Debutto USA per il Galeon 450 HTC (14m). Crociera comoda dentro e fuori

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento a Barche a Motore cartaceo + digitale e a soli 39 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

Galeon 450 HTC
Galeon 450 HTC

Linee sportive e family feeling importante caratterizzano l’ultimo sport cruiser lanciato da Galeon Yachts, un 14 metri realizzato in collaborazione con Tony Castro e pensato per chi, nelle sue uscite, non vuole farsi mancare niente. Spinto da una coppia di Volvo Penta D6, il nuovo Galeon 450 HTC – questo il nome del modello – offre diverse soluzioni per massimizzare gli spazi in esterno, comprese le murate abbattibili e, opzionale, la beach mode poppiera.

Galeon 450 HTC – Anteprima

In virtù della sua attitude da sport cruiser, sul Galeon 450 HTC non mancheranno poi spazi per godere della crociera, divisi su 2 o 3 cabine nella zona notte e su un ampio living con cucina al ponte principale. In attesa del suo debutto internazionale all’ormai prossimo Fort Lauderdale International Boat Show, ecco una nostra anteprima.

Galeon 450 HTC - Volumi e spazi di coperta
Galeon 450 HTC – Volumi e spazi di coperta

Galeon 450 HTC – Esterni

Ampie vetrate a murata e volumi bilanciati regalano al nuovo Galeon 450 HTC un look slanciato e dall’animo “sporty”, sebbene, in realtà, lo spirito di fondo guardi molto anche ai comfort e alla fruibilità dei volumi. Quest’ultimo, un dettaglio già evidente fin dalla plancia poppiera, dove la piattaforma, con l’opzionale Beach Mode, può essere abbassata e immersa sotto il pelo dell’acqua. Una soluzione che, integrata con le murate abbattibili del pozzetto, crea una vera e propria beach area in tutta la porzione poppiera dello scafo.

Galeon 450 HTC
Beach Mode e murate abbattibili

A completare gli spazi poppieri, affacciato sul salone (la cui vetrata poppiera è completamente apribile) il pozzetto ospita un classico divano a L centrale servito da tavolino. Due passavanti portano poi verso gli spazi prodieri, popolati da un ampio prendisole incassato sulla tuga. Infine, a favorire ulteriormente l’unione di interni ed esterni, già riflessa nelle ampie vetrate e nella parete poppiera completamente apribile sul pozzetto, interviene anche il top del salone, scorrevole verso poppa per “aprire” l’intera area living.

Pozzetto

Infine, non passa inosservata la “cucina esterna”, integrata nel corpo poppiero affacciato sulla plancia è infatti presente anche piano grill/barbeque completo di storage e lavandino, ideale per le proprie giornate in rada.

Galeon 450 HTC

Galeon 450 HTC – Interni

Ariosi e circondati da vetrate, gli interni sono curati per massimizzare la luce naturale ed il contatto con l’esterno, come sottolineano il tetto apribile e la porzione poppiera del living spalancabile. Il salone prosegue quindi in continuità con il pozzetto, offrendo una prima zona lounge con divani e mobilio, seguita verso prua da una zona cucina a sinistra e dalla plancia di comando a dritta.

Salone e interni al main deck

Passando al sottocoperta, il nuovo 14 metri offre due principali configurazioni, rispettivamente con due cabine matrimoniali, o con due cabine matrimoniali ed una terza cabina, doppia a letti singoli sovrapposti. In ambedue i casi, le due matrimoniali occupano l’intero baglio, una a poppa ed una a prua. Nel caso della terza cabina aggiunta, si vedono ridotte le dimensioni dei due locali toilette, non più a mure opposte ma ridotti alla singola murata di dritta.

Cabina matrimoniale

Galeon 450 HTC – Motorizzazione e performance

Per quanto riguarda le caratteristiche più tecniche, la motorizzazione è fornita da una coppia di Volvo Penta D6 da 480 cavalli l’uno. La trasmissione sarà invece garantita da un sistema V-Drive mentre, in termini di autonomia, il serbatoio del carburante avrà da offrire un totale complessivo di 1700 litri. Per quanto riguarda la performance, sono indicati i 24 nodi come velocità di crociera e, come velocità massima, si parla invece di 27 nodi.

Galeon 450 HTC – Scheda Tecnica

Lunghezza Fuori Tutto (LOA) 14 m
Lunghezza Scafo (LOH) 12,9 m
Baglio Massimo (B.max) 6,35 m
Immersione 1,3 m
Dislocamento a vuoto 15.7 t
Dislocamento a pieno carico 18.7 t
Motorizzazione standard 2 x Volvo Penta D6 480 cv
Trasmissione V Drive
Velocità Massima  27 kn
Velocità di Crociera 24 kn
Capacità Serbatoio Carburante 1700 lt.
Capacità Serbatoio Acqua Dolce 425 lt.
Cabine standard (customizzabile) 2 / 3
Posti letto 4 / 6
Bagni 2
Contatti www.galeonyachts

Potrebbe interessarti anche:

Natante cabinato per il weekend? Ecco il De Antonio Yachts D32 (9.9 m)

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sei già abbonato?

Iscriviti alla nostra Newsletter

Entra nel Club del Giornale della Vela

Le barche a motore, le sue storie, dal piccolo open ai motoryacht. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevere ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”.

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

Zodiac - X10CC - Render intero

Barca o gommone? Arriva il nuovo Zodiac X10

Si chiama X10 CC la nuova imbarcazione di Zodiac – la più grande che abbia mai costruito – nata dopo diversi anni di ricerca e sviluppo, che cerca di sorpassare il concetto di “barca semirigida” da sempre collegato al nome

Sunseeker Manhattan 55

Sunseeker diventa americana. Accordo col gruppo Lionheart

Il cantiere britannico Sunseeker, celebre per gli yacht di James Bond, ma non solo, si prepara a cambiare proprietario. Sembra che il conglomerato cinese Wanda sia vicino ad un accordo con Lionheart, azienda con sede a Miami. Non sono molti