Fjord 38 Xpress, la barca giusta per godersi il mare

Dromeas D28 WA
Dromeas svela due barche di 8 m potenti ad un prezzo interessante
22 Agosto 2020
Turbocraft Silverfin
Il nuovo 12 metri di Turbocraft è un piccolo explorer di lusso (ma non solo)
25 Agosto 2020
Fjord 38 Xpress
Fjord 38 Xpress

Fjord 38 Xpress

Prima di comprare una barca, bisogna avere ben chiaro per cosa la si vuole usare. Per questo è importante conoscere non solo sè stessi, ma anche qual è la filosofia di un cantiere.

Su un segmento di mercato di grande successo e in rapidissima evoluzione come quello dei walk-around, il Fjord 38 Xpress rappresenta uno degli ultimi traguardi del marchio Fjord del colosso della nautica Hanse.

Per Fjord la differenza tra daycruiser puri e barche per crociere più lunghe è netta: sotto i 44 piedi, circa 13 metri, è tutto pensato per rendere indimenticabile un’uscita giornaliera.

Poi passare una o più notti a bordo dipende dall’armatore, la cabina a disposizione c’è, anche se più indicata per i riposini pomeridiani, quando il sole picchia forte fuori e di sole se n’è già preso in abbondanza.

Com’è il nuovo Fjord 38?

Lungo 11,50 metri, nella versione Xpress è dotato di motori fuoribordo. Tra le configurazioni ottimali per questo 38 c’è una doppia motorizzazione Suzuki con i DF350A, i più potenti della casa giapponese e unici fuoribordo (oltra al DF300, sempre Suzuki) con doppia elica controrante.

Con questa configurazione Suzuki, la barca è veloce, circa 46 nodi di massima, con un dislocamento di 6,4 tonnellate. A velocità di crociera, intorno ai 25 nodi, i consumi si aggirano intorno ai 75-76 litri/ora complessivi per i due motori. Questo risultato è stato ottenuto grazie a un’altra novità: le nuove carene Fjord, che rendono la barca scattante, ma anche facile da manovrare.

La barca è, quindi, veloce e divertente, ma anche molto semplice da gestire. Considerando le dimensioni (11,64 metri per 3,64) e i joystick di manovra disponibili anche con i fuoribordo, il Fjord 38 Xpress è senza dubbio adatto anche a un armatore non esperto, che vuole comunque avere un po’ di spunto quando naviga veloce, ma soprattutto stare comodo a bordo.

Fjord 38 Xpress, un daycruiser che non è solo prestazioni

Partendo dal presupposto che un daycruiser non è solo prestazioni, ma anche (e soprattutto) com’è pensato in coperta, vediamo com’è strutturato.

La vocazione da barca da giornata ha fatto sì che questo 38 Xpress venisse pensato con due spazi conviali, sia a prua, sia a poppa. Quest’area è disponibile in varie versioni, ma la più apprezzata rimane quella con dinette di poppa – con fino a 6 posti a sedere – che in pochi gesti si trasforma in un prendisole.

I vantaggi dei fuoribordo si fanno valere anche in termini di spazio. Sollevando le due sedute più a poppa, non si accede più alla sala macchine – i motori ora sono fuori e i serbatoi del carburante verso prua – ma si trova un grandissimo gavone in cui si possono stivare tutti i water-toys, le maschere o qualsiasi altra cosa può venire in mente, che si vuole avere a portata di mano e vicino al punto in cui ci si tuffa in acqua e dove si risale, cioè le due spiaggette laterali intorno ai fuoribordo.

Sotto l’ombra del T-Top, verso prua troviamo la console di guida, mentre verso poppa si può avere la cucina o una soluzione analoga.

Fjord 38 Xpress: layout e sensazione di guida

Fjord in questo scafo si è concentrata anche sulle sensazioni al timone. Il parabrezza è un pezzo di unico di vero cristallo, bello da vedere, ma con un vantaggio in più: elimina l’effetto Venturi e le correnti che si creano quando si naviga veloci e che puntano dirette al collo di chi si trova al timone. La vista dalla timoneria è ottimale e la barca è ben assettata, quindi non si hanno momenti in cui la prua sale coprendo la visuale.

Sotto al parabrezza troviamo una seduta e di fronte un altro tavolino, regolabile, con divano a C tutto intorno che separa il camminamento del walk-around dalla prua. A bordo possono stare fino a 12 persone. Il numero ottimale è intorno alle 6-8 in cui ci si riesce a godere al massimo tutta la coperta in compagnia. Se poi l’armatore volesse rimanere una notte fuori, come anticipato all’inizio dell’articolo, è disponibile anche una cabina a cui si accede dalla sinistra della console, con toilette separata.

Il prezzo di partenza per lo scafo è di 152.900 euro, a cui aggiungere IVA e costi di una doppia motorizzazione fuoribordo, in linea con i valori di mercato attuali di questo genere di barca. Dalla sua parte c’è anche l’appartenenza a uno dei gruppi più grandi del mondo della nautica, Hanse Group, che dispone di una fitta rete di dealer e centri assistenza su tutto il territorio italiano, dove è distribuito da Blu Service.

Scheda tecnica della barca: Fjord 38 Xpress

  • Loa: 11,63 m
  • LH: 11,28 m
  • B.max: 3,64 m
  • Pescaggio max: 0,94 m
  • Dislocamento: 6,06 t
  • Sebatoio carburante: 758 l
  • Serbatoio acqua: 200 l
  • Categoria CE: B
  • Persone: 12
  • Motori max: 2 x 350 HP
  • Velocità max consentita: 45 nodi
  • Prezzo: 152.900 € + IVA (imbarcazione standard senza motorizzazione)

Articolo completo su Barche a Motore N.13

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *