Mercury Verado 600 cavalli V12: il gigante di Mercury è arrivato

fuoribordo GPL
Come ti converto il fuoribordo della tua barca al GPL
11 Febbraio 2021
beneteau barche a motore swift trawler 35 2
Si può vivere meglio in barca? Sì, con i nuovi trawler da 10 a 18 metri
11 Febbraio 2021
fuoribordo mercury 600 cavalli

Due fuoribordo Mercury Verado da 600 cavalli

È arrivato il fuoribordo Mercury Verado V12 da 600 cavalli. Con i suoi dodici cilindri il fuoribordo Mercury 600 cavalli (con i Seven Marine non più in produzione) è di fatto il più potente in circolazione. Ma non è solo potenza. Mercury fa un passo avanti clamoroso nei motori fuoribordo. Vediamo nei dettagli com’è fatto il nuovo fuoribordo Mercury Marine da 600 cavalli.

 

Il fuoribordo Mercury 600 cavalli V12

Questo motore fuoribordo Mercury Marine da 600 hp è il primo nella storia con un’architettura V12. La combinazione del piede sterzante e del profilo motore affilato permettono installazioni con centri da 68,5 cm. In questo modo viene sfruttato al massimo lo specchio di poppa montando più motori. Il peso di ciascun singolo motore è di 572 kilogrammi.

fuoribordo mercury 600 cavalli

Il nuovo fuoribordo Mercury 600 cavalli è la “big news” tanto attesa negli ultimi giorni. La nostra prima ipotesi si è rivelata essere quella giusta (leggi qui).

Con questo fuoribordo da 600 cavalli Mercury Marine passa ufficialmente alla doppia elica controrotante, così come aveva già fatto Volvo Penta con Seven Marine. Progettate per funzionare in controrotazione, le nuove eliche portano l’imbarcazione in planata con rapidità ed efficienza, garantendo inoltre manovrabilità e autonomia migliori a media velocità, come aveva sperimentato anche Suzuki con il suo DF350A.

Il piede, però, è qualcosa di mai visto in un fuoribordo. Si muove indipendentemente rispetto al resto del motore che non è più un blocco unico. I controlli elettroidraulici consentono al piede di reagire istantaneamente ai comandi di chi è al timone. Senza movimenti della parte superiore del motore c’è una grande maneggevolezza sia in navigazione che in manovra. Questo nelle installazioni multiple consente poi di guadagnare spazio.

Tutti i 600 cavalli di questo fuoribordo Mercury Verado di Mercury Marine vengono trasmessi al piede senza problemi grazie alla trasmissione a due rapporti. Questa distribuisce la coppia massima e l’accelerazione in prima marcia per poi passare silenziosamente alla seconda marcia garantendo un’efficiente navigazione e una velocità di punta molto interessanti.


Tecnologia del fuoribordo Mercury 600 cavalli

Il fuoribordo Mercury Verado da 600 cavalli è abbracciato da un sistema Advanced MidSection (AMS) più robusto e tecnicamente avanzato. In questo modo si è isolati da rumore e vibrazioni, mentre un’accurata messa a punto riduce il rumore di aspirazione. Questo poi elimina quasi totalmente quello dell’iniezione. Insomma, a poppa ci sono 600 cavalli, ma tutto sommato silenziosi, paragonabili ai valori di rumore e vibrazione del fuoribordo Mercury Verado V8 da 300 cavalli.

Una cilindrata (7,6 litri) ai vertici della categoria e il doppio albero a camme promettono di sviluppare una coppia impressionante. Con un motore del genere anche le barche più pesanti potranno facilmente arrivare alla velocità di planata. in questo modo il motore poi è sottoposto a uno sforzo minore.

Fuoribordo Mercury 600

Una tripla motorizzazione fuoribordo Mercury Verado da 600 cavalli

Tarato per sviluppare le massime prestazioni con carburante a 87 ottani, il fuoribordo Verado V12 massimizza l’autonomia grazie a soluzioni quali eliche doppie, design idrodinamico e Advanced Range Optimisation (ARO – ottimizzazione avanzata dell’autonomia). L’autonomia a velocità di crociera registrata da questo motore durante i test supera del 20% quella di un motore di elevata potenza (indicato come di 425 cavalli) della concorrenza.

uoribordo Mercury Verado da 600 Cavalli

Scopri di più sul sito di Mercury Marine Italia

L'articolo di Barche a Motore in poche parole
Mercury Verado 600 cavalli V12: il nuovo fuoribordo Mercury è arrivato
Di cosa si parla
Mercury Verado 600 cavalli V12: il nuovo fuoribordo Mercury è arrivato
I dettagli
Il nuovo fuoribordo Mercury 600 cavalli è la "big news" tanto attesa negli ultimi giorni. La nostra prima ipotesi si è rivelata essere quella giusta. Con i suoi dodici cilindri e 600 cavalli (con i Seven Marine non più in produzione) questo fuoribordo è di fatto il più potente in circolazione. Ma non è solo potenza. Mercury fa un passo avanti clamoroso nei motori fuoribordo. Vediamo nei dettagli com'è fatto il nuovo fuoribordo Mercury Marine.
Chi l'ha scritto
Pubblicato su
Barche a Motore

6 Comments

  1. Federico ha detto:

    Interessante novità quella di scollegare il piede dal corpo motore. Sono previste anche motorizzazioni meno potenti col medesimo sistema?

  2. guido marelli ha detto:

    buongiorno, parlando di fuoribordo ad alte prestazioni (ma anche per quelli di potenze inferiori) il dato più importante, dopo potenza e cilindrata, è il peso. infatti tutti i maggiori produttori studiano da anni soluzioni diverse per contenerlo. nel vostro articolo, non sono riuscito a trovarlo. si può sapere? grazie, guido marelli

  3. Andrea ha detto:

    Bello, anzi bellissimo esercizio di tecnica!

    Certo non proprio in linea, anzi nettamente controtendenza, rispetto alla direzione più ecologica verso la quale sta cercando di andare il mondo in generale e anche la nautica.
    Per riuscire a spingere fuori dall’acqua barche sempre più grosse, data la nettamente minore coppia rispetto ai diesel ci vogliono motori a benzina sempre più mostruosi.

  4. Arnaldo Murolo ha detto:

    Con una giusta progettazione di barche questo motore potrebbe scomparire sotto un paiolo, e forse non destare più le preoccupazioni di chi possiede l’ efb (cuffia) e quindi godere di una poppa pulita come un linea d’asse . Magari…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *