Potenza pura, Yamaha lancia il fuoribordo da 375 cavalli

invictus barche a motore
Invictus Yacht, Lucia Cancellara è la nuova marketing manager
25 Gennaio 2019
La prima barca con Fly di Delphia: BluEscape 1200 FLY
Delphia prende il “volo”: ecco la prima barca con flybridge del cantiere
26 Gennaio 2019
fuoribordo yamaha 375 barca

fuoribordo yamaha 375 barca

Solo qualche mese fa vi avevamo raccontato del V8 XTO, il fuoribordo da 425 cavalli di Yamaha. La casa giapponese non si è però fermata ed ha lanciato a Dusseldorf il fratello più “tranquillo” con 375 cavalli sotto la calandra.

Perché un fuoribordo di questo tipo dopo il V8 da 425 cavalli?

Yahama ormai vanta una coppia di motori fuoribordo estremamente potenti, V8 XTO da 425 e F375 cavalli. Quest’ultimo, meno potente, è nato successivamente rispetto all’altro e con un obiettivo ben chiaro: aumentare la gamma di imbarcazioni su cui è possibile equipaggiare questo genere di propulsori estremamente potenti.

L’ F375 da 375 cavalli potenza condivide la medesima tecnologia dello Yamaha V8 XTO da 425 HP con il sistema di erogazione del carburante a iniezione diretta e il sistema sterzante elettrico integrato.

Con una potenza di questo tipo, i fuoribordo possono essere impiegati anche su grandi yacht di lusso. A questo proposito sono anche i primi motori a 4 tempi del settore a usare l’iniezione diretta che arriva direttamente nella camera di combustione migliorando l’atomizzazione del carburante e ne ottimizzando l’utilizzo per la aumentare potenza ed efficienza.

Il sistema di iniezione diretta dispone di cinque pompe per il carburante e genera una pressione di iniezione fino a 200 Bar. Il sistema di pressione del carburante a tre stadi comprende anche due pompe del carburante indipendenti che si attivano a livelli di giri/min specifici e che sono contenute all’interno del serbatoio separatore dei vapori (VST). Questo assicura un flusso di carburante e un’erogazione costante molto precisa, anche ai livelli di giri/min massimi.

I dettagli del nuovo F375 XTO

Il nuovo F375 XTO vanta inoltre un rapporto di compressione di 12,2:1. La funzione di scarico In-Bank fornisce un percorso diretto per il gas verso l’unità inferiore e all’esterno attraverso il centro del perno dell’elica, migliorandone il flusso. Questo significa ottenere il massimo da ogni scintilla, nonché un’efficienza di combustione estrema e una maggiore potenza.

L’F375 XTO dispone di una pompa dell’acqua a due stadi e una pompa dell’olio con camera doppia. La pompa dell’acqua è dotata di un girante in gomma per l’alta pressione, insieme a un girante in acciaio. Insieme forniscono un flusso dell’acqua di raffreddamento a volume elevato e un controllo accurato della temperatura a tutti i livelli di giri/min, anche nelle condizioni più estreme.

Il motore è dotato di doppio albero a camme in testa per ogni bancata. Gli assi a camme sono collegati con una catena autoregolante immersa in bagno d’olio per una fasatura più precisa. Per prolungare la durata delle valvole, queste ultime sono rivestite di carbonio. Ciò garantisce un funzionamento silenzioso e preciso.

Inoltre questo motore è equipaggiato di un sistema sterzante elettrico completamente integrato. Senza collegamenti idraulici o leveraggi, il sistema risponde in modo più rapido e fluido rispetto ai sistemi convenzionali. La nuova soluzione di controllo è pensata per combinare il motore F375 XTO con il sistema di controllo completamente integrato Helm Master di Yamaha studiato per imbarcazioni di ultima generazione. L’Helm Master comprende le rivoluzionarie funzioni di ormeggio controllate da joystick e un display a colori CL7.

Cosa ne pensi?