L’adrenalina corre sul foil | Ecco 4 barche a motore che volano già oggi

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento a Barche a Motore cartaceo + digitale e a soli 39 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

barche a motore foil enataL’era dei foil è iniziata nei primi del 1900 con dei test dell’ingegner Enrico Forlanini sul suo Idroplano. Sono delle ali che lavorano sull’acqua anzichè sull’aria. Dalla forma orizzontale creano una spinta verticale per poter sollevare l’imbarcazione. I vantaggi immediati sono velocità maggiori a parità di potenza, senza la creazione di moto ondoso. Oltre a questo anche il confort di navigazione con piccole onde è migliore. La barca volando sull’acqua evita il contatto mantenendo sempre l’assetto. Ecco quattro esempi già sul mercato il cui design appare indubbiamente avveniristico.

SEAir Flying rib

Un gommone Zodiac con i foil già disponibile sul mercato. Le ali rientrano nella consolle centrale elettronicamente e permettono una navigazione ad alte prestazioni.

www.seair.fr

barche a motore foil SEAir-Flying-RIB

 

Seabubbles

A propulsione elettrica, volante e dal design simile a un’auto. Seabubble è  un taxi boat pensato per navigare nei fiumi e al lago. A Parigi è usato anche sulla Senna come taxi per trasporto persone.

www.seabubbles.fr

barche-a-motore-foil-seabubbles

Quadrofoil

Il Quadrofoil di ali ne ha addirittura quattro e possono ruotare insieme per una maggiore agilità. Sembra un go kart. Spinto da un fuoribordo elettrico con due batterie hi-tech al litio che si ricaricano in 3/4 ore, raggiunge una velocità di circa 20 nodi. Non male considerando i soli 3,5 metri di lunghezza.

www.quadrofoil.com

Enata Marine Foiler

Una formula uno del mare, completamente in fibra di carbonio  che raggiunge oltre 50 nodi di velocità. è spinta da una propulsione ibrida diesel/elettrica mossa da due motori Bmw, due generatori e due Pod elettrici a poppa.

www.foiler.com

barche a motore foil enata

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sei già abbonato?

Iscriviti alla nostra Newsletter

Entra nel Club del Giornale della Vela

Le barche a motore, le sue storie, dal piccolo open ai motoryacht. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevere ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”.

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

I salpa-ancora italiani conquistano gli USA. Li fa Quick

I salpa-ancora italiani conquistano gli USA. Li fa Quick

Quando si parla di barche a motore gli Stati Uniti d’America sono un punto di rifermento. Il motivo è chiaro, è il più grande mercato del mondo. In questo scenario il gruppo Quick, colosso internazionale degli accessori con sede in