Il gozzo moderno secondo Apreamare. A settembre debutta Gozzo 35

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento a Barche a Motore cartaceo + digitale e a soli 39 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

gozzo 35
Gozzo 35 Apreamare

Il gozzo è la barca mediterranea per eccellenza, da sempre in grado di affascinare diportisti di tutto il mondo. Ora una barca iconica come questa per resistere su un mercato sempre più esigente si è dovuta evolvere. Il gozzo 2.0 è una delle nuove tendenze che si stanno delineando sul mercato. E presto potrebbe anche diventare fuoribordo.

Ecco il gozzo moderno secondo Apreamare. Si chiama Gozzo 35 e debutterà a settembre al salone nautico di Cannes (7-14 settembre) e a quello di Genova (16- 21 settembre).

Gozzo 35 Apreamare ai Saloni nautici

Inizia una nuova era per Apreamare con il Gozzo 35 che reinterpreta il gozzo secondo i canoni del 2021.  Nato dallo studio di Marine Design, Gozzo 35 è un walkaround di 9,95 metri dotato di un divano prendisole a poppa con tavolo. Questa è la zona pranzo/ cena dove si può mangiare stando seduti. A prua troviamo un prendisole con sedute contrapposte. Per muoversi ci sono ampi camminamenti sui lati dato che la barca raggiunge anche un baglio di 3.70 metri.

La barca è dotata di un T-Top alla cui base c’è un mobile cucina che potrà essere attrezzato con lavello, barbecue o piano cottura, frigorifero ed ice-maker.

Il sottocoperta offre una cabina open space con letto matrimoniale a prua, armadi e mobili con inserti in pelle e bagno con un ampio box doccia separato. Lo stile degli interni richiama la luminosità delle architetture mediterranee e agli armatori è offerta la possibilità di personalizzare i colori delle pelli e le essenze dei legni.

Gozzo 35 Apreamare – Motori e carena

Nello sviluppo del concept l’architetto Marco Casali ha lavorato con Cataldo Aprea per valorizzare gli spazi esterni di coperta. Grande attenzione è stata data alle linee dello scafo che modernizzano quelle canoniche del gozzo sorrentino.

Uno dei punti di forza è poi la carena progettata dallo studio Marine Design. Sul Gozzo 35 Apreamare si possono installare motorizzazioni sia in linea d’asse (con potenza da 270 hp a 320 hp) o piedi poppieri (con potenza da 230 hp a 320 hp). Sono inoltre allo studio due ulteriori versioni: la prima con motori fuoribordo e la seconda con propulsione ibrida.

 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

1 commento su “Il gozzo moderno secondo Apreamare. A settembre debutta Gozzo 35”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sei già abbonato?

Iscriviti alla nostra Newsletter

Entra nel Club del Giornale della Vela

Le barche a motore, le sue storie, dal piccolo open ai motoryacht. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevere ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”.

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

L'impianto di produzione di Chiavari - Sanguineti

Sanguineti cresce ancora e punta triplicare i ricavi nel 2026

Da una parte c’è una dimensione artigianale rappresentata da Sanguineti, un’azienda ligure di Chiavari con 65 anni di esperienza nella costruzione di equipaggiamenti ricercati e di alta qualità per superyacht. Specializzata nella produzione di passerelle, scale multifunzione, gru per tender,

Beneteau Swift Trawler 41

Come diventare skipper (in regola) e lavorare sulle barche

Lo aspettavamo da tempo e finalmente è arrivato. Ecco il decreto che spiega come si svolgerà l’esame per diventare “Ufficiale del diporto di II classe“. Questa nuova figura, pensata per l’Italia e le barche battenti bandiera italiana (anche adibite a