Addio pulsantiere. Con Garmin Boat Switch controlli la barca dal multifunzione

“Così ho attraversato l’Atlantico in gommone”. Guarda qui la diretta con Sergio Davì
14 Febbraio 2022
Avator Mercury
Questo è il fuoribordo elettrico secondo Mercury. Si chiama Avator
17 Febbraio 2022
Garmin Boat Switch

Garmin Boat Switch

Garmin Boat Switch

Garmin Boat Switch

La domotica di bordo è uno dei cavalli di battaglia di Garmin. Lo ha dimostrato l’acquisizione di EmpirBus, società specializzata in domotica e controllo remoto. Proprio EmpirBus ha sviluppato Garmin Boat Switch, nuova unità di controllo dell’azienda che manda in pensione pulsantiere e interruttori fisici. Basta avere un chartplotter della serie ECHOMAPTM e GPSMAP per entrare nella nuova era del controllo e monitoraggio delle utenze di bordo. Per saperne di più, clicca qui

Garmin Boat Switch

Con Garmin Boat Switch l’azienda leader della navigazione satellitare si pone un obiettivo ambizioso. Rendere il controllo di bordo più semplice che mai. Come? Questa tecnologia condensa i tradizionali impianti elettrici a due elementi (scatola dei fusibili e interruttori) e offre all’utente il controllo su fino a 20 canali in uscita e 7 ingressi.

Cosa significa? Immaginate di avere un controllo totale sulle luci (dimmerare, accendere, spegnere), azionare la tromba o regolare la pompa della vasca del vivo con un timer autonomo. Questo e tanto altro, gestendo il tutto anche dal plotter.

Gli ingressi possono anche funzionare per raccogliere dati sulla tensione della batteria della barca, il funzionamento della pompa di sentina e altro ancora. Insomma una vera svolta nella semplificazione dell’interfaccia delle funzioni di bordo (monitoraggio / controllo funzioni di bordo).

Allo stesso tempo Garmin punta sull’integrazione con i propri chartplotter con un sistema che si interfaccia direttamente con l’impianto di bordo senza la necessità di un web server dedicato.

Garmin Boat Switch: cosa serve per installarlo

Il sistema Garmin Boat Switch si può installare senza la necessità di acquistare componenti aggiuntivi grazie ai cavi da 45cm e ai cablaggi inclusi nella confezione. Inoltre, Garmin punta sulla facilità di installazione per integrarlo con l’impianto elettrico dell’imbarcazione in caso di refitting. Una volta installato, una pagina di Switching viene aggiunta automaticamente sul chartplotter: gli utenti possono così personalizzare in autonomia i pulsanti che verranno visualizzati sul display. L’obiettivo di Garmin Boat Switch? Rendere tutto facile e chiaro fin dall’installazione. In questo senso il cablaggio di ogni canale è codificato a colori e comodamente etichettato con la funzione del canale.

Quanto costa Garmin Boat Switch

Garmin Boat Switch è già disponibile nel 2022. Il prezzo  consigliato al pubblico di € 1.099, IVA inclusa.

Per saperne di più, clicca qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *