In Francia piacciono i gommoni italiani: ecco tutti i cantieri al Salone di Parigi

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento a Barche a Motore cartaceo + digitale e a soli 39 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

Joker Boats Clubman 30 - Gommoni
Joker Boats Clubman 30 – Gommoni

I gommoni italiani in Francia piacciono. Lo testimonia la presenza massiccia dei principali produttori di gommoni al Salone Nautico di Parigi, in programma dal 7 dal 15 dicembre.

Ecco i gommoni italiani in Francia

Sarà una presenza importante quella dei costruttori italiani di imbarcazioni pneumatiche al Nautic di Parigi che apre sabato 7 dicembre. BWA, Joker Boat, Lomac, Selva, Zar Formenti, Ranieri Internationale  Nuova Jolly.

Nuova Jolly con Nuova Jolly France porta all’evento alcuni dei modelli principali come il NJ 700 ed il Prince 38 Cabin, quello con cui Sergio Davì ha navigato da Palermo a New York.

Salpa porta una prima mondiale: il gommone Salpa Soleil 30. Il cantiere ha deciso di puntare con forza sui gommoni e questa ne è la dimostrazione.

BWA espone il suo Sport 33 GTO di 10,40 metri di lunghezza e che può essere motorizzato con due fuoribordo da 300 cv. 

Joker Boat propone invece il suo <ahref=”https://www.barcheamotore.com/joker-boat-barracuda-650-test/” target=”_blank” rel=”noopener”>Coaster 650 Barracuda, il gommone da pescache può montare fino a 225 cv di potenza massima.

Lomac si presenta al Nautic con 10 imbarcazioni, la novità per Parigi del 540 IN Spearfishing, modello pensato per la pesca subacquea e realizzato per il campione di pesca in apnea Marco Barci.

Selva, storico produttore di motori, propone una selezione delle sue imbarcazioni pneumatiche.

ZAR Formenti gli appassionati potranno ammirare una selezione dei modelli della flotta composta da quattro linee – ZAR , ZAR Tender, ZAR Mini e Makò – e che ha nello ZAR 95 Sport Luxury la sua punta di diamante. Il Nautic di Parigi chiude domenica 15 dicembre.

NAVIGA INFORMATO!

Per rimanere aggiornato su tutte le news sulla nautica, selezionate dalla nostra redazione, iscriviti alla newsletter di Barche a motore! Basta cliccare il link qui sotto, accettare la Privacy Policy e cliccare sul bottone “Iscrivimi”. Riceverai così sulla tua mail, due volte alla settimana, le migliori notizie di barche a motore! È gratis e ti puoi disiscrivere in qualsiasi momento, senza impegno! CLICCA QUI

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sei già abbonato?

Iscriviti alla nostra Newsletter

Entra nel Club del Giornale della Vela

Le barche a motore, le sue storie, dal piccolo open ai motoryacht. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevere ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”.

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

L'impianto di produzione di Chiavari - Sanguineti

Sanguineti cresce ancora e punta triplicare i ricavi nel 2026

Da una parte c’è una dimensione artigianale rappresentata da Sanguineti, un’azienda ligure di Chiavari con 65 anni di esperienza nella costruzione di equipaggiamenti ricercati e di alta qualità per superyacht. Specializzata nella produzione di passerelle, scale multifunzione, gru per tender,

Beneteau Swift Trawler 41

Come diventare skipper (in regola) e lavorare sulle barche

Lo aspettavamo da tempo e finalmente è arrivato. Ecco il decreto che spiega come si svolgerà l’esame per diventare “Ufficiale del diporto di II classe“. Questa nuova figura, pensata per l’Italia e le barche battenti bandiera italiana (anche adibite a