Tutti i gommoni Highfield in alluminio sono a portata di click

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento a Barche a Motore cartaceo + digitale e a soli 39 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

Gommoni Highfield

Gommoni Highfield: da oggi a portata di click! In questo periodo, in cui è necessario rinunciare in parte a viaggi e rapporti umani diretti,  avere un sito in grado di performare al massimo è fondamentale per un’azienda. Lo sanno bene anche da Highfield Italia che ha deciso di lanciare proprio in questi giorni il nuovo sito: www.highfielditalia.it

Gommoni Highfield: a prova di condizioni estreme

I gommoni Highfield sono conosciuti nel mondo per le loro doti marine. Testati per navigare in condizioni proibitive sono realizzati con scafo in alluminio. I vantaggi? Peso più basso e facilità di riparazione su tutti sono tra i punti forti. Per questo vengono utilizzati e scelti da chi ha bisogno di versatilità e praticità.

Con questo pedegree anche i gommoni da diporto come lo Sport 760 “poggiano” su scafi offshore. Questo modello, ad esempio, è tra quelli di punta e combina un rib sportivo (ed elegante), con un grande serbatoio per fare anche navigazioni più lunghe in totale autonomia. Lo scafo da cui nasce è, infatti, quello del Patrol 760, gommone che nasce come mezzo da lavoro o per lunghe crociere. La forma dello scafo è pensata per riuscire a trasportare grandi carichi. La barca è quindi capace di entrare in planata facilmente anche con meno cavalli a disposizione. Essendo modulabile è in grado di adattarsi a vari usi e tipologie di diportista.

Visita il nuovo sito!

NAVIGA INFORMATO!

Per rimanere aggiornato su tutte le news sulla nautica, selezionate dalla nostra redazione, iscriviti alla newsletter di Barche a motore! Basta cliccare il link qui sotto, accettare la Privacy Policy e cliccare sul bottone “Iscrivimi”. Riceverai così sulla tua mail, due volte alla settimana, le migliori notizie di barche a motore! È gratis e ti puoi disiscrivere in qualsiasi momento, senza impegno! CLICCA QUI

 

 

 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Sei già abbonato?

Iscriviti alla nostra Newsletter

Entra nel Club del Giornale della Vela

Le barche a motore, le sue storie, dal piccolo open ai motoryacht. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevere ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”.

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

barca chiara ferragni

Ferragni o Fedez? Chi si prende la barca dei Ferragnez?

A chi andrà “Raviolo” dopo la separazione tra Chiara Ferragni e Fedez che ha fatto impazzire il web? Raviolo è il nome del motoscafo Riva in legno che la coppia, quando era ancora assieme, ha deciso di acquistare nell’estate del

Ecco il primo fuoribordo a idrogeno per le barche “normali”

Di motori elettrici, finora, ne abbiamo visti tantissimi. Dai piccoli di Torqeedo al potentissimo Evoy da 300 cavalli. Concentriamoci sui fuoribordo. In questo scenario entra “a gamba tesa” Yamaha (forte anche dell’acquisizione recente di Torqeedo) e sotto le luci dei riflettori

Torna su