Jeanneau Merry Fisher 1095 Fly: il cabinato con fuoribordo e fly

parker 790 cruiser
Quando i fuoribordo spingono delle vere barche cabinate – MYW
26 Marzo 2021
solari power 44 open
Il nuovo 13 metri di Solaris Power: ecco tutti i segreti
27 Marzo 2021
Jeanneau Merry Fisher 1095 Fly
Jeanneau Merry Fisher 1095 Fly

Jeanneau Merry Fisher 1095 Fly

Un cabinato con tanto di flybridge. Una propulsione fuoribordo. E una lunghezza al galleggiamento sotto i 10 metri. Con il Merry Fisher 1095 Fly, Jeanneau cala il suo asso.

Jeanneau Merry Fisher 1095 Fly

Un’imbarcazione flybridge abbinata a una motorizzazione fuoribordo. Qualcosa d’impossibile da immaginare. Almeno fino a poco tempo fa. Un momento storico per la nautica e soprattutto per Jeanneau. Presentata lo scorso settembre in occasione del salone nautico di Cannes, la versione fly del Merry Fisher 1095 sposta ancora più in alto l’asticella e conferma la bontà di una piattaforma progettuale concepita dal lavoro congiunto dell’ufficio tecnico del cantiere francese con il supporto di Centkowski & Denert Design Studio.

Jeanneau Merry Fisher 1095 Fly

L’ultima nata di Jeanneau ripropone gli stessi elementi che ancora oggi sono alla base del successo riscontrato dal Merry Fisher 1095. A iniziare dall’opera viva nata con l’obiettivo di trarre il massimo vantaggio dalla propulsione fuoribordo che, rispetto a quella entrobordo, dispone di eliche più piccole e, quindi, con meno coppia.

Ecco che lo sforzo in termini di ricerca e sviluppo è andato nella direzione di mettere a punto linee di carena che fossero in grado di garantire un regime di planata già intorno ai 16 nodi con due fuoribordo da 300 cavalli ciascuno. Il tutto rimanendo all’interno della soglia dei 10 metri di lunghezza al galleggiamento (per l’esattezza sono 9,94 metri) e, quindi, con tutti i vantaggi della classificazione natante.

Jeanneau Merry Fisher 1095 Fly – Prestazioni

Un’efficienza in termini di prestazioni che, soprattutto nella versione fly, si traduce anche in un elevato livello di comfort a bordo. Sul ponte di coperta la suddivisione degli spazi ruota attorno al grande living con mobile cucina sul lato di dritta, completo di lavello, frigorifero con capacità di 80 litri e piano cottura a gas che fronteggia l’area pranzo. La dinette è la massima espressione della versatilità. I due divanetti sono separati da un tavolo regolabile in altezza e la seduta di prua è dotata di uno schienale a ribalta, che permette di essere sfruttata al meglio sia nei momenti conviviali, sia per godersi la crociera nel senso di marcia.

Inoltre, all’occorrenza, ribassando il tavolino quest’area si trasforma in una cuccetta aggiuntiva, incrementando a 8 il numero dei posti letto totali. La postazione di guida è sul lato di dritta e si presenta completa di tutto quello che occorre, in termini di strumentazione, per una perfetta gestione della navigazione, a iniziare dal chartplotter/ecoscandaglio GPSMAP 922xs della Garmin.

Sottocoperta del Jeanneau Merry Fisher 1095 Fly

Sottocoperta la zona notte del Jeanneau Merry Fisher 1095 Fly è articolata su tre cabine. La più spaziosa è a prua, mentre quella situata sotto la plancia di comando è la più piccola e si presta a essere utilizzata anche come spazio di appoggio aggiuntivo. L’unico bagno è dotato di box doccia separato. Ma è sugli spazi all’aria aperta che il Jeanneau Merry Fisher 1095 Fly cala il suo asso. L’accesso a bordo è su un unico livello ed è reso agevole grazie a due plancette, con quella di dritta che ospita anche la scaletta per la discesa in acqua.

Il pozzetto è concepito con un divano a L e la seduta di poppa è collocata su guide scorrevoli, in modo da consentire con pochi passaggi l’accesso ai motori. La propulsione fuoribordo ha permesso di ricavare un ulteriore spazio di stivaggio, laddove di solito si trova la sala macchine: è collocato al centro del pozzetto accanto ai serbatoi per l’ac- qua (260 litri di capacità) e il carburante (2×400 litri).

Jeanneau Merry Fisher 1095 Fly salone

 

Jeanneau Merry Fisher 1095 Fly: il natante flybridge

Gli spostamenti a bordo sono resi agevoli dai passauomo laterali con pianta asimmetrica, soluzione che ha permesso di sfruttare al meglio i volumi interni del living. L’accesso agli spazi esterni è reso possibile grazie a due porte scorrevoli, una di dimensioni più contenute in corrispondenza della timoneria e una più ampia a poppa. Qui si trova anche la scala per accedere al fly.

Quest’ultimo è completamente integrato alla sovrastruttura e restituisce alla vista un profilo ben bilanciato come pro- porzioni. Dal punto di vista funzionale presenta un layout studiato fin nel minimi dettagli. Uno spazio la cui superficie è comparabile a quella presente su modelli di dimensioni maggiori. La postazione di comando è a sinistra, mentre il lato di dritta è destinato a ospitare un’area multi- funzionale che, in pochi passaggi, diventa zona pranzo all’aperto, area prendisole oppure seduta del copilota. In rada o all’ancora l’intera superficie può essere protetta da un tendalino opzionale.

Matteo Zaccagnino

Articolo completo su Barche a Motore N.13 

Scheda tecnica: Jeanneau Merry Fisher 1095 Fly

  • Lunghezza fuori tutto: 10.45 m
  •  Lunghezza scafo: 9.94 m
  • Larghezza scafo: 3.37 m
  • Pescaggio zavorra standard: 0.69 m
  • Peso: 5300 kg
  • Capacità carburante 2 x 400 l
  • Capacità acqua 260 l
  • Cabine 2/3
  • Engine: 2x 300 cavalli fuoribordo

AIUTACI A TENERTI SEMPRE AGGIORNATO

I giornalisti di Barche a Motore, insieme con Giornale della VELA Top Yacht Design si impegnano ogni giorno a garantire informazione di qualità, aggiornata e corretta sul mondo della nautica in modo gratuito attraverso i siti web. Se apprezzi il nostro lavoro, sostienici abbonandoti alla rivista. L’abbonamento annuale costa solo 29,90 euro!

Sostienici anche su Giornale della VELA Top Yacht Design!

L'articolo di Barche a Motore in poche parole
Jeanneau Merry Fisher 1095 Fly: il natante cabinato con fuoribordo e flybridge
Di cosa si parla
Jeanneau Merry Fisher 1095 Fly: il natante cabinato con fuoribordo e flybridge
I dettagli
Un cabinato con tanto di flybridge. Una propulsione fuoribordo. E una lunghezza al galleggiamento sotto i 10 metri. Con il Merry Fisher 1095 Fly, Jeanneau cala il suo asso.
Chi l'ha scritto
Pubblicato su
Barche a Motore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *