Fiart 43 Seawalker, varato il nuovo 13 metri del cantiere

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento a Barche a Motore cartaceo + digitale e a soli 39 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

nuovo Fiart 43 Seawalker
Il nuovo Fiart 43 Seawalker

Il nuovo Fiart 43 Seawalker di Fiart Mare ha toccato l’acqua a Baia in provincia di Napoli. Con i suoi 13.84 metri il nuovo Fiart Seawalker reinterpreta un modello fortunato come il Fiart 33 Seawalker, con cui condivide il DNA da barca a motore perfetta per il Mediterraneo.

Fiart 43 Seawalker

Il varo della nuov barca Fiart è avvenuto all’interno della sede storica da cui nel tempo sono passate migliaia di imbarcazioni, prodotte in circa 60 anni di attività. 

Crociera veloce o daycruiser? Entrambe, è questo il segreto delle barche mediterranee. Il nuovo 43 Fiart è una barca pensata per avere un design di coperta walkaround. Questa sezione della barca è caratterizzata da un allestimento modulare. Sottocoperta invece propone due vere cabine distinte: a prua con letto matrimoniale, a poppa con letti singoli affiancati, ambedue servite da un grande bagno con box doccia separato.

Fiart 43

Vuoi sapere tutto sul nuovo Fiart 43? Leggi qui l’articolo

Il primo 43 Seawalker varato

Il primo Fiart Mare è stato preso da un armatore francese. Il tramite è stato il Gruppo OMV Yachting, organizzazione che opera in Costa Azzurra con due sedi: una Port Grimaud e una Saint-Tropez. Il cantiere è riuscito ad assecondare quelle che erano le necessità del cliente di personalizzazione. Per questa prima barca è stato scelto un pozzetto caratterizzato da un layout dove l’allestimento prevede, oltre a un grande prendisole, un divanetto e due tavoli mobili, capaci di rendere gli spazi più versatili. Tra gli optional presenti sul primo Fiart 43 Seawalker c’è anche la grande plancia di poppa con movimentazione elettroidraulica che immergendosi, oltre che agevolare l’acceso al mare, facilita il varo e l’alaggio del tender di bordo.

Fiart 43

Fra le sei le configurazioni disponibili in termini di propulsioni e motorizzazioni – tre con piedi poppieri Volvo Penta, D4 e D6, e tre con gli IPS Volvo Penta, serie 500, 600 e 650 – l’armatore del primo Fiart 43 Seawalker ha optato per gli IPS 600.

Clicca qui per leggere l’articolo completo sul Fiart 43

 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Sei già abbonato?

Iscriviti alla nostra Newsletter

Entra nel Club del Giornale della Vela

Le barche a motore, le sue storie, dal piccolo open ai motoryacht. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevere ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”.

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

Galeon 435 GTO

Galeon 435 GT: un cruiser veloce moderno in 12 metri

Tra le cinque barche al debutto al Miami Boat Show 2024 abbiamo menzionato modelli eterogenei per dimensioni e forma. Tra questa quella più “appariscente” a prescindere dalla lunghezza effettiva era probabilmente il nuovo Galeon 435 GT, 12 metri. Vediamo perché.

Torna su