso di appartenenza ad un’epoca ormai scomparsa, dove si possono trovare tranquillità e semplicità e riscoprire l’innocenza, dove persone tra loro diverse condividono un calore umano che solamente queste giovani e minuscole comunità isolane possono conoscere. Questo remoto arcipelago è stato all’origine di numerosi miti e leggende, a partire dal momento in cui venne colonizzato alla fine del XVIII secolo. Il principale, tra questi racconti, è quello che riguarda la Vallée de Mai, uno dei due luoghi delle Seychelles dichiarati Patrimonio Mondiale dall’UNESCO, che ospita la leggendaria palma coco-de-mer e che alcuni identificarono con il luogo originario del biblico Giardino dell’Eden. Tradizionalmente associato alle più belle spiagge del pianeta, incorniciate da massi granitici senza tempo, le isole Seychelles sono in cima all’elenco delle destinazioni romantiche nel mondo, perfette per una pigra fuga tropicale a due. Ma, oltre alla vacanza ideale all’insegna di sole, spiagge e mare, l’arcipelago ha molto altro da offrire. Queste isole rappresentano, per il viaggiatore moderno, un’evasione ed un’occasione per riequilibrare lo spirito, in armonia con l’essenza primordiale della natura. Per chi ama fare e vedere tutto, le Seychelles offrono superbe opportunità di vela, immersioni e snorkeling – in luoghi dove pochi si sono avventurati – ottima pesca e meravigliose possibilità di scoprire gli ecosistemi unici delle isole, facendo trekking in montagna e su sentieri naturalistici. Ogni attività è piacevolmente godibile grazie al clima quasi perennemente estivo. Un giro delle isole in barca vi permetterà di scoprire il carattere individuale di ognuna di esse, una cucina che può sedurre il palato più esigente e la calda accoglienza dei seicellesi. In questo scintillante arcipelago, sparso su una distesa infinita di kilometri di azzurro oceano, un viaggio indimenticabile attende chi desidera scoprire finalmente un luogo davvero diverso e magico. Un luogo come nessun altro e … tutto un altro mondo.

Seychelles – Gli operatori italiani

Fuori dalla fascia ciclonica, con una stagione di vela che dura tutto l’anno, onde moderate e maree gentili, non esiste modo migliore di apprezzare le Seychelles che navigare sulle loro acque incontaminate in catamarano, barcone, barca senza equipaggio o kayak, solo per menzionarne alcuni. Ci sono anche operatori italiani che organizzano crociere a Seychelles, tra questi Mondovela che dal 1995 si occupa di vela. L’operatore milanese offre una vasta gamma di proposte, oltre a fornire un servizio integrato con prenotazioni di transfer, hotel ed escursioni a terra. Organizza crociere à la cabine ed in flottiglia, proponendo una selezione esclusiva per il noleggio luxury crewed e bareboat e, grazie a un’importante operazione di allotment, che assicura centinaia di imbarcazioni e voli aerei, garantisce la partenza anche nei momenti più “caldi” dell’anno. Altro operatore che programma vacanze in barca a vela nell’arcipelago delle Seychelles è Albatross Yachting & Vacanze. Il tour operator organizza crociere in catamarano a vela con equipaggio con partenze garantite tutte le settimane, crociere speciali, viaggi di nozze e noleggio completo di imbarcazioni. Per le Seychelles ad esempio Albatross propone una crociera di 10 giorni in questo paradiso tropicale alla scoperta delle spiagge bianche dal candore abbagliante e nelle acque calde dell’arcipelago comunemente chiamato ‘Eden in terra’.

Videointervista

Può interessarti anche

Contatta l'espositore

Torna su