La storia della prima barca a motore di Maxi Dolphin, il 51 Power

Tirranna, la meravigliosa follia USA da 2400 cavalli fuoribordo
11 Aprile 2019
Fuoribordo, i segreti della nuova generazione di motori
12 Aprile 2019

Nata nel 2008, Maxi Dolphin 51 Power è stata la prima barca a motore del cantiere italiano Maxi Dolphin, da tempo famoso per i suoi yacht a vela. Il progetto, elegantissimo, è del designer Roberto Starkel, che si è ispirato ai più classici motoscafi della storia dello yachting. Ma ci ha messo del suo, rendendo questo open, peraltro adattissimo anche come megatender. Una scelta, quella del tender, che poi ritornerà nel 2018 con la barca firmata Nauta Design: il Nauta Tender. Anche per questo progetto, sempre a motore, rimarrano valide le linee guida del lusso e dell’eleganza con un sapore modern classic.

Una barca esclusiva e raffinata che riecheggia i motor-yacht classici, come anche suggerisce l’impiego del teak per il grande prendisole a prua. Se le linee richiamano alla tradizione, la tecnologia era invece già all’avanguardia 10 anni fa, con l’uso di kevlar e materiali compositi sottovuoto. Scopriamo meglio com’è fatta la barca.


La barca in coperta

In pozzetto si nota subito l’eleganza dai toni rétro, quella che non tramonta mai e che esprime gran classe. I complementi d’arredo non “riempiono” la superficie, bensì sono posizionati in modo da non rovinare la purezza delle linee. Su un pagliolato interamente in teak si estendono due divani bianchi in modo lineare da poppa a prua lungo i due lati del pozzetto. Il divano a due posti del pilota integra una Tv a schermo piatto dietro allo schienale, mentre negli angoli sono ricavati i mobiletti e il wet-bar. La sera, dei faretti sotto ai divani creano un’atmosfera particolare su tutto il pozzetto. A quel look d’ispirazione classica degli esterni, corrispondono ambienti interni all’avanguardia. Le paratie di separazione delle cabine sono tutte in kevlar a vista e molti arredi sono rifiniti con inserti in carbonio. Sottocoperta si sviluppa il living con dinette a dritta e cucina a sinistra. Sullo sfondo si scorge la porta centrale che conduce all’unica cabina, che è matrimoniale.

Scheda tecnica della barca: Maxi Dolphin 51 Power

  • Lunghezza fuori tutto: 15,42 m
  • Larghezza: 4,26 m
  • Dislocamento: 10000 kg
  • Posti letto: 4+2
  • Motorizzazione: 2×370 cv
  • Serbatoio acqua: 300 l
  • Serbatoio carburante: 1800 l

Barche a Motore lo trovi in edicola, su iPad, iPhone 

e su tutti i tablet e gli smartphone Android.

se non vuoi perderti un numero e risparmiare 

ABBONATI SUBITO!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *