La Fiera Nautica di Sardegna (21-25 aprile) ti aspetta: ecco perché andarci

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento a Barche a Motore cartaceo + digitale e a soli 39 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

Dal 21 al 25 aprile la Marina di Porto Rotondo, in Costa Smeralda, ospita la Fiera Nautica di Sardegna, un’occasione unica per conoscere le tante realtà nautiche della regione e le bellezze naturali di questo splendido territorio.

I saloni nautici sono da sempre un’ottima vetrina per conoscere le ultime novità del settore, vedere quali modelli di barche sfornano i cantieri, così come ammirare gadget tecnologici e soluzioni tecniche inedite. Soprattutto nei grandi eventi il visitatore si rende conto anche di che aria tira nel settore nautico, quali sono i prodotti che tirano di più, le esigenze degli appassionati. Insomma, in che direzione vanno mercato e tendenze.

Fiera Nautica di Sardegna 2023

Ma un salone nautico può essere anche un’opportunità straordinaria per promuovere un territorio, incentivare il turismo di un determinato tratto di costa e attirare nuovi visitatori. È il caso per esempio della Fiera Nautica di Sardegna, la cui seconda edizione è in programma dal 21 al 25 aprile nella Marina di Porto Rotondo.

 

Sono 1.600 le imprese nautiche della regione

È un evento dedicato a chi naviga per diporto e agli equipaggi dei grandi yachts, ma anche a tutti gli appassionati del settore, nonché agli estimatori dei tesori dell’incantevole Costa Smeralda. Tesori che non si limitano solo alle bellezze naturali di quel territorio, ma coinvolgono il settore nautico in tutti i suoi aspetti, da quello turistico a quello tecnico e cantieristico.

La regione ad oggi conta 1.600 imprese in campo nautico e solo il Golfo di Olbia e tutta la sua zona industriale sono in grado di offrire servizi nautici di altissimo livello sia per la ricettività che per l’assistenza tecnica, con un importante potenziale di ulteriore sviluppo soprattutto nel segmento dei grandi yachts, da sempre i principali fruitori di queste coste.

Una location strepitosa, tutta da vivere

Promotori della Fiera Nautica di Sardegna, oltre alla Marina di Porto Rotondo, sono il Cipnes, ossia il Consorzio Industriale Provinciale Nord Est Sardegna-Gallura, ma anche il Comune di Olbia e l’Assessorato del turismo, artigianato e commercio della Regione Sardegna. Tutti insieme schierati per un salone ancora giovane, ma che ambisce in pochi anni ad avere un respiro internazionale.

Strategica è la location Marina di Porto Rotondo che ospita l’evento. Protetta da una piccola insenatura naturale, che va da Punta Nuraghe a Punta Volpe, si estende per 500 ettari tra i golfi di Cugnana e di Marinella con punto di riferimento nel porto turistico da 800 posti barca. È un perfetto approdo turistico per i navigatori e la punta di diamante del turismo sardo. È qui che saranno accolti circa 330 espositori tra cantieri navali, produttori di accessori e attrezzature, aziende di abbigliamento, servizi, operatori charter e agenzie nautiche. Sono per la maggior parte tutte realtà locali, piccole aziende, cantieri artigiani, fornitori di servizi, ed è proprio questa la forza di questa fiera che permette in un colpo solo di conoscere queste realtà.

In programma anche convegni, sfilate e percorsi gastronomici

La Fiera Nautica di Sardegna sarà anche un’occasione per assistere a convegni che affronteranno diversi temi: dalla gestione dei porti turistici, alla costruzione di yachts, dal fenomeno del cosiddetto “albergo nautico”, alle nuove frontiere dell’ecosostenibilità del settore. Non mancheranno inoltre anche momenti intrattenimento, tra cui degustazioni gastronomiche di prodotti galluresi, sfilate di moda, musica e spettacoli folkloristici.

Questo mese di aprile è anche il momento ideale per godere dei colori e dei profumi tipici della Sardegna. La Fiera Nautica è a ingresso libero, quindi non mancate!

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

5 commenti su “La Fiera Nautica di Sardegna (21-25 aprile) ti aspetta: ecco perché andarci”

  1. Mi piacerebbe visitare la fiera:sono però interessato ai gommoni e motori ….ve ne sono? quali marchi? grazie.

    1. Io sono andato alla prima edizione, quella di Olbia dello scorso anno, e c’erano alcuni produttori di gommoni; probabilmente quest’anno saranno ancora di più.

        1. Grazie mille …elenco perfetto,vedo che non c è la joker boat (gommoni) che predligo…peccato.Ho assistito alla conferenza inaugurale,complimenti! Spero di arrivare x una giornata almeno. Buona Fiera,ciao

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sei già abbonato?

Iscriviti alla nostra Newsletter

Entra nel Club del Giornale della Vela

Le barche a motore, le sue storie, dal piccolo open ai motoryacht. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevere ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”.

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche