fbpx

I wanna…Fly! – 8 yacht flybridge da 12 a 14 metri

garmin
Doppio colpo Garmin (pescatori e amanti della domotica di bordo ringraziano)
18 giugno 2018
Boston Whaler 350, primo di una nuova specie
18 giugno 2018

Sharing is caring, condividilo con i tuoi amici!

Il budget a disposizione è una condizione necessaria a stabilire quale barca comprare, ma non è sufficiente. Un altro discrimine sono, ad esempio, le esigenze riguardo le dimensioni per andare in crociera estiva con la famiglia o con cui godersi il tempo libero. Come tipica barca da famiglia abbiamo indicato i flybridge, che hanno, però, una controindicazione: i costi più elevati dati dalla maggiore complessità costruttiva, poiché dotati di un secondo ponte con relativa timoneria.

Siamo partiti da qui, per vedere cosa offre il mercato quando fissiamo il prezzo base di acquisto entro i 450mila euro. Iva e accessori li abbiamo esclusi, tenendo conto che con questi ultimi possiamo aggiungere fino a un 200mila euro: difficilmente comunque si scende sotto i 50 mila. In questo modo possiamo vedere quale flybridge si può comprare, che alla boa costi all’incirca mezzo milione di euro. Interessante notare come i due gruppi italiani Azimut | Benetti e Ferretti non abbiamo esemplari in questa categoria e come anche Absolute abbia deciso di abbandonarla. Tranquilli però, che le offerte non mancano.

Bavaria Virtess 420 Fly

Modello di punta del cantiere tedesco Bavaria, dal layout e design tipicamente mediterraneo. Il Fly è attrezzato anche con il barbecue. Gli interni prevedono una grande cabina armatoriale e due per gli ospiti.

Loa: 12.39m; b.max:4.21m; berths 6; engine: 2×370 hp

From: 349.900 €

Beneteau Swift Trawler 44

Impostazione da gran navigatore con carena semidislocante e 1.400 litri di gasolio per questa unità del cantiere Beneteau. Due sole cabine e un bagno di ampie dimensioni mentre all’occorenza la dinette diventa una vera terza zona notte separata da tutto il resto. Il flybridge diventa anche il tendergarage grazie all’alberetto.

Loa: 13.88m; b.max: 4.25m; berths: 4+2; engines: 2×300 hp

From: 375.600 €

Featon 1180 Fly

Il marchio spagnolo Featon, parte del gruppo Astondoa, propone al vertice del suo listino questo flybridge vicino per aspetto, geometrie e utilizzo ai fisherman americani, ma che non dimentica le esigenze della famiglia, avendo tre cabine e prensidole a prua. Interesante il prezzo.

Loa: 11.93m; b.max 3.95m; berths: 4+2; engines: 2×370 hp

From: 225.900 €

Galeon 430 Skydeck

Il cantiere polacco Galeon propone due versioni del suo 13 metri e oltre al classico flybridge gli affianca il più sportiveggiante Skydeck, dal profilo più compatto. Disponibile in versione due o tre cabine nasce in versione linea d’asse, ma opzionalmente può installare trasmissioni IPS.

Loa: 13.25m; b.max: 4.16m; berth: 4+2; engines: 2×320 hp

From: 419.000 €

Jeanneau Velasco 43F

Rinnovato il flybridge, disegnato da Tony Castro, e via anche l’alberetto, la sovrastruttura di questo Jeanneau perde l’oggetto anteriore, a favore di un profilo più filante, unito a un lungo slancio di prua. Interessante il microbulbo prodiero per le andature dislocanti. Sottocoperta ci sono poi due cabine e due bagni.

Loa: 13.70m; b.max: 4.13m; berth: 4+2; engines: 2 x 380 hp

From: 363.000 €

Prestige 420

Estetica e funzionalità abitativa di questo Prestige sono curate dallo studio Garroni: in un 42′ dall’aspetto piacevolmente filante ha integrato due cabine (e due bagni) ognuna con ingresso indipendente. Jernej Jakopin si è occupato dell’architettura navale con una carena pensata per la propulsione IPS.

Loa: 12.64m; b. max: 3.97m; berth: 4+2; engines: 2×300 hp

From: 360.800 €

Sealine F430

Grande flybridge per questo Sealine con una delle due postazioni bbq (la seconda si trova a poppa), spiaggetta idraulica, sovrastruttura tutta vetri sull’intero orizzonte, prendisole attrezzabile a lounge a prua; il modello è disponibile anche con tre cabine doppie e due bagni.

Loa: 13.55m; b. max : 4.20m; berth: 4+2; engines: 2xVolvo IPS400

From: 399.950 €

Sessa Marine Fly 42

Christian Grande ha dato tanto spazio prendisole del Sessa Marine Fly 42: a prua sul flybridge. Ponte principale dedicato alla convivialità; le due cabine (armatoriale a prua) i due bagni e la cucina sono posizionati nel semiponte inferiore. Per la propulsione, come da 10 anni a questa parte, la scelta va a trasmissioini IPS.

Loa: 13.10m; b.max: 3.90m; berth: 4+1; engines: 2xVolvo IPS500

From: 374.000 €

Partecipa alla discussione anche tu!

shares