L’Italia è il “primo” Paese al mondo esportatore di gommoni

G-Fifty
Sta arrivando l’erede del mitico G-Cinquanta di Sonny Levi. Si chiama G-Fifty
9 Ottobre 2020
Bavaria S30
TEST – Bavaria S30 Open, un cruiser da 100.000 euro
10 Ottobre 2020
Joker Clubman 28

Joker Clubman 28

Joker Clubman 28

Joker Clubman 28

Chi è il principale produttore di gommoni da diporto nel mondo? L’italia è il primo esportatore di gommoni al mondo. La nautica è uno dei settori trainanti del PIL italiano e la piccola nautica, in questo caso i gommoni, non fa eccezione: sono il terzo comparto per valore delle esportazioni dell’industria nautica italiana. Secondo gli ultimi rilevamenti (fonte: ICOMIA) nel 2018 l’Italia ha esportato imbarcazioni pneumatiche da diporto per un valore complessivo di 58,2 milioni di dollari, il 12,3% del mercato mondiale. Primi 5 mercati di esportazione italiana sono la Francia (60,9%), la Spagna (12,7 %), la Croazia (3,4 %), i Paesi Bassi (3,0 %) e l’Australia (2,3 %).

Scopri qui i 10 gommoni da non perdere da 7 a 15 metri nel 2020

I GOMMONI ITALIANI IN TUTTO IL MONDO

CINA, UNA “PRIMA” FITTIZIA

Secondo i dati di export, il primo Paese esportatore risulta la Cina, con il 33,5 %. Occorre tuttavia precisare che in tale voce merceologica vengono conteggiati anche i canottini giocattolo, di cui la Cina detiene la più consistente fetta di mercato. E se si guarda a qualità e appeal, l’Italia si conferma leader mondiale!

12% ITALIA

I maggiori mercati di esportazione per i gommoni italiani sono, nell’ordine, Francia, Spagna, Paesi Bassi, Croazia e Australia.

6% UCRAINA

È un produttore in crescita, che ha migliorato di due posizioni in un anno.

33,6 % CINA

La quota apparentemente maggiore della Cina è dovuta all’enorme produzione di… canottini giocattolo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *