F-Line 33 è il Fairline più veloce di sempre. E ora ha i fuoribordo

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento a Barche a Motore cartaceo + digitale e a soli 39 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

Da una parte ci sono i cantieri inglesi che stanno rinnovando le “piccole”, i day cruiser, con barche sportive ed esteticamente molto curate. Dall’altra ci sono i sempre più estimatori dei motori fuoribordo (LEGGI QUI PERCHÈ I FUORIBORDO SONO SUPER RICHIESTI). Così è nato l’F-Line 33 Fairline, l’imbarcazione più veloce mai fatta dal cantiere britannico, da oggi con i fuoribordo.

F-Line 33, il purosangue di Fairline ha i fuoribordo

F//Line 33 è stata al centro dell’attenzione allo scorso salone di Cannes. (LEGGI QUI COM’È FATTA)

La barca è un open puro con il pozzetto che riamane lateralmente protetto dal disegno del parabrezza e dell’impavestata. Interessante, in spirito automotive, è il volante multifunzione dalla timoneria. La zona di comando è pulita e semplice, con un unico display Garmin che riporta tutte le indicazioni su navigazione e gestione dei sistemi di bordo.

F-Line 33 di Fairline nasce come daycruiser o weekender. Sottocoperta si trova una dinette trasformabile a prua, una cucina che si sviluppa per murata, una cabina sotto il pozzetto e locale bagno separato. Una barca veloce, con il fascino delle auto GT Anni ’60, è stata disegnata dal designer italiano Alberto Mancini che ha avviato un’importante collaborazione con il cantiere.

Nella versione sterndrive la barca raggiunge 45 nodi con 860 cavalli. Nella configurazione fuoribordo la motorizzazione va da 600 a 800 cavalli. Ecco le opzioni fuoribordo:

  • 2 x Mercury Verado 300 – Velocità massima stimata: 37 nodi
  • 2 x Mercury Verado 350 – Velocità massima stimata: 42 nodi
  • 2 x Mercury Verado 400 – Velocità massima stimata: 45 nodi

Scheda tecnica della barca: F-Line 33 Fairline

  • Length overall: 10.27 m
  • Beam: 3.5 m
  • Fuel capacity: 680 l
  • Displacement (light): 6,155kg
  • Draught: 0.74m
  • Berths: 2-4
  • Water capacity: 160 l
  • Black waste capacity:70 litres

NAVIGA INFORMATO!

Per rimanere aggiornato su tutte le news sulla nautica, selezionate dalla nostra redazione, iscriviti alla newsletter di Barche a motore! Basta cliccare il link qui sotto, accettare la Privacy Policy e cliccare sul bottone “Iscrivimi”. Riceverai così sulla tua mail, due volte alla settimana, le migliori notizie di barche a motore! È gratis e ti puoi disiscrivere in qualsiasi momento, senza impegno! CLICCA QUI

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sei già abbonato?

Iscriviti alla nostra Newsletter

Entra nel Club del Giornale della Vela

Le barche a motore, le sue storie, dal piccolo open ai motoryacht. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevere ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”.

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

L'impianto di produzione di Chiavari - Sanguineti

Sanguineti cresce ancora e punta triplicare i ricavi nel 2026

Da una parte c’è una dimensione artigianale rappresentata da Sanguineti, un’azienda ligure di Chiavari con 65 anni di esperienza nella costruzione di equipaggiamenti ricercati e di alta qualità per superyacht. Specializzata nella produzione di passerelle, scale multifunzione, gru per tender,

Beneteau Swift Trawler 41

Come diventare skipper (in regola) e lavorare sulle barche

Lo aspettavamo da tempo e finalmente è arrivato. Ecco il decreto che spiega come si svolgerà l’esame per diventare “Ufficiale del diporto di II classe“. Questa nuova figura, pensata per l’Italia e le barche battenti bandiera italiana (anche adibite a